Liga: Barcellona-Real Sociedad (sabato)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Le probabili formazioni, l’approfondimento e i pronostici riguardo Barcellona-Real Sociedad, la bella partita di sabato sera nella Liga spagnola.

BARCELLONA – REAL SOCIEDAD | sabato ore 20:45

Nella partita di campionato successiva alla sconfitta per 4-0 a Parigi contro il PSG, che già causò una prima estesa discussione stagionale sulla presunta fine-del-ciclo, il Barcellona ha battuto 2-1 al “Camp Nou” il Leganés. Quella è stata una partita molto più equilibrata e problematica del previsto, risolta da Messi soltanto grazie a un calcio di rigore al 90° minuto. Un dubbio simile, riguardo le condizioni del Barcellona, si pone ora a pochi giorni dalla sconfitta per 3-0 a Torino contro la Juventus, nella partita di andata dei quarti di finale di Champions League (mercoledì prossimo si giocherà al “Camp Nou” il ritorno). Il turno di campionato in mezzo alle due partite prevede la visita della Real Sociedad, una delle squadre più apprezzate in questa edizione della Liga spagnola.

La vittoria che la Real Sociedad ha ottenuto la settimana scorsa, in casa per 3-1 contro lo Sporting Gijón, le ha permesso di riottenere la sesta posizione a scapito dell’Athletic Bilbao, la squadra a cui quest’anno sta contendendo la qualifica onoraria di miglior squadra basca. La vittoria mancava da ben quattro giornate, e almeno due delle tre sconfitte capitate in questo lasso di tempo possono essere attribuite in parte all’assenza di Asier Illarramendi, senza dubbio il miglior centrocampista della rosa. Il suo rientro, dopo un turno di squalifica e altre due partite saltate per infortunio, è coinciso con il ritorno alla vittoria della Real Sociedad, che nel frattempo ha anche recuperato il suo migliore attaccante, il brasiliano Willian José, a lungo assente per infortunio.

Un’altra potenziale complicazione per il Barcellona potrebbe essere l’assenza di Neymar, che contro la Real Sociedad sconterà il primo dei tre turni di squalifica (forse eccessivi) ricevuti per l’espulsione e le proteste nella scorsa partita persa 2-0 a Malaga. Se a questa dovessero aggiungersi altre assenze di titolari da preservare in vista del ritorno contro la Juventus, la squadra messa in campo potrebbe non essere così dominante contro la Real Sociedad. A differenza del Real Madrid, tanto per citare la rivale di campionato diretta, il Barcellona sta dimostrando di non avere riserve all’altezza dei titolari (l’ingresso di André Gomes contro la Juventus, per esempio, ha soltanto peggiorato le cose).

Considerando la forza della Real Sociedad sulle fasce (Carlos Vela, Mikel Oyarzabal) è certo che per vincere contro una squadra del genere il Barcellona dovrà fare una cosa che contro la Juventus non ha fatto: correre più dell’avversario. L’unico relativo vantaggio – ma da soppesare anche questo con estrema cautela – è che nella linea difensiva della Real Sociedad ci sono diversi giocatori usciti in condizioni fisiche poco buone dalla scorsa partita contro lo Sporting. Il portiere Rulli ha un fastidio agli adduttori, il terzino sinistro titolare Yuri Berchiche ha subìto una contusione alla gamba sinistra, e il centrale Raul Navas si porta dietro un dolore alla caviglia sinistra da tre giornate (tutti e tre sono stati comunque convocati, e dovrebbero essere in campo). Juanmi, autore di un gol contro lo Sporting, sarà assente per squalifica.

A prescindere da chi scenderà in campo – e mettendo comunque in conto un possibile turnover più o meno ampio nel Barcellona – le attuali condizioni fisiche e mentali della squadra allenata da Luis Enrique e la competitività recente dell’avversario indicano che propendere per facili vittorie, da un lato o dall’altro, stavolta potrebbe essere una scelta rischiosa e avventata.

Le probabili formazioni:
BARCELLONA: Ter Stegen; Sergi Roberto (o Mascherano), Piqué, Mathieu (o Umtiti), Jordi Alba; Busquets, André Gomes, Denis Suarez (o Rakitic); Arda Turan (o Paco Alcacer), Messi, Suarez.
REAL SOCIEDAD: Rulli (o Toño); Elustondo (o Zaldua), Navas (o Mikel Gonzalez), Inigo Martinez, Yuri Berchiche (o Kevin Rodrigues); Illarramendi, Zurutuza, Prieto; Oyarzabal, Vela, Willian José.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
GOL (1.95, Bet365)
GOL + OVER (2.10, Bet365)