Confederations Cup: Cile-Australia e Germania-Camerun (domenica)

I pronostici sulla Confederations Cup 2017, il torneo di calcio per squadre nazionali che si gioca l'anno prima del Mondiale
I pronostici sulla Confederations Cup 2017, il torneo di calcio per squadre nazionali che si gioca l'anno prima del Mondiale

La fase a gironi termina con le ultime due partite del gruppo B: Cile e Germania sfidano rispettivamente Australia e Camerun.

CILE – AUSTRALIA | domenica ore 17:00

Uscita vittoriosa dalle ultime due edizioni della Copa America, la nazionale cilena si candida anche come una delle grandi favorite per la conquista della Confederations Cup 2017, durante la quale ha finora fornito prestazioni convincenti. Il successo per 2-0 sul Camerun è stato seguito da un pareggio per 1-1 contro la Germania, messa in difficoltà per larghi tratti dalla selezione allenata da Juan Antonio Pizzi, che ha bisogno di un solo altro punto per essere certa dell’approdo alle semifinali, ma presumibilmente riuscirà ad andare oltre, vista la valida rosa di cui dispone e il non elevatissimo livello dei prossimi avversari.

Pizzi punta soprattutto su Arturo Vidal e Alexis Sanchez, che è appena diventato il miglior marcatore della storia della propria nazionale, con trentotto gol segnati: l’attaccante dell’Arsenal ha scavalcato Marcelo Salas, ex calciatore di Lazio e Juventus. Attenzione, inoltre, a Edu Vargas, apparso molto brillante negli ultimi giorni. L’Australia ha un solo punto all’attivo: avrebbe bisogno di una vittoria per sperare nel passaggio del turno, perciò sarà costretta a giocare in modo spregiudicato e si esporrà a micidiali ripartenze, finendo presumibilmente per trovarsi in seria difficoltà.

Probabili formazioni:
CILE: Bravo, Isla, Medel, Jara, Beausejour, Aranguiz, Diaz, Hernandez, Vidal, Vargas, Sanchez.
AUSTRALIA: Ryan, Wright, Sainsbury, Degenek, Milligan, Mooy, Gersbach, Troisi, Rogic, Leckie, Juric.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.36, Bet365)
1/1 PARZIALE/FINALE (1.95, Bet365)
OVER (1.66, Paddy Power)




GERMANIA – CAMERUN | domenica ore 17:00

La Germania si è presentata a questa Confederations Cup con una rosa sperimentale: il fatto che abbia finora avuto qualche problema, dunque, non stupisce più di tanto. Bernd Leno è molto meno affidabile di Manuel Neuer: lunedì scorso, il portiere del Bayer Leverkusen ha commesso due errori clamorosi contro l’Australia. Di fronte al Cile, invece, l’intera formazione schierata da Joachim Loew è apparsa in difficoltà nella fase iniziale, prima di reagire e di evitare il peggio. Nonostante tutto, comunque, la selezione tedesca si trova a quota quattro punti ed è a un passo dall’approdo alle semifinali, obiettivo che centrerebbe sicuramente ottenendo almeno un pareggio nel prossimo match.

Reduce da una sconfitta e da un pareggio, il Camerun ha assolutamente bisogno di centrare una vittoria ed è pronto a puntare sul trio offensivo formato da Christian Bassogog, Vincent Aboubakar e Benjamin Moukandjo, le cui qualità potrebbero impensierire la non irresistibile Germania vista all’opera negli ultimi giorni. La squadra allenata da Hugo Broos, però, rischierà inevitabilmente di sbilanciarsi e di mostrare ancor più del solito i propri limiti difensivi, che la penalizzano spesso. L’opzione “gol” è da provare, vista la quota vantaggiosa.

Probabili formazioni:
GERMANIA: Trapp, Ginter, Mustafi, Rudiger, Kimmich, Can, Goretzka, Hector, Draxler, Younes, Werner.
CAMERUN: Ondoa, Mabouka, Teikeu, Ngadeu, Fai, Siani, Djoum, Zambo Anguissa, Bassogog, Aboubakar, Moukandjo.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.88, GoldBet)