Premier League: Liverpool-Everton (sabato)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Il sabato di Premier League si apre con l’anticipo delle 13.30, che è un derby molto sentito: analisi, probabili formazioni e pronostici.

LIVERPOOL – EVERTON | sabato ore 13:30

A questo punto della stagione l’obiettivo minimo del Liverpool è quello di conservare quanto meno l’attuale quarta posizione e qualificarsi in Champions League, ma non sarà facile perché la concorrenza è numerosa. Il Liverpool in questo momento è sì quarto in classifica, ma ha giocato due partite in più rispetto a Manchester United e Arsenal e anche una partita in più rispetto a Manchester City e Tottenham che la precedono già in classifica. Il Liverpool ha però un calendario abbastanza agevole davanti a sé ha già sfidato le altre prime sei in classifica e la partita sulla carta più difficile sarà proprio questa, il sentito derby contro l’Everton che rispetto alla partita di andata ha migliorato di gran lunga il suo rendimento salendo fino alle settima posizione, tanto che la squadra di Koeman è virtualmente ancora in corsa per la qualificazione in Champions League o quanto meno in Europa League.

La sosta per le nazionali è costata cara all’Everton visto il grave infortunio capitato al terzino destro titolare Coleman in Irlanda-Galles. L’assenza di Coleman potrebbe risultare decisiva perché il Liverpool ha i suoi calciatori più pericolosi proprio sulle fasce, e anche Mané potrebbe mettere in difficoltà il terzino sinistro Baines che è più bravo ad attaccare che a difendere. Per il Liverpool questa partita è molto importante, tanto che la società ha noleggiato un jet privato per fare partire Coutinho e Firmino subito dopo la partita giocata con la nazionale brasiliana nella notte tra martedì e mercoledì. Considerato l’infortunio di Lallana, nonostante la stanchezza per il volo intercontinentale è probabile che Klopp decida di schierarli entrambi.

L’Everton ha perso una sola partita nel 2017 ma il rendimento in trasferta è stato comunque deludente, non ha mai vinto nelle ultime tre partite e in generale ha una differenza reti negativa, con diciassette gol fatti e venti subiti. Il Liverpool ad Anfield è duro da limitare, ultimamente ha giocato dei partitoni contro Tottenham e Arsenal vincendo 2-0 e 3-1, e visto che è stata l’unica squadra in stagione capace di vincere al Goodison Park, lo stadio dell’Everton, dovrebbe essere in grado di battere i toffees anche in questa importante partita di ritorno, anche se la presenza del fromboliere Lukaku dall’altra parte e la scarsa tenuta della difesa del Liverpool fanno pensare anche all’esito “gol” (entrambe le squadre segnano) come molto probabile, a quota 1.70 su Bet365 che offre ai nuovi clienti un bonus del 100% del primo versamento (di almeno 10 euro) fino a un massimo di 100 euro.

Liverpool-Everton è un derby già di per sé molto sentito, quest’anno sarà ancora più teso per via dell’importanza che questa partita ha a livello di classifica: occhio alle ammonizioni e alle espulsioni, è la partita di Premier League in cui ci sono stati in totale più cartellini rossi nella storia di questo torneo, ventuno.

Probabili formazioni
LIVERPOOL: Mignolet, Clyne, Matip, Klavan, Milner, Can, Lucas, Wijnaldum, Mane, Firmino, Coutinho.
EVERTON: Robles, Holgate, Williams, Jagielka, Baines, Gueye, Barry, Barkley, Davies, Mirallas, Lukaku.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.61, Bet365)
GOL (1.70, Bet365)
OVER 4.5 CARTELLINI (1.66, Bet365)