Premier League: Bournemouth-Manchester City (lunedì)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

L’ultima partita della venticinquesima giornata di Premier League si gioca lunedì sera: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

BOURNEMOUTH – MANCHESTER CITY | lunedì ore 21:00

L’arrivo di Gabriel Jesus – giovane attaccante della nazionale brasiliana tesserato la scorsa estate ma a disposizione di Guardiola solo a partire da gennaio – ha riportato entusiasmo al Manchester City a suon di gol. Nelle ultime tre partite in cui ha giocato titolare, il Manchester City ha sempre vinto segnando nove gol in totale, tre dei quali fatti proprio da Gabriel Jesus che al momento ha addirittura fatto scivolare in panchina Aguero. Guardiola ha detto che in futuro ci sarà la possibilità di schierarli insieme, ma in questo momento il titolare è il brasiliano, anche perché la squadra è finalmente tornata a giocare bene in fase offensiva come a inizio stagione, pur concedendo ancora qualche occasione di troppo in difesa.

In caso di vittoria il Manchester City salirebbe in seconda posizione, superando il Tottenham battuto sabato dal Liverpool e diminuendo a otto i punti di ritardo dal Chelsea che ieri è stato fermato sul pareggio dal Burnley: un motivo in più per battere il Bournemouth, squadra che sta attraversando un periodo difficile sia sul piano del gioco che dei risultati, e sempre battuto in modo netto dal City negli ultimi tre precedenti: 5-1, 4-0 e 4-0.

Il Bournemouth è senza vittorie nelle ultime sei giornate, ha ora solo sei punti di vantaggio sulla zona retrocessione e da quando ha perso il difensore Akè tornato dal prestito al Chelsea, ha iniziato a subire gol con ancora maggiore frequenza. L’allenatore Howe è noto per il suo modulo offensivo e per uno stile di gioco per certi versi simile a quello di Guardiola, basato cioè sul possesso palla, sul pressing e sulla linea di difesa molto alta. Nelle ultime sei partite il Bournemouth ha subito diciannove gol, e in Premier League ha fatto sette “over 2.5” nelle ultime otto giornate.

L’allenatore del Bournemouth Howe ha anche dei problemi di formazione: Callum Wilson e Charlie Daniels sono infortunati, mentre Adam Smith e Simon Francis difficilmente riusciranno a recuperare dai rispettivi problemi fisici in tempo per la partita contro il Manchester City. Guardiola ha invece tutti a disposizione tranne l’infortunato Gundogan e ha l’imbarazzo della scelta in tutti i reparti, soprattutto in attacco dove dovrebbe partire ancora una volta dalla panchina Aguero. Guardiola dovrebbe continuare a schierare Fernandinho nell’inedito ruolo di terzino destro, con Yaya Touré schierato come mediano e De Bruyne e Silva interni di centrocampo, con Sterling e Sané più larghi: un Manchester City ancora più offensivo per provare a prendere a pallate il Bournemouth e tornare a sperare nel titolo.

La vittoria del Manchester City è a quota 1.44 su Bet365 che offre ai nuovi clienti un bonus del 100% del primo versamento (di almeno 10 euro) fino a un massimo di 100 euro.

Probabili formazioni
BOURNEMOUTH: Boruc, Mings, Cook, Brad Smith, Surman, Arter, Stanislas, Wilshere, Ibe, Fraser, King.
MANCHESTER CITY: Caballero, Fernandinho, Otamendi, Stones, Kolarov, Tourè, Sterling, De Bruyne, Silva, Sanè, Gabriel Jesus.

PROBABILE RISULTATO: 1-3
2 (1.44, Bet365)
OVER 2.5 (1.47, Bet365)