Serie B: Novara-Pisa, Pro Vercelli-Trapani, Ternana-Cittadella e Vicenza-Spal (sabato)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

In questo post trovate analisi, probabili formazioni e pronostici per le restanti quattro partite del sabato pomeriggio di Serie B.

NOVARA – PISA | sabato ore 15:00

Il Novara sabato scorso – perdendo in casa del Trapani ultimo in classifica – ha confermato di avere grandi difficoltà quando gioca in trasferta. Il rendimento esterno però almeno per adesso è stato compensato dai buoni risultati ottenuti in casa, che permettono alla squadra allenata da Boscaglia di essere ancora in corsa per i playoff. Il Novara sopratutto in fase di possesso palla gioca un buon calcio, riuscendo sempre a essere molto pericolosa in fase offensiva, anche se spesso non riesce a concretizzare le molte occasioni da gol create durante l’arco di una partita. Pur essendo seconda solo al Benevento nel numero di tiri verso la porta avversaria, la squadra di Boscaglia è solo all’ottavo posto per numero di gol segnati.

Il Pisa ha invece il peggiore attacco del campionato, limite che però è pienamente compensato dal fatto che pur segnando poco la squadra di Gattuso ha la miglior difesa della Serie B, che finora ha subito appena 12 gol e capace di subirne appena due nelle ultime otto giornate. Da parte del Pisa è facile aspettarsi la solita partita difensiva, probabile quindi che anche in questa occasione possa uscire l’ennesimo “under” stagionale.

L’under 2.5 è a quota 1.44 su Bet365 che offre ai nuovi clienti un bonus del 100% del primo versamento (di almeno 10 euro) fino a un massimo di 100 euro e permetterà di vedere tutte le partite di Serie B in diretta streaming.

Probabili formazioni
NOVARA: Da Costa, Troest, Scognamiglio, Mantovani, Dickmann, Kupisz, Viola, Casarini, Calderoni, Sansone, Galabinov.
PISA: Ujkani, Golubovic, Landre, Del Fabro, Longhi, Verna, Di Tacchio, Mannini, Peralta, Gatto, Manaj.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1 (1.75, Bet365)
UNDER 2.5 (1.44, Bet365)

PRO VERCELLI – TRAPANI | sabato ore 15:00

La Pro Vercelli – che nella scorsa giornata non ha giocato per via del rinvio della partita contro l’Ascoli – nelle ultime giornate del girone di andata è stata protagonista di ottime prestazioni, riuscendo proprio nelle ultime due partite interne a battere in successione prima la Spal e poi il Frosinone. Nella prima giornata di ritorno il Trapani ha ottenuto la sua seconda vittoria stagionale, successo che è arrivato dopo quasi tre mesi e che ha permesso di mantenere intatte le residue speranze rimaste di poter conquistare la permanenza in Serie B. A decidere la partita dopo il momentaneo pareggio di Coronado su rigore ci ha pensato il neo acquisto Maracchi, che oltre al gol vittoria si è reso protagonista di un’ottima prova a centrocampo. Per centrare la salvezza al Trapani servirà ottenere un buon numero di vittorie in questo girone di ritorno, motivo che ci spinge a pensare che in questa occasione la squadra di Calori punti a fare un partita particolarmente propositiva.

Probabili formazioni
PRO VERCELLI: Provedel, Berra, Bani, Luperto, Mammarella, Germano, Palazzi, Emmanuello, Castiglia, Morra, La Mantia.
TRAPANI: Pigliacelli, Fazio, Pagliarulo, Kresic, Rizzato, Maracchi, Rossi, Barillà, Nizzetto, Coronado, Citro.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.95, Bet365)
1X (1.33, Bet365)
TERNANA – CITTADELLA | sabato ore 15:00

