Coppa d’Africa: Egitto-Ghana e Uganda-Mali (mercoledì)

I pronostici sulle partite della Coppa d'Africa 2017
I pronostici sulle partite della Coppa d'Africa 2017

Le cose da sapere, le probabili formazioni e i pronostici per le due partite della terza e decisiva giornata del gruppo D di Coppa d’Africa.

EGITTO – GHANA | mercoledì ore 20:00

In Egitto-Ghana c’è il rischio “biscotto”, e cioè di un pareggio che starebbe bene ad entrambe le nazionali, motivo per cui giocheranno una partita attenta in fase difensiva senza correre particolari rischi da un punto di vista tattico. Il Ghana è già certo della qualificazione dal momento che dopo le prime due giornate ha sei punti in classifica, e con il pareggio metterebbe al sicuro anche quel primo posto che gli permetterebbe di evitare il Senegal – principale candidata alla vittoria della Coppa d’Africa – prima della finale. La prima del gruppo D ai quarti di finale affronterà il Marocco, la seconda il Congo: la differenza tra arrivare al primo posto o al secondo sta proprio nell’evitare Senegal o Camerun in semifinale dove poi si affronterebbe una tra Burkina Faso e Tunisia.

L’Egitto ha quattro punti, grazie alla vittoria ottenuta nei minuti finali contro l’Uganda nella scorsa partita, e con un pareggio andrebbe a quota cinque, irraggiungibile dal Mali che al massimo – battendo l’Uganda già eliminato – salirebbe a quattro punti.

L’Egitto vincendo supererebbe in classifica il Ghana e così eviterebbe – qualificandosi come prima del girone – l’incrocio in semifinale con il Senegal o il Camerun, ma la nazionale allenata da Cuper è ancora a rischio eliminazione e giocherà per questo motivo una partita accorta, difficilmente si sbilancerà alla ricerca della vittoria.

Il pareggio alle fine dei conti starebbe bene ad entrambe le nazionali ed è per questo motivo che si trova a una quota molto più bassa del solito, a 1.90 su Bet365.

Probabili formazioni
EGITTO: El-Hadary, Fathy, Gaber, Hegazy, Dowidar, El Mohamady, Elneny, Trezeguet, Sobhi, M. Salah, Hassan.
GHANA: Brimah, Afful, Boye, Amartey, Gyimah, Acquah, Badu, Tetteh, J. Ayew, A. Ayew, Asamoah Gyan.

PROBABILE RISULTATO: 0-0
X (1.90, Bet365)
UNDER 2.5 (1.28, Bet365)




UGANDA – MALI | mercoledì ore 20:00

Il Mali pur avendo giocato due buone partite contro Egitto e Ghana si ritrova con un solo punto in classifica e non più padrone del suo destino: anche una vittoria contro l’Uganda potrebbe non bastare per evitare l’eliminazione. Oltre alla sfortuna avuta nelle due partite contro Egitto e Ghana in cui avrebbe meritato qualcosa in più, anche il calendario si è messo contro il Mali. Nella speranza che Egitto e Ghana facciano una partita vera non accontentandosi del pareggio che farebbe comodo ad entrambe, il Mali proverà a vincere questa partita contro l’Uganda che è già stato eliminato e che potrebbe anche per questo motivo dare spazio ai calciatori non impiegati nelle prime due partite. Il Mali – che già sarebbe nettamente favorito in condizioni normale – a maggior ragione non dovrebbe avere problemi a vincere la partita, sfruttando la sua maggiore qualità tecnica e approfittando della mancanza di motivazioni della squadra avversaria.

Probabili formazioni
UGANDA: Onyango, Isinde, Aucho, Wasswa, Kizito, Azira, Oloya, Wadada, Shaban, Mawejje, Kizito.
MALI: Diakite, Ousmane Coulibaly, Wague, N’Diaye, Salif Coulibaly, Yatabare, Adama Traore, Sylla, Sow, Bakary Sako, Marega.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
2 (1.61, Bet365)