Liga: Osasuna-Siviglia (domenica)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Le cose da sapere sulla partita che si gioca domenica mattina nel campionato spagnolo: il Siviglia, secondo in classifica, contro l’Osasuna, ultimo.

OSASUNA – SIVIGLIA | domenica ore 12:00

Con il passare delle settimane, delle partite e degli allenamenti, l’argentino Jorge Sampaoli – uno dei più conosciuti e apprezzati allenatori al mondo, forse il più apprezzato nella parte del pianeta più distante dall’Europa ma calcisticamente all’altezza dell’Europa – sta riuscendo a rafforzare tra gli esperti e gli osservatori la convinzione che il Siviglia, già da anni formidabile in Europa League, sia ormai pronto a competere anche per il titolo nella Liga spagnola, o giocarsi quantomeno il terzo posto con l’Atletico Madrid.

Le ultime quattro vittorie consecutive in campionato sono state ottenute contro squadre forti o molto forti, tra le quali proprio il Real Madrid, la settimana scorsa, e la Real Sociedad, che non sarà forte quanto Real Madrid e Barcellona ma in questo momento è certamente una delle squadre più in forma del campionato. L’ultima dimostrazione richiesta al Siviglia di Sampaoli per comprovare la legittimità delle proprie ambizioni in campionato è una stabile tendenza a vincere anche in trasferta contro le “piccole”. La partita del diciannovesimo turno, domenica mattina a mezzogiorno, è esattamente una di queste, nonché la più “facile” delle trasferte che potessero capitare al Siviglia in questo momento. L’avversario è l’Osasuna, ultimo in classifica e unica squadra a non aver ancora ottenuto neanche una vittoria nel proprio stadio di casa, l’ex “El Sadar” ora noto come “Reyno de Navarra”, a Pamplona.

A rendere apparentemente ancora più agevole questo turno di campionato per il Siviglia contribuisce il fatto che mancherà per squalifica David Garcia, centrale titolare senza il quale l’Osasuna in questo campionato ha giocato soltanto in tre occasioni, subendo tre gol in ciascuna delle tre volte. Ogni minima squalifica o lieve infortunio, per l’Osasuna, comporta sempre una complicazione più o meno grave, dal momento che tre dei più forti e influenti giocatori della rosa – Didier Digard, Nauzet Perez e Javier e Miguel Flano – sono e resteranno a lungo indisponibili a causa di gravi infortuni.

Nel Siviglia sarà probabilmente assente l’esterno d’attacco Vitolo, per un infortunio muscolare, e non è chiaro se il difensore Pareja ce la farà a riprendersi dopo un’influenza che gli ha impedito di allenarsi venerdì. A parte questi, non mancherà nessuno, e il Siviglia avrà a conti fatti un’eccezionale occasione di tenere quantomeno inalterata la distanza in classifica dal Real Madrid.

Le probabili formazioni:
OSASUNA: Mario Fernandez; Tano Bonnin, Oier Sanjurjo, Unai Garcia, Clerc, Berenguer; Causic, Fausto Tienza, Roberto Torres; Sergio Leon, Oriol Riera.
SIVIGLIA: Sergio Rico; Pareja (o Lenglet), Rami, Mercado; N’Zonzi, Mariano, Escudero, Nasri, Vazquez; Ben Yedder, Vietto (o Jovetic).

PROBABILE RISULTATO: 0-2
2 (1.53, Bet365)
MULTI GOL OSPITE 2-4 (1.70, Eurobet)