Premier League: Burnley-Manchester United e Liverpool-Crystal Palace (domenica)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Trentaquattresimo turno del massimo campionato inglese. Analizziamo entrambe le partite domenicali.

BURNLEY – MANCHESTER UNITED | domenica ore 15:15

Il Manchester United ha pagato a caro prezzo la propria qualificazione alle semifinali di Europa League. Nella sfida di ritorno dei quarti contro l’Anderlecht, ha fatto più fatica del previsto, si è imposto soltanto ai tempi supplementari e ha perso per problemi fisici due calciatori molto importanti: Marcos Rojo e soprattutto Zlatan Ibrahimovic, che si è procurato un serio infortunio a un ginocchio e non potrà più giocare nel corso di questa stagione. Nonostante abbiano un organico ampio, i Red Devils si ritrovano in difficoltà: anche Juan Mata, Phil Jones e Chris Smalling sono indisponibili, perciò José Mourinho è alle prese con numerosi problemi di formazione. Lo United, insomma, è atteso da un match non semplicissimo sul campo del Burnley, che peraltro è molto competitivo e solido in casa, dove ha conquistato ben trentadue dei trentasei punti totalizzati durante l’attuale edizione della Premier League. Gli ospiti inizieranno presumibilmente il match in modo positivo, ma nella ripresa rischieranno di accusare la stanchezza accumulata in settimana e di essere penalizzati dall’impossibilità di contare su un buon numero di alternative in panchina.

Probabili formazioni:
BURNLEY: Heaton, Lowton, Keane, Mee, Ward, Boyd, Barton, Hendrick, Brady, Gray, Barnes.
MANCHESTER UNITED: De Gea, Darmian, Bailly, Blind, Young, Fellaini, Herrera, Lingard, Pogba, Martial, Rashford.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X2 + UNDER 3.5 (1.46, Eurobet)
SQUADRA OSPITE VINCE IL PRIMO TEMPO (2.30, Bet365)
1X SECONDO TEMPO (1.72, Bet365)




LIVERPOOL – CRYSTAL PALACE | domenica ore 17:30

Christian Benteke non vede l’ora di ripresentarsi ad Anfield Road: ha fatto parte della rosa del Liverpool fino all’inizio di questa stagione, ma poi si è trasferito al Crystal Palace, perché Jurgen Klopp gli dava poco spazio. L’attaccante belga è tornato a scendere in campo con continuità nella squadra londinese, che sta provando a trascinare verso la permanenza in Premier League, obiettivo diventato finalmente possibile da alcune settimane, grazie ai tanti risultati positivi ottenuti in rapida successione. Benteke ha già sfidato i Reds lo scorso 29 ottobre, a Selhurst Park, senza entrare nel tabellino dei marcatori: adesso, però, sta vivendo un ottimo momento di forma, ha recentemente segnato cinque gol in altrettante partite – nazionale compresa – e potrebbe impensierire la propria ex squadra. Pronto a puntare sull’insidioso trio offensivo formato da Roberto Firmino, Divock Origi e Philippe Coutinho, il Liverpool non è altrettanto efficace in fase difensiva: i problemi fisici di Adam Lallana, Jordan Henderson e Lucas Leiva dovrebbero costringere Klopp a spostare James Milner a centrocampo e a inserire nel ruolo di terzino sinistro il giovanissimo Joe Gomez, che non gioca da titolare in Premier dal settembre del 2015.

Probabili formazioni:
LIVERPOOL: Mignolet, Clyne, Lovren, Klavan, Gomez, Milner, Wijnaldum, Can, Firmino, Origi, Coutinho.
CRYSTAL PALACE: Hennessey, Ward, Kelly, Tomkins, Schlupp, Milivojevic, Cabaye, Puncheon, Zaha, C. Benteke, Townsend.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.80, Bet365)
OVER (1.65, Eurobet)