Serie A: Atalanta-Fiorentina (domenica)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

La domenica di Serie A inizia con l’anticipo delle 12.30: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

ATALANTA – FIORENTINA | domenica ore 12:30

L’Atalanta ha vinto anche a Napoli nell’ultima giornata di campionato e non smette di sorprendere, anche se a dire il vero per il gioco che ha mostrato nel corso dell’intera stagione la sorpresa vera erano le sconfitte che avevano accompagnato la prima parte del girone di andata. Già nella partita dello scorso sedici ottobre pronosticammo qui sul Veggente il pareggio dell’Atalanta a Firenze, pronostico rispettato in una partita che la squadra di Gasperini avrebbe forse addirittura meritato di vincere. I pericoli maggiori per la Fiorentina arrivarono dalle fasce, in particolare da Conti, esterno che si sta confermando su livelli altissimi anche in questo girone di ritorno, e dall’altra parte dal “Papu” Gomez. Qualcosa di simile potrebbe capitare in questa partita, la Fiorentina ultimamente sta facendo malissimo in fase di non possesso palla e continua a subire gol con una frequenza preoccupante: ne ha presi otto nelle ultime tre partite, e più in generale nelle ultime nove partite ufficiali solo in due occasioni ha mantenuto la porta inviolata.

L’Atalanta è quarta in classifica ed è in piena lotta per la qualificazione all’Europa League, al contrario della Fiorentina che dopo il pareggio di lunedì contro il Torino ha un ritardo di nove punti sul quinto posto. Per tornare a sperare la Fiorentina dovrebbe vincere questa partita contro un avversario diretto, e per questo l’allenatore Paulo Sousa farà giocare ai suoi una partita offensiva nonostante le assenze pesanti di Ilicic, Saponara e quella molto probabile di Bernardeschi, che sono dei vantaggi non di poco conto per l’Atalanta.

Il gioco basato sul pressing e sull’intensità di Gasperini ha incontrato in questa annata l’ottima tecnica individuale dei calciatori a sua disposizione, e la perfetta sintesi è data da queste due statistiche che spiegano i successi dell’Atalanta, seconda in questo campionato sia per dribbling riusciti (300, a una sola lunghezza dall’Inter a 301) che per possessi recuperati (1756, a una sola lunghezza dal Napoli 1757). La Fiorentina sta invece deludendo perché il gioco basato sul possesso palla fatto già nella passata stagione in questo campionato non è stato accompagnato dal pressing e dall’aggressività, è infatti la squadra che ha effettuato meno contrasti in questo campionato (379).

L’Atalanta ha vinto le ultime quattro partite giocate in casa e se l’assenza di Kessié potrebbe farsi sentire a centrocampo va detto che quelle di Bernardeschi, Saponara e probabilmente Ilicic incideranno probabilmente di più nella Fiorentina, che rispetto agli avversari ha anche meno sicurezze nella fase difensiva.

La vittoria dell’Atalanta è a quota 1.95 su SNAI che dà 5 # alla registrazione e il rimborso del 50% sulle multiple perse, con quota minima 2.00, per cinque settimane a partire dalla registrazione.

La partita tra Fiorentina e Atalanta sarà visibile in diretta streaming su SNAI (solo per i registrati con un conto attivo).

Probabili formazioni
ATALANTA: Berisha, Masiello, Toloi, Caldara, Conti, Spinazzola, Kurtic, Freuler, Cristante, Gomez, Petagna.
FIORENTINA: Tatarusanu, Astori, Rodriguez, Maxi Olivera, Badelj, Borja Valero, Sanchez, Vecino, Tello, Kalinic, Chiesa.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
GOL (1.60, SNAI)
1 (1.95, SNAI)