La Ternana dopo la sconfitta subita una settimana fa sul campo del Pisa – la quarta consecutiva – ha deciso di esonerare Benny Carbone e di chiamare al suo posto Carmine Gautieri, che avrà il non facile compito di risollevare le sorti di una squadra in grandissima difficoltà e che attualmente occupa il penultimo posto in classifica. La Ternana – che nella sessione di calciomercato estiva aveva fatto ben poco per rinforzarsi – è stata finora tra le formazioni di Serie B che ha fatto più acquisti e probabilmente in questa partita il nuovo allenatore Gautieri punterà sui nuovi arrivati per cercare di ritornare a far punti. Molto probabilmente verrano schierati fin dal primo minuto Diakitè in difesa, Ledesma e centrocampo e Pettinari e Monachello in attacco, anche se uno di quest’ultimi due potrebbe entrare a partita in corso e lasciare inizialmente posto a uno fra Avenatti e Palombi. Di certo l’esordio di Gautieri sarà fra i più complicati che potevano capitare visto che a sfidare la Ternana ci sarà il Cittadella, reduce dalla vittoria sul Bari e rinvigorita dall’attuale quarto posto in classifica. Un dato che potrebbe essere particolarmente confortante per i padroni di casa è che il Cittadella, dopo aver vinto le prime quattro gare esterne stagionali, nelle ultime sei trasferte ha fatto appena un punto. Questo aspetto unito anche alla grande carica emotiva che di solito si crea dopo un cambio in panchina ci fa pensare che la Ternana sia nelle condizioni di conquistare un risultato positivo, senza escludere il “Gol” come valida alternativa alla doppia chance interna.

Probabili formazioni
TERNANA: Aresti, Diakitè, Masi, Valjent, Germoni, Defendi, Ledesma, Di Noia, Falletti, Avenatti, Monachello.
CITTADELLA: Alfonso, Salvi, Varnier, Scaglia, Benedetti, Iori, Schenetti, Bartolomei, Chiaretti, Strizzolo, Arrighini.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
1X (1.45, Bet365)
GOL (1.80, Bet365)
VICENZA – SPAL | sabato ore 15:00

Anche nella trasferta giocata in casa del Carpi una settimana fa la grandissima organizzazione tattica del Vicenza ha fatto la differenza, permettendo così alla squadra di ottenere un prezioso pareggio su un campo difficile e di allungare a cinque la propria serie di risultati utili. Il Vicenza nelle ultime cinque giornate è la squadra che ha fatto più punti e quella che ha subito meno gol, numeri che fanno pensare a una tranquilla salvezza, traguardo che prima dell’arrivo di Bisoli sembrava davvero difficilissimo da raggiungere.

Il Vicenza in questo turno di campionato se la dovrà vedere con una delle formazioni più in forma della Serie B, la Spal, capace nella scorsa giornata di vincere agevolmente lo scontro diretto contro il Benevento e di conquistare per la prima volta in stagione il secondo posto in classifica, risultato a dir poco straordinario per una squadra che era stata costruita con la sola intenzione di conquistare una tranquilla salvezza. La Spal oltre ad avere il secondo migliore attacco con 36 gol è anche la squadra che in questo campionato è riuscita ad andare a segno con più marcatori diversi – ben 13 -, primato che fino alla scorsa giornata era detenuto dal Verona ma superato sabato scorso grazie ai gol di Vicari e del neo acquisto Floccari. Non sarà di certo semplice riuscire a fare gol e risultato nel caso in cui il Vicenza dovesse esprimersi sugli stessi livelli delle ultime giornate, anche se la maggior qualità, soprattutto in attacco, dei giocatori a disposizione di Semplici dovrebbe alla lunga fare la differenza.

Probabili formazioni
VICENZA: Benussi, Bianchi, Zaccardo, Adejo, D’Elia, Signori, Gucher, Rizzo, Giacomelli, Ebagua, Bellomo.
SPAL: Meret, Vicari, Bonifazi, Giani, Lazzari, Mora, Castagnetti, Schiattarella, Del Grosso, Zigoni, Antenucci.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X2 (1.42, Bet365)