Serie A: Inter-Sampdoria (lunedì)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

Approfondimenti, probabili formazioni e pronostici per l’ultima partita della trentesima giornata di Serie A in programma lunedì sera.

INTER – SAMPDORIA | lunedì ore 20:45

Lazio e Atalanta hanno vinto e così l’Inter nella lotta per un posto in Europa League stasera dovrà provare a rispondere battendo la Sampdoria, tre punti che permetterebbero inoltre di avere ancora una piccola speranza di lottare per il terzo posto diminuendo a sei i punti di svantaggio dal Napoli fermato ieri sul pareggio dalla Juventus, e che darebbero fiducia in vista di una serie di partite molto importanti in cui la squadra si gioca la stagione e probabilmente Pioli la conferma in panchina. L’Inter da quando Pioli ha sostituito De Boer viaggia a una media punti quasi da Scudetto, ma questo per ora non è bastato all’allenatore per avere la sicurezza di restare in nerazzurro anche l’anno prossimo. L’Inter sta per iniziare una serie di partite difficili che potrebbero fare svoltare la stagione in un senso o nell’altro: dopo la Sampdoria ci sarà il derby col Milan, poi una trasferta a Firenze e la sfida in casa contro il Napoli. Fare un altro filotto di vittorie vorrebbe dire avvicinarsi sensibilmente alla zona Champions League e potere lottare fino alla fine del campionato.

Per tutti questi motivi battere la Sampdoria è fondamentale: rispetto all’Inter, la squadra allenata da Giampaolo potrà giocare senza particolari pressioni, la posizione di classifica è ottima se si considera anche il fatto che ha nove punti in più rispetto alla passata stagione in cui poi fece malissimo nel finale rischiando addirittura la retrocessione. Le due vittorie nei derby contro il Genoa hanno poi accontentato i tifosi, motivo per cui in questo finale di stagione la squadra potrà giocare spensierata provando a migliorare ultimamente la classifica. In partite come questa in trasferta con l’Inter potrebbe però mancare quella determinazione e quella fame di punti che sono fondamentali per contrastare squadre dal tasso tecnico superiore, del resto la Sampdoria ha già avuto un calo di tensione tra dicembre e gennaio dopo le quattro vittorie ottenute nel mese di novembre.

L’Inter ha vinto nove delle ultime dieci partite giocate in casa, da quando c’è Pioli solo la Roma è riuscita a fare punti a San Siro. Con il nuovo allenatore e l’aggiunta importante di Gagliardini a centrocampo a migliorare è stato soprattutto il gioco d’attacco, mentre la fase difensiva continua a dare qualche problema. Nelle ultime quattro partite di campionato l’Inter ha fatto registrare una media di 5.5 gol a partita, il problema sono i sette gol subiti in questo parziale, dopo una striscia di dieci giornate in cui i nerazzurri ne avevano concessi appena tre. La Sampdoria sarà priva del fromboliere Muriel, ma un gol potrebbe segnarlo ugualmente perché gli altri due attaccanti Quagliarella e Schick sono in forma e la squadra di Giampaolo non rinuncia mai ad attaccare, anche in contropiede, schierando un terzino offensivo come Sala e dei centrocampisti di buona qualità tecnica come Torreira, Linetty e Bruno Fernandes, con valide alternative in panchina rappresentate da Praet, Djuricic e Ricky Alvarez.

La vittoria dell’Inter con “over 2.5” è a quota 1.66 su Bet365 che farà vedere la partita in diretta streaming agli utenti registrati al sito e con un saldo attivo.

Probabili formazioni
INTER: Handanovic, D’Ambrosio, Miranda, Medel, Ansaldi, Kondogbia, Gagliardini, Candreva, Joao Mario, Perisic, Icardi.
SAMPDORIA: Viviano, Sala, Skriniar, Silvestre, Regini, Barreto, Torreira, Linetty, Bruno Fernandes, Quagliarella, Schick.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.33, Bet365)
OVER 2.5 (1.44, Bet365)