Europa League: Lione-Ajax (giovedì)

I pronostici sulle partite di calcio della Europa League

Le cose da sapere, le ultime notizie, le probabili formazioni e i pronostici per la semifinale di ritorno di Europa League: il Lione deve provare una rimonta molto difficile dopo la sconfitta per quattro a uno dell’andata.

LIONE – AJAX | giovedì ore 21:05

Una serata strepitosa, per alimentare un sogno importante e rinverdire i fasti di una grande tradizione a livello internazionale. La scorsa settimana, in una spettacolare semifinale d’andata di Europa League, l’Ajax è stato capace di demolire in casa il Lione per 4-1 e di onorare nel migliore dei modi la memoria di Johan Cruijff, al quale il club olandese aveva appena deciso di intitolare il proprio stadio. I calciatori dell’Ajax hanno indirizzato in modo preciso la partita già tra il 25′ e il 34′, passando in vantaggio con Bertrand Traoré e raddoppiando con Kasper Dolberg. Il gol del 3-0 è stato messo a segno da Amin Younes a inizio ripresa, prima che Mathieu Valbuena accorciasse le distanze per gli ospiti e che il sopracitato Traoré chiudesse i conti, dando l’esatta dimensione al punteggio.

Il risultato emerso dal confronto di Amsterdam sarà difficilissimo da ribaltare per la squadra francese, intenzionata però a rendersi protagonista di una prova d’orgoglio davanti a una tifoseria calorosa, che assieperà gli spalti dello “Stade des Lumières”, impianto conosciuto anche come “Parc OL” o “Grand Stade”, inaugurato il 9 gennaio 2016. In attacco, Bruno Génésio punterà verosimilmente su Alexandre Lacazette, che ha giocato solo un breve spezzone del match d’andata, in quanto reduce da un infortunio, ma è già tornato tra i titolari domenica scorsa in Ligue 1, in occasione del match interno disputato dalla squadra allenata da Bruno Génésio contro il Nantes. Lacazette dovrebbe essere assistito da Maxwel Cornet, Corentin Tolisso e Mathieu Valbuena, chiamati ad agire sulla trequarti e ad inserirsi in modo costante, nonché a servire palloni giocabili al centravanti. Il Lione cercherà di sfruttare anche i calci piazzati, portando entrambi i difensori centrali nell’area di rigore avversaria: Mouctar Diakhaby, in particolare, è molto forte di testa e ha già segnato tre gol in questa edizione dell’Europa League.

L’Ajax sarà messo sotto pressione per larghi tratti e dovrà fare i conti con la voglia di rivalsa di Maxime Gonalons e compagni, i quali saranno però inevitabilmente costretti a sbilanciarsi e a concedere spazi invitanti a una formazione ricca di qualità a centrocampo, reparto in cui è abituata a schierare calciatori abilissimi dal punto di vista tecnico. Come sottolineato alla vigilia della gara d’andata, Peter Bosz – allenatore che ha sostituito Frank De Boer sulla panchina dei Lancieri nella scorsa estate – si affida al 4-3-3, sistema di gioco che non rappresenta una novità per il club di Amsterdam, ma ha lasciato un’impronta fondamentale dal punto di vista tattico, piazzando Lasse Schone nel ruolo di mediano davanti alla difesa: anche a Lione, il danese sarà affiancato da Davy Klaassen e Hakim Ziyech, altri due elementi molto tecnici. Nel reparto offensivo, ci sarà spazio per il consueto trio formato da Traoré, Dolberg e Younes, pronto a mettere nuovamente in difficoltà una difesa non impeccabile.

L’Ajax ha una squadra dall’età media molto bassa, i tanti calciatori giovani potrebbero soffrire uno stadio caldo come quello del Lione: la sconfitta subita in Germania contro lo Schalke – squadra dominata all’andata e tecnicamente inferiore – ha confermato le difficoltà degli olandesi quando giocano in trasferta in campo europeo. La vittoria del Lione appare molto probabile, anche perché l’Ajax può permettersi anche una sconfitta con due gol di scarto visto il risultato dell’andata: la qualificazione appare invece ben più complicata, anche perché il Lione in difesa lascia spesso a desiderare.

Probabili formazioni:
LIONE: Lopes, Rafael, Nkoulou, Diakhaby, Morel, Gonalons, Tousart, Cornet, Tolisso, Valbuena, Lacazette.
AJAX: Onana, Veltman, Sanchez, Viergever, Riedewald, Klaassen, Schone, Ziyech, Traoré, Dolberg, Younes.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1X + GOL (1.80, Paddy Power)
GOL (1.45, GoldBet)
OVER (1.37, Eurobet)
LACAZETTE MARCATORE (1.70, GoldBet)
COME VIENE SEGNATO IL PRIMO GOL? COLPO DI TESTA (4.75, Bet365)