Premier League: Watford-Liverpool (sabato)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Il sabato della prima giornata di Premier League inizia con l’anticipo in programma alle 13.30: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

WATFORD – LIVERPOOL | sabato ore 13:30

L’allenatore del Liverpool Jurgen Klopp ama il calcio basato sulla velocità, sul pressing e sulle verticalizzazioni: l’arrivo nel corso del calciomercato invernale di Salah dalla Roma si sposa benissimo con il suo progetto di gioco, e con la presenza di un altro esterno d’attacco velocissimo come Sadio Mane dall’altra parte la squadra potrebbe diventare ancora più devastante a livello offensivo. Il problema principale per il Liverpool sarà sbloccare le partite contro le squadre ben chiuse in difesa, e in tal senso la probabile partenza di Coutinho potrebbe rappresentare un problema, soprattutto dopo l’infortunio di Lallana che resterà fermo per almeno due mesi. Quando il Liverpool potrà giocare in contropiede, potrà essere incontenibile. La squadra di Klopp presenta però ancora dei limiti strutturali dei quali il Watford – avversario nella prima giornata di campionato – proverà ad approfittare. Il rendimento del portiere Mignolet resta un interrogativo, la difesa non è stata adeguatamente rinforzata e mancano alternative anche a centrocampo. Milner schierato nel ruolo di terzino sinistro continua a sembrare una forzatura, nonostante gli sforzi del calciatore che ha mostrato grande dedizione e un buon adattamento dopo un’intera carriera trascorsa da esterno d’attacco.

Il Watford dopo l’esperienza negativa con Mazzarri nel passato campionato ha scelto Marco Silva come nuovo allenatore, protagonista l’anno scorso di un ottimo finale di stagione alla guida dell’Hull City, che già spacciato quando è stato chiamato in panchina, ha sfiorato una clamorosa rimonta. Il Watford non ha fatto grandi cambiamenti finora in sede di mercato, sono arrivati tre potenziali titolari a centrocampo (Chalobah, Cleverley e Will Hughes) e non ci sono state cessioni di rilievo, il vero e proprio colpo è stato piazzato mercoledì con l’acquisto dell’attaccante del Burnley Gray per 20 milioni di euro, che potrebbe partire titolare già all’esordio stagionate. La società reputa la rosa di calciatori in grado di ottenere una posizione migliore rispetto allo scorso anno e si è limitata finora soprattutto al cambio della guida tecnica.

Il precampionato del Liverpool è andato molto bene, su sei partite giocate ne ha vinte cinque contro Crystal Palace, Leicester, Hertha Berlino, Bayern Monaco e Athletic Bilbao, pareggiando contro l’Atletico Madrid e segnando complessivamente quattordici gol. Ci sono tutti i presupposti per una nuova vittoria, ma la difficoltà principale sarà sbloccare il risultato contro una squadra a cui Marco Silva è riuscito già a dare una buona organizzazione a livello difensivo, come visto nel precampionato in particolare nelle ultime quattro amichevoli in cui ha sempre mantenuto la porta inviolata.

Probabile un primo tempo molto combattuto, se il Liverpool riuscirà a passare in vantaggio a quel punto la partita potrebbe aprirsi e nel secondo tempo i gol aumentare.

Probabili formazioni:
WATFORD: Gomes, Britos, Holebas, Janmaat, Prodl, Cleverley, Chalobah, Capoue, Hughes, Amrabat, Gray.
LIVERPOOL: Mignolet, Alexander-Arnold, Matip, Lovren, Robertson, Henderson, Wijnaldum, Coutinho, Salah, Mané, Firmino.

PROBABILE RISULTATO: 1-3
2 (1.55, GoldBet)
GOL (1.80, Bet365)
OVER 1.5 SECONDO TEMPO (1.90, Bet365)
UNDER 1.5 PRIMO TEMPO (1.44, GoldBet)