Liga: Osasuna-Deportivo La Coruna (domenica)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Le probabili formazioni, i pronostici e le cose da sapere su Real Sociedad-Deportivo La Coruna, la partita che si gioca domenica mattina nel campionato spagnolo.

OSASUNA – DEPORTIVO LA CORUNA | domenica ore 12:00

Sia l’Osasuna che il Deportivo La Coruna vengono da un turno infrasettimanale di campionato “impossibile”, concluso con due pesanti sconfitte. L’Osasuna ha perso 7-1 al “Camp Nou” contro il Barcellona, mentre il Deportivo ha perso in casa 6-2 contro il Real Madrid, suscitando una disapprovazione piuttosto evidente da parte del suo allenatore. In conferenza stampa, Pepe Mel ha rimproverato pubblicamente la squadra per l’approccio alla partita completamente distratto, superficiale e sfiduciato, e se l’è presa con alcuni calciatori in particolare – Emre Colak e Kakuta, stavolta nemmeno convocato – per la loro passività e staticità. È più grave rispetto alla sconfitta dell’Osasuna non soltanto perché il Deportivo quantomeno giocava in casa, ma perché il Deportivo qualcosa se la sta giocando: la permanenza in prima divisione, possibilità che all’Osasuna – ultimo in classifica, con distacco – è preclusa matematicamente dalla giornata scorsa ma sostanzialmente da molto prima.

A meno di svolte clamorose, a quattro partite dalla fine e con un margine di vantaggio di sette punti sullo Sporting Gijón, il Deportivo può invece ritenersi piuttosto sicuro di giocare in prima divisione anche la stagione prossima. Le ultime quattro giornate dovrà giocarle senza l’attaccante Joselu – la prima alternativa ad Andone – a causa di una lesione al tendine d’Achille del piede destro. E a Pamplona contro l’Osasuna non ci sarà neanche il centrale Sidnei, indisponibile a causa di un dolore agli adduttori. Qualche problema muscolare lo hanno avuto nelle ore scorse anche il centrocampista Carles Gil e il portiere German Lux, da alcuni ritenuto in parte responsabile della rovinosa sconfitta contro il Real (il suo sostituto Tyton, entrato nel secondo tempo, ha combinato pure di peggio e ne ha presi tre anche lui).

Le maggiori motivazioni del Deportivo – e la “strigliata” destinata dall’allenatore Pepe Mel ai suoi giocatori nei giorni scorsi – rendono più verosimile l’ipotesi di una partita in cui sia il Deportivo a cercare con più insistenza il gol. Anche solo un punto ha buone possibilità di diventare un punto riguadagnato sul Leganés, che mercoledì ha ottenuto tre punti in casa contro il Las Palmas (battuto 3-0) ma domenica avrà molte più difficoltà a ottenerne altri tre allo stadio “Ipurúa” contro l’Eibar di José Luis Mendilibar. Nell’Osasuna mancherà di nuovo il centrale Vujadinovic, ancora infortunato.

Le probabili formazioni:
OSASUNA: Sirigu; Bunuel, Oier, Fuentes, Jhon Steven, Clerc; Fausto Tienza, Causic, Roberto Torres; Sergio Leon, Kenan Kodro.
DEPORTIVO LA CORUNA: Lux; Juanfran Moreno, Albentosa, Arribas, Luisinho; Guilherme Dos Santos, Borges; Emre Çolak, Bruno Gama, Marlos Moreno; Andone.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 + OVER 1,5 (1.61, Betfair)
OVER 1,5 OSPITE (1.88, Eurobet)