Liga: Barcellona-Leganés (domenica)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Le probabili formazioni, i pronostici e le analisi della partita tra Barcellona e Leganés domenica sera nella Liga spagnola.

BARCELLONA – LEGANÉS | domenica ore 20:45

L’evoluzione recentissima della stagione del Barcellona ha di colpo reso difficile giudicare ora con esattezza cosa sia diventato più complicato, per la squadra di Luis Enrique, tra la corsa per il titolo della Liga e la qualificazione ai quarti di finale di Champions League. La sconfitta per 4-0 a Parigi contro il PSG, martedì scorso, è stata da molti interpretata anche in chiave simbolica, come la conclusione formale del ciclo di vittorie del Barcellona sotto la guida di Luis Enrique. Per quanto meritevole di approfondimento, il momento critico che sta attraversando il Barcellona non sembra sufficiente a inferire ragionevoli possibilità di figuracce clamorose anche in una partita squilibratissima come quella che domenica sera giocherà al “Camp Nou” contro il Leganés, quartultimo.

Piuttosto sarà fondamentale la partita della settimana prossima, quella contro l’Atletico Madrid al “Vicente Calderon”: un’altra eventuale sconfitta escluderebbe molto probabilmente il Barcellona anche dalla corsa per il titolo, a meno di futuri, improbabili tracolli del Real Madrid. Anche vincendo contro il Leganés, come appare probabile, il Barcellona di troverebbe con un punto in meno del Real Madrid, che mercoledì prossimo a Valencia giocherà la prima delle due partite di campionato che deve ancora recuperare.

A parte lo sfortunato Vidal, l’unico assente per infortunio dovrebbe essere Mascherano, che ha ripreso ad allenarsi con il pallone dopo il suo recente infortunio muscolare. Ancora meglio sta messo Arda Turan, anche lui con un lieve infortunio da poco superato. Sarà assente senza dubbi Busquets, squalificato per somma di ammonizioni. Tra i diffidati che dovranno fare attenzione a non prendere un’ammonizione – per evitare di non poter giocare contro l’Atletico – c’è Piqué, il cui posto per questo motivo potrebbe forse essere occupato da Umtiti, dando per titolare Mathieu e non lui come secondo centrale.

Al Leganés mancherà per squalifica Ruben Perez, un mediano molto utile in fase di copertura. La squadra allenata da Asier Garitano non ha molto da chiedere a una partita del genere ma comincia a guardare la classifica con una certa apprensione: la brutta sconfitta interna della settimana scorsa (2-0) contro lo Sporting Gijón, terzultimo, ha portato lo stesso Sporting a solo due punti di distanza. E almeno fino a marzo bisognerà continuare a fare a meno dei due infortunati David Timor e Mamadou Koné, due dei giocatori incaricati rispettivamente della gestione e della conclusione della fase offensiva.

Le probabili formazioni:
BARCELLONA: Ter Stegen; Sergi Roberto, Umtiti (o Piqué), Mathieu, Jordi Alba; Rakitic, Rafinha, Iniesta; Neymar, Messi, Suarez.
LEGANÉS: Herrerín; Bustinza, Mantovani, Insua, Adrian Marin; Unai Lopez, Erik Moran; Bueno, Victor Diaz, Szymanowski; Miguel Angel Guerrero.

PROBABILE RISULTATO: 4-0
MULTI GOL 3-6 (1.50, SNAI)
1 + OVER 3,5 (1.90, Eurobet)