Premier League: Sunderland-Manchester United ed Everton-Leicester (domenica)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Trentaduesima giornata del massimo campionato inglese. Analizziamo entrambe le partite domenicali.

SUNDERLAND – MANCHESTER UNITED | domenica ore 14:30

Match particolare per l’allenatore della squadra di casa, David Moyes, che ha un passato sulla panchina del Manchester United. Il periodo vissuto alla guida dei Red Devils è stato molto negativo per lo scozzese, che a inizio carriera aveva centrato ottimi risultati, con Preston North End e soprattutto Everton, ma a Old Trafford non è riuscito a centrare i traguardi sperati e ha successivamente trovato grandi difficoltà anche alla Real Sociedad e al Sunderland. I Saints sono ultimi in Premier League e non hanno più l’opportunità di fare grandi calcoli: devono cercare di vincere il maggior numero possibile di partite, a cominciare da quella in programma nel corso di questo weekend, che però si preannuncia complicatissima. Moyes è pronto a puntare soprattutto su Jermain Defoe, esperto attaccante di alto livello: il Sunderland sarà costretto a osare e potrebbe segnare almeno un gol, ma lo United usufruirà di tanti spazi e riuscirà verosimilmente a far valere la propria superiore qualità.

Probabili formazioni:
SUNDERLAND: Pickford, Jones, Koné, Denayer, Oviedo, Cattermole, Ndong, Larsson, Rodwell, Borini, Defoe.
MANCHESTER UNITED: De Gea, Valencia, Bailly, Rojo, Blind, Carrick, Herrera, Mkhitaryan, Pogba, Martial, Ibrahimovic.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
2 (1.36, Bet365)
GOL (2.10, GoldBet)
OVER (1.75, Eurobet)




EVERTON – LEICESTER | domenica ore 17:00

Al termine dell’attuale stagione, Romelu Lukaku potrebbe tornare al Chelsea. Per il momento, comunque, il belga continua a essere il punto di riferimento offensivo dell’Everton: ha già realizzato ventuno gol in questa edizione della Premier League e sembra avere buone possibilità di migliorare ulteriormente il proprio bilancio nelle prossime settimane, durante le quali cercherà di assicurarsi il titolo di capocannoniere. Il Leicester – che era rimasto senza reti all’attivo, durante le prime sei giornate di campionato disputate nell’anno solare 2017 – è recentemente tornato efficacissimo. Jamie Vardy sta di nuovo segnando con grande continuità, come era riuscito a fare nella scorsa annata: in questo weekend, l’attaccante inglese dovrebbe essere affiancato fin dal primo minuto da Islam Slimani, che ha sfruttato bene il poco spazio concessogli da Craig Shakespeare nel recente turno infrasettimanale, sbloccando il risultato contro il Sunderland. Il match di Goodison Park, insomma, si preannuncia divertente.

Probabili formazioni:
EVERTON: Robles, Holgate, Jagielka, Pennington, Baines, Gueye, Barry, Mirallas, Barkley, Davies, Lukaku.
LEICESTER: Schmeichel, Simpson, Benalouane, Huth, Chilwell, Gray, Drinkwater, King, Albrighton, Slimani, Vardy.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.80, Eurobet)