Confederations Cup: Cile-Germania (domenica)

I pronostici sulla Confederations Cup 2017, il torneo di calcio per squadre nazionali che si gioca l'anno prima del Mondiale
I pronostici sulla Confederations Cup 2017, il torneo di calcio per squadre nazionali che si gioca l'anno prima del Mondiale

La Zenit Arena di San Pietroburgo ospita la finale: Cile e Germania si contendono il trofeo.

CILE – GERMANIA | domenica ore 20:00

A dieci giorni di distanza dalla sfida andata in scena lo scorso 22 giugno, valida per la seconda giornata della fase a gironi della Confederations Cup, queste due nazionali si ritrovano di fronte per contendersi il trofeo. Il sopracitato match è stato dominato per larghi tratti del primo tempo dal Cile, che si è portato in vantaggio dopo appena sei minuti, ha successivamente colpito una traversa e sembrava in totale controllo, ma al 41′ è stato raggiunto sull’1-1. Il punteggio non è più cambiato nel corso della ripresa, rivelatasi maggiormente equilibrata.

La nazionale cilena ha vinto le ultime due edizioni della Copa America e si è presentata a questa Confederations con i propri calciatori migliori, perciò ha dato fin da subito l’impressione di poter puntare a un nuovo importante successo. La Roja ha avviato ormai da tempo un ottimo progetto: è stata ben allenata da Jorge Sampaoli, poi rimpiazzato con Juan Antonio Pizzi, bravo a proseguire l’opera iniziata dal proprio predecessore.

La Germania è arrivata in Russia con una rosa molto differente da quella uscita vittoriosa dai Mondiali del 2014, non tanto perché da allora sono passati tre anni, quanto per la scelta di Joachim Loew di affidarsi a un gruppo alternativo. Quasi tutti i principali calciatori sono stati risparmiati dal commissario tecnico tedesco, che ha deciso di sperimentare nuove opzioni: l’accesso alla finale è stato centrato, ma adesso bisognerà verificare se l’inesperienza peserà in una partita così importante.

Attenzione, in particolare, all’approccio alla partita: il gruppo a disposizione di Pizzi è più abituato a disputare questo tipo di sfide, perciò dovrebbe entrare in campo con grande personalità. Il senso del gol di Timo Werner e le qualità tecniche di Julian Draxler rappresentano valide opzioni a disposizione di Loew, ma il Cile è molto temibile: Edu Vargas e Alexis Sanchez sono due ottimi attaccanti, Arturo Vidal è in grado di inserirsi in modo pericoloso, Claudio Bravo è un portiere che sa esaltarsi in nazionale, come ha confermato pochi giorni fa, in occasione del match contro il Portogallo. La Germania rischia di non riuscire a ottenere una vittoria, quanto meno nei tempi regolamentari. In caso di parità al 90′, ci sarebbe spazio per i supplementari ed eventualmente per i calci di rigore.

Probabili formazioni:
CILE: Bravo, Isla, Medel, Jara, Beausejour, Aranguiz, Diaz, Hernandez, Vidal, Vargas, Sanchez.
GERMANIA: Ter Stegen, Ginter, Rudiger, Sule, Kimmich, Goretzka, Rudy, Hector, Stindl, Draxler, Werner.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
1X (1.55, Bet365)
CILE VINCE IL PRIMO TEMPO (3.72, GoldBet)