Serie A: Atalanta-Crotone ed Empoli-Lazio (sabato)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

Il sabato di Serie A propone due partite ai classici orari delle 18 e delle 20.45: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

ATALANTA – CROTONE | sabato ore 18:00

Un girone fa Gasperini si giocava la conferma di allenatore dell’Atalanta contro il Crotone: la sua squadra aveva iniziato malissimo il campionato, perdendo quattro partite su cinque e subendo undici gol. Dopo la vittoria sul Crotone per tre a uno nella partita di andata giocata sul campo neutro di Pescara, l’Atalanta non si è più fermata e ha scalato posizioni di classifica di settimana in settimana fino ad arrivare all’attuale quarta posizione a pari merito con l’Inter. L’Atalanta dopo avere subito undici gol nelle prime cinque partite ne ha presi appena quindici nelle successive diciannove, meno di uno in media a partita, e potrebbe migliorare questa statistica nella partita di ritorno contro il Crotone.

La squadra allenata da Nicola ormai è quasi rassegnata alla retrocessione, e pare stia giocando le ultime partite con il solo obiettivo di evitare brutte figure e di perdere limitando il numero di gol subiti. Il Crotone dalla partita di andata contro l’Atalanta ha subito più di due gol solo in una occasione, a San Siro contro l’Inter, tre gol presi tra l’altro a partire dall’ottantaquattresimo minuto. Il problema è che l’atteggiamento difensivo voluto da Nicola non sta portando risultati positivi: il Crotone subisce uno o due gol, ma il più delle volte non ne fa e puntualmente perde. Il calciomercato invernale non ha portato rinforzi particolari e ormai c’è una certa rassegnazione alla retrocessione.

L’Atalanta invece ha una società ambiziosa che non vuole accontentarsi dell’ottimo campionato fatto finora in cui ha già eguagliato i punti dello scorso campionato: c’è la volontà di arrivare più in alto possibile per fare aumentare ancora di più il prezzo del cartellino dei giovani in squadra e continuando così non è da escludere la qualificazione in Europa League. L’Atalanta ha vinto sette delle ultime otto partite casalinghe di questo campionato (una sconfitta) e in questo parziale ha sempre segnato almeno un gol, mentre il Crotone ha perso sei volte nelle ultime otto giornate di campionato (per il resto una vittoria e un pareggio) e tutte queste sconfitte sono arrivate senza segnare gol.

La vittoria dell’Atalanta è a quota 1.25 su SNAI che offre 5 # alla registrazione con versamento e permetterà di vedere tutte le partite di Serie A in streaming.

Probabili formazioni
ATALANTA: Berisha, Masiello, Toloi, Caldara, Conti, Spinazzola, Kurtic, Freuler, Kessiè, Gomez, Petagna.
CROTONE: Cordaz, Rosi, Ceccherini, Ferrari, Mesbah, Dussenne, Crisetig, Barberis, Stoian, Tonev, Falcinelli.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.25, SNAI)
NO GOL (1.60, SNAI)
UNDER 1.5 PRIMO TEMPO (1.50, SNAI)
1 SECONDO TEMPO (1.50, SNAI)




EMPOLI – LAZIO | sabato ore 20:45

La Lazio ha giocato una bella partita contro il Milan, mettendo in mostra la solita buona organizzazione di gioco e un’ottima condizione fisica: non è bastato per vincere, visto che Suso con una giocata individuale ha pareggiato nel finale il gol del vantaggio segnato da Biglia su calcio di rigore. Il limite della Lazio è stato quello di non riuscire a sfruttare le numerose occasioni da gol create, anche se più volte il merito è stato anche del portiere avversario Donnarumma.

La Lazio si troverà di fronte un altro portiere tra i migliori del campionato, Skorupski non è ai livelli di Donnarumma ma è tra quelli che hanno fatto il maggior numero di parate in Serie A e ha già mantenuto la sua porta inviolata in ben dieci occasioni. L’Empoli difende con ordine e nelle partite in cui non va subito sotto nel punteggio diventa ancora più difficile fargli gol: non a caso ha perso dodici delle tredici partite in cui è andato sotto nel punteggio ed è, al pari del Crotone, la squadra che ha rimontato meno punti da situazione di svantaggio in questo campionato (solo uno). Per la Lazio sarà fondamentale riuscire a sbloccare il risultato nel primo tempo, altrimenti la difesa avversaria potrebbe acquistare maggiore fiducia. L’ottimo periodo di forma di Parolo e Felipe Anderson unito alla voglia di gol di Immobile fanno pensare a una possibile vittoria della Lazio. Difficile immagine un gol dell’Empoli alla Lazio: il secondo peggiore attacco interno del campionato (otto gol su dodici partite) sarà ancora privo di Mchedlidze che ha fatto cinque gol nelle ultime sette partite e che sarà sostituito da Maccarone, a quota tre gol dopo ventiquattro giornate (l’anno scorso era già a quota nove). L’Empoli inoltre in fase offensiva deve ancora metabolizzare la partenza del trequartista Saponara: la doppia chance esterna unita all’under 3.5 è da alternare al “2” fisso.

Probabili formazioni
EMPOLI: Skorupski, Laurini, Bellusci, Costa, Pasqual, Krunic, Dioussè, Croce, El Kaddouri, Maccarone, Pucciarelli.
LAZIO: Strakosha, Basta, Radu, Hoedt, De Vrij, Lulic, Biglia, Parolo, Felipe Anderson, Immobile, Keita.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
2 (1.66, Bet365)
X2 + UNDER 3.5 (1.56, Eurobet)

Tutte le partite di Serie A sono visibili in diretta streaming su SNAI (solo per i registrati con un conto attivo).