Roland Garros: Bedene-Harrison, Bolelli-Mahut, Dzumhur-Kicker e Ferrer-Young

Tennis ATP - WTA

Spazio al secondo Slam della stagione tennistica. Aljaz Bedene, che sta attraversando un ottimo periodo, sfida Ryan Harrison. Analizziamo questa e altre tre partite di singolare maschile in programma nelle prossime ore.

BEDENE – HARRISON | lunedì ore 11:00

È un momento fantastico per Aljaz Bedene, che si è aggiudicato addirittura ventisette delle ultime trentuno partite disputate tra tornei del circuito maggiore e challenger, qualificazioni comprese. Dallo scorso mese di marzo, lo sloveno naturalizzato britannico si è esaltato: ecco perché arriva al Roland Garros con fiducia ed entusiasmo. Ryan Harrison – ex enfant prodige del tennis statunitense, mai riuscito a raggiungere i livelli di rendimento ai quali sembrava destinato – appare decisamente sfavorito.

PRONOSTICO: Bedene vincente (1.26, Eurobet)




BOLELLI – MAHUT | lunedì ore 12:15

Simone Bolelli è tornato in campo con continuità soltanto da alcuni mesi, dopo aver dovuto fare i conti con un infortunio a un ginocchio, che lo ha seriamente penalizzato. Al Roland Garros, il tennista italiano è stato bravo a superare le qualificazioni e ad approdare al tabellone principale, ma adesso è atteso da un match impegnativo contro Nicolas Mahut, che sarà sostenuto in modo caloroso dal pubblico di casa e potrebbe approfittare delle non ancora ottimali condizioni fisiche del proprio avversario.

PRONOSTICO: Mahut vincente (2.05, GoldBet)
DZUMHUR – KICKER | lunedì ore 13:45

A Lione, nei giorni scorsi, Nicolas Kicker ha stupito tutti: è partito dalle qualificazioni e ha raggiunto i quarti di finale, lanciandosi benissimo verso il secondo Slam della stagione tennistica. Il successo più clamoroso è arrivato contro Nick Kyrgios, battuto in rimonta e condannato a un’inattesa eliminazione. Damir Dzumhur, al contrario, non sta attraversando un gran periodo: viste le premesse, insomma, sarà presumibilmente messo in seria difficoltà da un giocatore che può contare su un ottimo stato di forma ed è galvanizzato dai risultati appena centrati.

PRONOSTICO: Kicker vincente (2.25, Eurobet)
FERRER – YOUNG | lunedì ore 13:45

Fino a un paio di anni fa, David Ferrer ha saputo raggiungere traguardi importantissimi, puntando soprattutto su serietà, applicazione e impegno costante negli allenamenti. Poi, però, è calato di rendimento: dopo aver corso tantissimo per numerose stagioni, ha iniziato a faticare molto di più a livello fisico. In passato, un match sulla terra battuta contro David Young non avrebbe minimamente impensierito lo spagnolo, che invece adesso rischia di essere messo in difficoltà dall’attuale numero 51 del mondo, pronto a conquistare almeno un set.

PRONOSTICO: Ferrer non vince in tre set (1.90, Paddy Power)