Europa League: Roma-Villarreal

I pronostici sulle partite di calcio della Europa League

La Roma ha vinto 4-0 la partita di andata dei sedicesimi di finale di Europa League giocata in trasferta contro il Villarreal, così questo ritorno sembra solo una formalità: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

ROMA – VILLARREAL | giovedì ore 19:00

La vittoria per quattro a zero della Roma sette giorni fa nella partita di andata dei sedicesimi di finale contro il Villarreal ha messo praticamente al sicuro la qualificazione agli ottavi, a meno di una rimonta che avrebbe del clamoroso. Il Villarreal non ha mai vinto in nove partite giocate in Italia (quattro pareggi e cinque sconfitte) e non vince da cinque trasferte europee, difficile che riesca addirittura a farlo all’Olimpico per giunta con quattro gol di scarto.

L’allenatore della Roma Spalletti ha detto in conferenza che la sua squadra non dovrà scendere in campo per difendere lo zero a zero o a pensare di limitare solo i danni, ma dovrà giocare la sua partita con aggressività e intensità agonistica come ha sempre fatto nelle ultime occasioni, per evitare brutti scherzi. Il risultato dell’andata però mette abbastanza al sicuro la qualificazione e Spalletti considerati i prossimi difficili impegni in campionato contro l’Inter e poi anche in Coppa Italia contro la Lazio proverà a fare un po’ di turn over per evitare che alcuni dei suoi titolari fissi alla lunga vadano incontro a un po’ di stanchezza. Spalletti ha anticipato quali saranno i calciatori che – impiegati meno nel corso della stagione – saranno titolari contro il Villarreal: in difesa ci sarà spazio per Vermaelen e Juan Jesus, a sinistra Mario Rui farà rifiatare Emerson Palmieri, decisivo all’andata con il gol che ha sbloccato la partita. A centrocampo ci sarà Paredes, mentre in avanti dovrebbero giocare Perotti, El Shaarawy e Totti. Ci sono possibilità di vedere in campo anche il brasiliano Gerson, che però dovrebbe entrare a partita in corso. Sarà una Roma inedita, ma comunque molto competitiva.

Il Villarreal nel frattempo nella Liga domenica ha conquistato una bella vittoria per uno a zero sul difficile campo della Real Sociedad, mettendo in mostra ancora una volta una buona organizzazione a livello difensivo. Il Villarreal in campionato ha subito appena quindici gol, ha la migliore difesa della Liga e questo rende ancora più merito alla Roma capace di segnare quattro gol all’andata. Allo stesso tempo le caratteristiche di gioco del Villarreal fa restare abbastanza tranquilla la Roma dall’ipotesi di una eventuale rimonta: il Villarreal sa difendere bene, e non è una squadra capace di impostare una partita d’attacco e di segnare tanti gol. In questa stagione il Villarreal ha segnato almeno quattro gol in una sola occasione, in casa, mentre in trasferta è andata oltre i due gol solo in una occasione, segnandone tre allo Sporting Gijon. Nelle restanti ultime otto partite giocate in trasferta nella Liga ha segnato appena tre gol in totale.

La Roma – come ha detto Spalletti – non farà una partita difensiva, ma allo stesso tempo eviterà di attaccare costantemente con troppi calciatori, e del resto da quando ha cambiato modulo resta sempre con tre centrali di difesa fissi a protezione della porta, con ottimi risultati: nelle ultime quattordici partite ufficiali ha mantenuto la porta inviolata in ben dieci occasioni.

Probabili formazioni
ROMA: Alisson, Juan Jesus, Fazio, Vermaelen, Bruno Peres, Mario Rui, Paredes, Strootman, Perotti, Totti, El Shaarawy.
VILLARREAL: Asenjo, Rukavina, Alvaro Gonzalez, Victor Ruiz, José Angel, Rodri, Bruno Soriano, Roberto Soriano, Castillejo, Adrian Lopez, Santos Borré (o Bakambu).

PROBABILE RISULTATO: 1-1
1X (1.18, Bet365)
UNDER 3.5 (1.40, Bet365)