Champions League: Astana-Legia Varsavia, Dinamo Kiev-Young Boys, Salisburgo-Rijeka, Hapoel Beer Sheva-Ludogorets e Viitorul-APOEL Nicosia (mercoledì)

Champions League
I pronostici sulle partite di calcio della Champions League, la più importante competizione d'Europa per squadre di club

Andata del terzo turno preliminare della principale competizione calcistica europea per club. Ecco analisi, approfondimenti e curiosità riguardanti cinque partite in programma mercoledì.

Due stagioni fa, l’Astana è diventato il primo team kazako capace di qualificarsi per la fase a gironi della Champions League. La squadra allenata da Stanimir Stoilov sta provando a entrare ancora una volta nel tabellone principale della più importante competizione calcistica europea per club: nelle ultime otto partite ufficiali, ha collezionato sette vittorie e un pareggio, ha mantenuto inviolata la propria porta in sei occasioni ed è stata dunque in grado di fornire indicazioni positive. Situazione differente per il Legia Varsavia, che ha ottenuto un solo punto nelle prime due giornate di campionato. Da alcuni mesi, la squadra polacca non ha più l’opportunità di contare su Nemanja Nikolic, attaccante di buon livello, passato ai Chicago Fire: il recente doppio confronto disputato in campo continentale contro il Mariehamn si è rivelato sin troppo semplice, mentre l’Astana rappresenta un ostacolo maggiormente complicato.

La Dinamo Kiev ha un’importante tradizione: Andriy Shevchenko e il colonnello Valeri Lobanovsky sono i primi due personaggi che vengono in mente, quando si parla di questa gloriosa società. Nell’epoca moderna e contemporanea, invece, la formazione della capitale ucraina si è affidata soprattutto ad Andriy Yarmolenko, centrocampista offensivo dotato di buone qualità tecniche, tuttora in forza alla Dinamo, che in fase di possesso palla confida anche in Dieumerci Mbokani, attaccante forte dal punto di vista fisico. Gli Young Boys di Berna, meno abituati a frequentare palcoscenici così importanti, rischiano di subire una sconfitta e di subire almeno un paio di gol.

Nelle ultime quattro stagioni, il Salisburgo ha conquistato la Bundesliga austriaca e la Coppa nazionale. Questo club, appartenente a una nota azienda di bevande energetiche, ha appena iniziato un nuovo corso: dopo essersi separato da Oscar Garcia, approdato al Saint Etienne, ha affidato la panchina della prima squadra a Marco Rose, già autore di un ottimo lavoro con le giovanili. L’allenatore tedesco sta puntando su un gioco abbastanza spregiudicato: le due punte sono sostenute da altrettanti esterni propositivi o, in alternativa, da un trequartista. “Gol” possibile contro il Rijeka, che ha recentemente spezzato un clamoroso dominio della Dinamo Zagabria in Croazia – durato addirittura undici anni – ed è abituato a scendere in campo con tre incursori a sostegno di un attaccante.

L’Hapoel Beer Sheva – protagonista nella fase a gironi dell’Europa League 2016-2017, durante la quale ha battuto l’Inter sia all’andata, sia al ritorno – è reduce da due partite da “gol” e “over”. Anche il Ludogorets offre spesso grande spettacolo: all’interno della rosa a disposizione di Georgi Dermendzhiev, infatti, c’è spazio per calciatori di talento come Wanderson, Jonathan Cafú, Marcelinho e Claudiu Keseru.

Esordio assoluto in Champions League per il Viitorul, la cui inesperienza potrebbe pesare in occasione della sfida contro l’APOEL Nicosia, peraltro apparso molto solido di fronte al Dudelange, pochi giorni fa.

Sarà possibile vedere tutte le partite (tranne Viitorul – APOEL Nicosia) in diretta streaming su Bet365 per gli utenti registrati e con il saldo in attivo.

Pronostici:
mercoledì ore 16:00 Astana – Legia Varsavia 1X (1.33, Bet365) ; 1X + UNDER 3.5 (1.65, Eurobet) ; UNDER 1.5 SQUADRA OSPITE (1.30, Bet365)
mercoledì ore 18:30 Dinamo Kiev – Young Boys 1 (1.53, GoldBet) ; 1 + OVER 1.5 (1.80, Eurobet) ; OVER 1.5 SQUADRA DI CASA (1.62, Eurobet)
mercoledì ore 18:45 Salisburgo – Rijeka GOL (1.83, Bet365)
mercoledì ore 19:00 Hapoel Beer Sheva – Ludogorets GOL (1.90, Bet365) ; OVER (2.15, Paddy Power)
mercoledì ore 20:00 Viitorul – APOEL Nicosia X2 (1.50, Bet365) ; X2 + UNDER 3.5 (1.75, Eurobet)