Ligue 1: PSG-Amiens, Lione-Racing Strasburgo, Saint Etienne-Nizza e Troyes-Rennes (sabato)

I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio
I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio

Prima giornata del massimo campionato francese. Ecco analisi, probabili formazioni e pronostici riguardanti quattro partite in programma sabato.

PSG – AMIENS | sabato ore 17:15

Il Paris Saint Germain ha appena perfezionato l’acquisto più costoso della storia del calcio: si è assicurato le prestazioni di Neymar, strappato al Barcellona per 222 milioni di euro. L’arrivo del fortissimo attaccante brasiliano dimostra le ambizioni del club della capitale francese, che ha intenzione di tornare a dominare la scena in Ligue 1 e di crescere finalmente anche a livello internazionale. Nelle scorse settimane, inoltre, il PSG ha ingaggiato Yuri Berchiche e soprattutto Dani Alves, che si è immediatamente rivelato decisivo per la conquista della Supercoppa nazionale, vinta sabato scorso a spese del Monaco. L’ambiente è carico di entusiasmo e dovrebbe trascinare la formazione allenata da Unai Emery verso un netto successo contro l’Amiens, reduce da due promozioni di fila, ma chiamato ora a confrontarsi con una realtà molto più grande di quelle in cui ha vissuto nelle ultime stagioni.

Probabili formazioni:
PSG: Aréola, Dani Alves, Marquinhos, Thiago Silva, Kurzawa, Verratti, Thiago Motta, Rabiot, Di Maria, Cavani, Pastore.
AMIENS: Gurtner, El Hajjam, Adénon, Ngosso, Bodmer, Cissokho, Ndombele, Monconduit, Fofana, Charrier, Koita.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
1/1 PARZIALE/FINALE (1.46, Eurobet)
OVER (1.37, Eurobet)

LIONE – RACING STRASBURGO | sabato ore 20:00

Bertrand Traoré, Mariano Diaz, Marcelo, Ferland Mendy, Marçal e Kenny Tete: ecco i nuovi acquisti del Lione. Anche le partenze illustri, però, non sono mancate: la più clamorosa è stata quella di Alexandre Lacazette, passato all’Arsenal. Senza un attaccante così forte, la squadra guidata in panchina da Bruno Génésio dovrà trovare differenti soluzioni offensive, non facili da individuare in breve tempo. Corentin Tolisso, Maxime Gonalons, Emanuel Mammana e Mathieu Valbuena sono altri importanti calciatori andati via dal Lione, comunque favorito in vista del non complicatissimo match casalingo contro il Racing Strasburgo, che viene da due promozioni consecutive e avrà presumibilmente bisogno di tempo per adattarsi alla Ligue 1. Gli ospiti potrebbero quantomeno limitare i danni, sfruttando la possibilità di sfidare una squadra rimasta priva di un centravanti straordinario.

Probabili formazioni:
LIONE: Lopes, Rafael, Marcelo, Diakhaby, Marçal, Tousart, Darder, Traoré, Fekir, Depay, Diaz.
RACING STRASBURGO: Oukidja, Lala, Seka, Mangane, Martinez, Grimm, Martin, Liénard, Corgnet, Saadi, Da Costa.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1 + UNDER 3.5 (2.26, GoldBet)
SAINT ETIENNE – NIZZA | sabato ore 20:00

Questa partita sarà seguita con particolare attenzione dal Napoli, che sfiderà il Nizza nei playoff di Champions League, in programma tra poche settimane. Nel terzo turno preliminare della massima competizione europea per club, la squadra allenata da Lucien Favre ha eliminato l’Ajax, confermando le ottime indicazioni fornite durante la scorsa stagione, nel corso della quale ha stupito tutti ed è stata capace di arrivare al terzo posto in Ligue 1. Il fatto di dover affrontare immediatamente partite così importanti ha indotto il Nizza a cominciare presto la preparazione estiva e ad acquisire rapidamente una buona condizione fisica, che dovrebbe rappresentare un fattore determinante in occasione del match contro il Saint Etienne, piazzatosi soltanto all’ottavo posto nella passata edizione del massimo campionato francese e recentemente ripartito sotto la guida tecnica di Oscar Garcia, il quale ha sostituito Christophe Galtier.

Probabili formazioni:
SAINT ETIENNE: Ruffier, Pierre-Gabriel, Théophile-Catherine, Perrin, M’Bengue, Dabo, Selnaes, Dioussé, Hamouma, Diony, Tannane.
NIZZA: Cardinale, Souquet, Dante, Le Marchand, Sarr, Walter, Koziello, Lees-Melou, Srarfi, Eysseric, Pléa.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
X2 (1.70, Bet365)
TROYES – RENNES | sabato ore 20:00

Dopo una sola stagione trascorsa in Ligue 2, il Troyes è tornato nell’élite del calcio francese, soprattutto per merito di Adama Niané, centravanti molto interessante, che è tuttora a disposizione del tecnico Jean-Louis Garcia e potrebbe brillare anche in massima serie. La fase di non possesso palla, invece, appare meno convincente: le tante reti subite nelle ultime amichevoli estive devono far riflettere. Discorso simile per il Rennes, la cui porta è recentemente rimasta inviolata soltanto in occasione del test contro l’Angers. Sion, Brest, Caen e soprattutto Lille hanno messo in evidenza le lacune difensive dei rossoneri, pronti comunque anche a rendersi pericolosi dalla trequarti in su, approfittando dei sopracitati limiti del Troyes. Riassumendo, insomma, l’opzione “gol” appare consigliabile.

Probabili formazioni:
TROYES: Samassa, Deplagne, Vizcarrondo, Hérelle, Obiang, Bellugou, Dingomé, Darbion, Nivet, Pelé, Niané.
RENNES: Diallo, Danzé, Mexer, Gnagnon, Bensebaini, Sarr, André, Bourigeaud, Maouassa, Brandon, Mubele.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.95, Bet365)