Russian Premier League: Anzhi Makhachkala-Rostov (venerdì)

Russian League

La quarta giornata del massimo campionato russo inizia venerdì con un anticipo: quello tra l’Anzhi Makhachkala e il Rostov.

ANZHI MAKHACHKALA – ROSTOV | venerdì ore 19:00

Alcuni anni fa, l’Anzhi ha provato a inserirsi nelle posizioni di vertice della Russian Premier League, investendo molto sul mercato e assicurandosi le prestazioni di calciatori importanti come Samuel Eto’o, Roberto Carlos, Willian, Yuri Zhirkov e Lassana Diarra. Le spese folli, però, hanno avuto una breve durata: il club di Makhachkala si è successivamente ridimensionato e ha addirittura conosciuto l’onta di una retrocessione, prima di risalire comunque prontamente in massima serie. La salvezza rappresenta ormai l’unico obiettivo possibile per questa squadra, che ha una rosa di livello basso e segna pochissimo: Juan Lescano è stato recentemente scelto come rinforzo per l’attacco, ma avrà presumibilmente bisogno di tempo per ambientarsi, sempre ammesso che poi riesca a fare la differenza. La squadra allenata da Aleksandr Grigoryan gioca con una sola punta di ruolo, esattamente come il Rostov, che appare meno competitivo di quanto non fosse nelle ultime due stagioni e sta tentando di proteggere il più possibile la propria difesa, rivoluzionata nel corso di questa estate: creare densità a centrocampo dovrebbe bastare contro l’Anzhi, abituato a produrre poche occasioni da gol. Riassumendo, il match si preannuncia equilibrato e tutt’altro che spettacolare.

Probabili formazioni:
ANZHI MAKHACHKALA: Solosin, Danchenko, Bryzgalov, Phibel, Poluyakhtov, Afonin, Guliev, Khubulov, Mamtov, Yakovlev, Markelov.
ROSTOV: Pesjakov, Parshivlyuk, Ingason, Wilusz, Mevlja, Ustinov, Kalachev, Gatcan, Yusupov, Zuev, Dyadyun.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X (2.85, Eurobet)
UNDER (1.33, GoldBet)