Australian Open: Tsonga-Sock, M. Zverev-Jaziri e Sevastova-Muguruza

Tennis ATP - WTA

Jo-Wilfried Tsonga, finalista nel 2008, è impegnato contro Jack Sock. Analizziamo questa e altre due partite in programma nella quinta giornata del torneo.

TSONGA – SOCK | venerdì ore 02:15

Gli Australian Open rappresentano sempre un appuntamento speciale per Jo-Wilfried Tsonga, che fu capace di compiere un grande exploit in questo torneo nel 2008, quando raggiunse l’atto conclusivo e si arrese solo di fronte a Novak Djokovic. Finora, nell’edizione attualmente in corso, il francese ha sofferto poco contro Thiago Monteiro e non è stato affatto impensierito da Dusan Lajovic: il primo vero test arriva adesso, perché Jack Sock è un avversario decisamente insidioso. Entrambi i giocatori sono dotati di un ottimo servizio: il match si preannuncia equilibrato e le occasioni in risposta dovrebbero essere poche, perciò l’opzione “over 41.5 games” merita attenzione.

PRONOSTICO: OVER 41.5 GAMES (1.85, Eurobet)




M. ZVEREV – JAZIRI | venerdì ore 03:35

Mischa Zverev ha appena ottenuto una bella vittoria ai danni di John Isner: si è trovato in svantaggio di due set, ma non si è arreso e ha saputo ribaltare la situazione, imponendosi per 9-7 al quinto. Il tedesco ha confermato di avere qualità importanti, purtroppo non sempre espresse negli ultimi anni a causa di problemi fisici, ma è stato costretto a rimanere in campo per oltre quattro ore: ha dunque accumulato tanta stanchezza e rischia di presentarsi in condizioni non ottimali al match contro Malek Jaziri, che peraltro si è imposto in entrambi i precedenti, andati in scena nei challenger di Ginevra e Dallas, rispettivamente nel 2011 e nel 2014.

PRONOSTICO: Jaziri vincente (2.50, William Hill)
SEVASTOVA – MUGURUZA | venerdì ore 10:30

Queste due giocatrici si affrontano per la seconda volta in una prova dello Slam: è già accaduto nello scorso mese di agosto, quando Garbiñe Muguruza ha incassato una clamorosa sconfitta agli US Open. Dopo aver trionfato al Roland Garros, del resto, la spagnola non è riuscita a confermarsi su alti livelli e a gestire l’enorme pressione alla quale è stata sottoposta: ecco perché ulteriori difficoltà potrebbero emergere in occasione del prossimo match contro Anastasija Sevastova, verosimilmente pronta a impensierire Muguruza anche agli Australian Open.

PRONOSTICO: Muguruza non vince in due set (1.83, Bet365)