Ligue 1: Nantes-Marsiglia, Amiens-Angers, Bordeaux-Metz e Tolosa-Montpellier (sabato)

I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio
I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio

Seconda giornata del massimo campionato francese. Ecco analisi, probabili formazioni e pronostici riguardanti quattro partite in programma sabato.

NANTES – MARSIGLIA | sabato ore 17:00

L’avventura di Claudio Ranieri sulla panchina del Nantes non è cominciata bene: domenica scorsa, infatti, la trasferta sul campo del Lille si è chiusa con una sconfitta per 3-0. L’allenatore italiano avrà molto da lavorare: la sua esperienza, comunque, sarà certamente utile a un club che ha anche avuto la sfortuna di sfidare immediatamente una squadra circondata da grande entusiasmo, scatenato dal recente arrivo di Marcelo Bielsa. In questo weekend, il calendario propone al Nantes un altro match impegnativo: gli investimenti di un nuovo proprietario – l’uomo d’affari statunitense Frank McCourt – stanno rilanciando il Marsiglia, qualificatosi per i playoff di Europa League e vittorioso contro il Dijon nella prima giornata di campionato.

Probabili formazioni:
NANTES: Tatarusanu, Dubois, Diego Carlos, Pallois, Lima, Kacaniklic, Touré, Rongier, Thomasson, Nakoulma, Sala.
MARSIGLIA: Mandanda, Sakai, Rami, Rolando, Evra, Lopez, Luiz Gustavo, Sanson, Thauvin, Germain, Njie.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
X2 (1.33, Bet365)

AMIENS – ANGERS | sabato ore 20:00

Reduce da due promozioni consecutive, l’Amiens si è ritrovato a giocare al Parco dei Principi ed è riuscito a evitare una sconfitta di larghe proporzioni, evento che alla vigilia sembrava invece molto probabile. Il Paris Saint Germain si è imposto soltanto per 2-0: ha bloccato il risultato con Edinson Cavani e poi ha chiuso i conti con Javier Pastore, altra vecchia conoscenza della Serie A. La squadra allenata da Christophe Pélissier ha dunque limitato i danni, scendendo in campo con un coperto 5-3-2, modulo al quale dovrebbe affidarsi anche di fronte all’Angers, arrivato in finale di Coupe de France nella scorsa stagione, soprattutto grazie a un’ottima organizzazione tattica: Stéphane Moulin, ovviamente confermato in panchina, chiede sempre ai due attaccanti esterni di aiutare i tre centrocampisti. “Under” da provare.

Probabili formazioni:
AMIENS: Gurtner, El Hajjam, Adénon, Bodmer, Gouano, Cissokho, Fofana, Bourgaud, Monconduit, Manzala, Koita.
ANGERS: Letellier, Manceau, Pavlovic, Thomas, Capelle, Coulibaly, Santamaria, Mangani, Fulgini, Guillaume, Toko Ekambi.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.53, GoldBet)
BORDEAUX – METZ | sabato ore 20:00

Il Bordeaux non è impeccabile in fase di contenimento, ma sa rendersi molto pericoloso a livello offensivo, nonostante si sia recentemente privato di Adam Ounas, trasferitosi al Napoli: gli arrivi di Alexandre Mendy e Jonathan Cafú rappresentano innesti importanti per il reparto d’attacco. Attenzione, inoltre, agli inserimenti di Younousse Sankharé, centrocampista interessante, che sta segnando con grande continuità. Il Metz è reduce da una sconfitta casalinga per 3-1 contro il Guingamp: dotato di una rosa di basso livello, dovrà lottare per evitare la retrocessione in Ligue 2 e uscirà probabilmente sconfitto dal match sul campo del Bordeaux, in cui potrebbe comunque segnare almeno un gol, sfruttando i limiti difensivi della squadra allenata da Jocelyn Gourvennec, già emersi più volte in questa fase iniziale della stagione.

Probabili formazioni:
BORDEAUX: Costil, Sabaly, Lewczuk, Jovanovic, Pellenard, Sankharé, Lerager, Vada, Malcom, Mendy, Kamano.
METZ: Didillon, Rivierez, Bisevac, Niakhaté, Assou-Ekotto, Diagne, Poblete, Jouffre, Cohade, Hein, Roux.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.47, Eurobet)
OVER 1.5 SQUADRA DI CASA (1.53, Eurobet)
GOL (1.90, Bet365)
OVER (1.70, Paddy Power)
TOLOSA – MONTPELLIER | sabato ore 20:00

Nella partita inaugurale della Ligue 1 2017-2018, il Tolosa ha avuto il merito di mettere in grande difficoltà il Monaco, campione in carica: si è portato per due volte in vantaggio di un gol, prima di arrendersi per 3-2 nel finale. Dopo aver conquistato il titolo nazionale nella stagione 2011-2012, il Montpellier si è ridimensionato e ha recentemente dovuto quasi sempre lottare per evitare la retrocessione in seconda serie: ha appena vinto per 1-0 contro il modesto Caen, ma adesso è atteso da un match più complicato e non sembra poter aspirare a un nuovo successo. Doppia chance interna da provare: il Tolosa, del resto, ha un ottimo centro di formazione e può contare su giovani calciatori interessanti come Kelvin Amian Adou, Issa Diop, Clément Michelin, Alexis Blin e Yann Bodiger.

Probabili formazioni:
TOLOSA: Lafont, Amian Adou, Michelin, Jullien, Moubandjé, Machach, Blin, Sangaré, Jean, Delort, Durmaz.
MONTPELLIER: Lecomte, Mukiele, Mendes, Congré, Roussillon, Mbenza, Lasne, Skhiri, Ninga, Bérigaud, Camara.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
1X (1.30, GoldBet)