Russian Premier League: Dinamo Mosca-Spartak Mosca e Lokomotiv Mosca-Arsenal Tula (martedì)

Russian League

Prima giornata del massimo campionato russo: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici per le ultime due partite in programma.

DINAMO MOSCA – SPARTAK MOSCA | martedì ore 18:30

Dopo aver vinto la scorsa edizione della Russian Premier League, lo Spartak Mosca ha cominciato bene anche questa nuova annata calcistica, aggiudicandosi la Supercoppa nazionale al termine di un combattuto derby contro la Lokomotiv, battuta venerdì scorso per 2-1 nei supplementari, dopo lo 0-0 dei tempi regolamentari. Massimo Carrera – allenatore italiano in ascesa, con un passato da assistente di Antonio Conte – ha dunque ottenuto un altro successo, confermando di aver ormai dato una precisa identità di gioco alla propria squadra, che non offre grande spettacolo, ma è sempre compatta e ben disposta in campo. Sempre a proposito di club moscoviti, la Dinamo è tornata immediatamente in massima serie: la clamorosa retrocessione rimediata nella primavera del 2016 rappresenta ormai solo un brutto ricordo per questa storica formazione, che sta ritrovando entusiasmo e potrebbe creare qualche problema ai propri avversari, facendo densità in mezzo al campo, lasciando in attacco il solo Wanderson – ingaggiato poche settimane fa – e provando a emergere nella ripresa, quando lo Spartak inizierà presumibilmente ad accusare la stanchezza derivante dal sopracitato impegno contro la Lokomotiv.

Probabili formazioni:
DINAMO MOSCA: Shunin, Kozlov, Holmen, Sunjic, Morozov, Zotov, Sow, Katrich, Panchenko, Ionov, Wanderson.
SPARTAK MOSCA: Rebrov, Tigiev, Bocchetti, Kutepov, Kombarov, Promes, Glushakov, Fernando, Ananidze, Zé Luis, Luiz Adriano.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.88, Paddy Power)
SPARTAK MOSCA VINCE IL PRIMO TEMPO (2.75, Bet365)
1X SECONDO TEMPO (1.53, Bet365)
LOKOMOTIV MOSCA – ARSENAL TULA | martedì ore 18:30

L’Arsenal Tula è reduce da una salvezza rocambolesca: dopo aver chiuso la regular season della Russian Premier League 2016-2017 al terzultimo posto, ha dovuto disputare un doppio spareggio contro lo Yenisey, al termine del quale è riuscita a scongiurare la retrocessione. Gli eccessivi rischi corsi non sono piaciuti ai vertici del club, che hanno deciso di esonerare Sergey Kiryakov e di rimpiazzarlo con Miodrag Bozovic: la rosa non è stata rinforzata moltissimo, perciò il nuovo tecnico dovrà gestire una squadra di livello abbastanza basso, che nella passata stagione ha faticato tremendamente a segnare e potrebbe esibire ancora una volta i soliti limiti. La Lokomotiv Mosca – abituata a giocare con un’unica punta e ad affidarsi soprattutto a un’attenta fase difensiva – è detentrice della Coppa di Russia, ma ha appena perso la finale della Supercoppa nazionale contro lo Spartak, peraltro rimanendo in campo per 120 minuti: pur essendo destinata a calare con il passare dei minuti e a essere messa in difficoltà nel secondo tempo, dovrebbe uscire con un risultato positivo da una sfida che si preannuncia poco divertente.

Probabili formazioni:
LOKOMOTIV MOSCA: Guilherme, Barinov, Kvirkvelia, Pejcinovic, Farfan, Denisov, Tarasov, Ignatjev, Fernandes, Miranchuk, Ari.
ARSENAL TULA: Gabulov, Kombarov, Belyaev, Grigalava, Aleksandrov, Gorbatenko, Bourceanu, Berkhamov, Forbes, Rasic, Shevchenko.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.65, Eurobet)
1X + UNDER 3.5 (1.39, Eurobet)
X2 SECONDO TEMPO (1.90, Bet365)