Champions League: andata del secondo turno preliminare (martedì)

Champions League
I pronostici sulle partite di calcio della Champions League, la più importante competizione d'Europa per squadre di club

Spazio alle prime quattro partite d’andata del secondo turno preliminare della Champions League 2017-2018: Qarabag, Hibernians, Partizan Belgrado e Rijeka affrontano rispettivamente Samtredia, Salisburgo, Buducnost Podgorica e TNS.

Il Samtredia è pronto a disputare per la prima volta un match di Champions League: si tratta dunque di un momento storico per la squadra georgiana, che ha avuto il merito di vincere il titolo nazionale nella scorsa stagione, ma rischia di pagare la propria assoluta inesperienza in una manifestazione così importante. Il Qarabag, oltretutto, rappresenta un ostacolo insidioso: abituato da alcuni anni a trionfare in Azerbaigian, disputa ormai con continuità le competizioni continentali e dovrebbe riuscire a ottenere una vittoria.

L’Hibernians ha superato in modo clamoroso il turno precedente, durante il quale ha eliminato il Football Club Infonet Tallinn, grazie soprattutto alle reti di Jorginho, esperto attaccante brasiliano, a segno sia nel match d’andata, sia in quello di ritorno. La formazione maltese non sembra avere la possibilità di compiere una nuova impresa, visto che si appresta a sfidare il temibile Salisburgo, capace di aggiudicarsi campionato e Coppa d’Austria nelle ultime quattro stagioni. Dopo essersi separata da Oscar Garcia, approdato al Saint Etienne, la società appartenente a una nota azienda di bevande energetiche ha promosso Marco Rose – già autore di un ottimo lavoro con le giovanili – nel ruolo di allenatore della prima squadra. L’impressione è che, fin dai primi minuti di gioco, l’Hibernians possa trovarsi in seria difficoltà.

Il Partizan ha una grande tradizione ed è stato finalista in Coppa dei Campioni nella stagione 1965-1966. Il modesto Buducnost Podgorica appare largamente sfavorito di fronte alla formazione di Belgrado, che si è dimostrata molto solida dal punto di vista difensivo nella scorsa annata calcistica.

Alcune settimane fa, dopo aver vinto undici titoli nazionali consecutivi, la Dinamo Zagabria si è dovuta accontentare di chiudere il massimo campionato croato al secondo posto, alle spalle del Rijeka, che peraltro ha recentemente raggiunto per due volte la fase a gironi dell’Europa League. Il TNS, uscito faticosamente vittorioso dalla doppia sfida contro l’Europa FC, corre ora il pericolo di avere problemi ancor maggiori.

Pronostici:
martedì ore 19:00 Qarabag – Samtredia 1 (1.22, GoldBet)
martedì ore 20:30 Hibernians – Salisburgo 2 (1.18, Eurobet) ; 2 PRIMO TEMPO (1.57 Bet365) ; 2/2 PARZIALE/FINALE (1.66, Bet365)
martedì ore 20:45 Partizan Belgrado – Buducnost Podgorica 1 (1.16, GoldBet) ; 1/1 PARZIALE/FINALE (1.60, Eurobet) ; SQUADRA OSPITE NON SEGNA (1.44, Paddy Power)
martedì ore 20:45 Rijeka – TNS 1/1 PARZIALE/FINALE (1.40, Bet365)