Serie A: Pescara-Palermo (lunedì)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

La penultima giornata di Serie A si chiude con il posticipo del lunedì che mette di fronte due squadre già retrocesse in Serie B: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

PESCARA – PALERMO | lunedì, ore 20:45

Il posticipo del lunedì della penultima giornata di campionato mette di fronte le due squadre peggiori di questa Serie A, ormai già retrocesse da tempo: Pescara e Palermo. Questa partita è perfettamente inutile per la classifica, anche perché il Pescara ultimo non può più raggiungere il Palermo in classifica considerati i nove punti di distanza.

Il Pescara è stata una delle peggiori squadre non di questa Serie A ma di tutta la storia del campionato italiano, se si escludono i tre punti guadagnati a tavolino contro il Sassuolo, ha collezionato appena una vittoria e otto pareggi su trentasei partite giocate finora. L’arrivo di Zeman in panchina al posto di Oddo non è servito a migliorare i risultati: dopo la vittoria per 5-0 sul Genoa alla prima dell’allenatore boemo in panchina, il Pescara ha ottenuto solo due punti nelle successive undici partite di campionato, subendo in totale 24 gol.

Il Palermo nonostante la retrocessione nelle ultime partite ha migliorato il suo rendimento, ha fatto sette punti su nove disponibili nelle ultime tre giornate, tanti quanti ne aveva ottenuti nelle precedenti sedici partite di campionato. Il nuovo allenatore Bortoluzzi, l’ultimo di una lunga serie dopo Ballardini, De Zerbi, Corini e Lopez, ha trovato nelle ultime settimane un assetto tattico, il 3-4-2-1, e una formazione tipo che finalmente hanno iniziato a dare risultati, sebbene sia troppo tardi. L’allenatore vuole fare bene in queste ultime due partite per provare a guadagnarsi una conferma per la prossima stagione di Serie B.

Zeman in questa sua avventura al Pescara nelle partite contro le squadre di alta classifica ha mandato in campo delle formazioni più difensive rispetto al tradizionale 4-3-3, ma in questa sfida contro una squadra dal potenziale non di troppo superiore potrebbe decidere di giocare con il baricentro alto e con il modulo di gioco che lo ha reso famoso in passato.

Trattandosi di una partita dal carattere amichevole, i gol non dovrebbero mancare e come possibile marcatore occhio a Nestorovski che ha fatto dieci gol in campionato ma è rimasto a secco nelle ultime dieci giornate e vorrà provare a segnare per ritrovare un po’ di attenzione mediatica in vista del calciomercato estivo.

Probabili formazioni
PESCARA: Fiorillo, Zampano, Bovo, Campagnaro, Biraghi, Memushaj, Muntari, Coulibaly, Caprari, Bahebeck, Mitrita.
PALERMO: Fulignati, Cionek, Gonzalez, Goldaniga, Rispoli, Bruno Henrique, Chochev, Aleesami, Sallai, Diamanti, Nestorovski.

PROBABILE RISULTATO: 2-3
GOL (1.41, GoldBet)
OVER 2.5 (1.48, GoldBet)
X2 (1.61, GoldBet)
NESTOROVSKI MARCATORE (2.50, GoldBet)