FA Cup: Burnley-Sunderland e Crystal Palace-Bolton (martedì)

FA Cup

Spazio ai replay del terzo turno. Il Sunderland fa visita al Burnley, mentre il Crystal Palace ospita il Bolton.

BURNLEY – SUNDERLAND | martedì ore 20:45

Queste due squadre si affrontano per la terza volta in pochi giorni. Il Sunderland ha perso per 4-1 il match di Premier League dello scorso 31 dicembre, mentre non è andato oltre un pareggio casalingo per 0-0 nella sfida del 7 gennaio, valida per il terzo turno di FA Cup. Come da tradizione, si va al replay: il secondo confronto si gioca sul campo del club che ha disputato il primo match in trasferta, e questa è un’ottima notizia per il Burnley, il cui rendimento interno è stato recentemente strepitoso. Nello storico Turf Moor, la squadra allenata da Sean Dyche ha conquistato ben venticinque dei ventisei punti finora totalizzati durante l’attuale edizione del massimo campionato inglese: si tratta di un dato statistico impressionante, che merita davvero grande attenzione. Inoltre, il Sunderland è alle prese con numerosi problemi di formazione: Steven Pienaar, Victor Anichebe, Jordan Pickford, Jan Kirchhoff, Duncan Watmore, Lynden Gooch, Paddy McNair e Lee Cattermole non sono in perfette condizioni fisiche, mentre Wahbi Khazri, Lamine Koné e Didier Ibrahim Ndong stanno partecipando alla Coppa d’Africa. Gli ospiti cercheranno di limitare i danni e di evitare una sconfitta nei tempi regolamentari: anche questo obiettivo, però, sarà difficilmente raggiungibile.

Probabili formazioni:
BURNLEY: Pope, Darikwa, Tarkowski, Keane, Ward, Hendrick, Defour, Barton, Kightly, Gray, Vokes.
SUNDERLAND: Mannone, Love, Manquillo, Djilobodji, Van Aanholt, Denayer, Rodwell, Larsson, Januzaj, Defoe, Borini.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X (1.25, Bet365)
1X + UNDER 3.5 (1.73, Better)




CRYSTAL PALACE – BOLTON | martedì ore 21:00

Alcune settimane fa, il Crystal Palace ha esonerato Alan Pardew e ha affidato il ruolo di allenatore a Sam Allardyce, nel tentativo di dare una svolta a una stagione iniziata male. Finora, però, questa mossa non ha sortito effetti positivi: sotto la guida dell’ex commissario tecnico della nazionale inglese, il club di Londra – che sta fortemente rischiando di retrocedere in Championship – ha disputato cinque partite ufficiali, collezionando tre sconfitte e due pareggi, uno dei quali è arrivato nel match di FA Cup contro il Bolton. Il replay si preannuncia delicato per i padroni di casa: un nuovo passo falso complicherebbe ancor di più una situazione già attualmente delicata. Allardyce sta optando per un gioco difensivo, come ha sempre fatto: l’efficacia della fase di possesso palla, peraltro, è ridotta dai guai fisici di Connor Wickham e Frazier Campbell, oltre che dalle assenze di Bakary Sako e Wilfried Zaha, impegnati in Coppa d’Africa. Il Bolton milita in League One, l’equivalente della nostra Lega Pro, ma è terzo in classifica e ha una buona organizzazione tattica: già a quota diciassette “under” dopo ventisei incontri di campionato, si presenta a Selhurst Park con entusiasmo e non dev’essere sottovalutato.

Probabili formazioni:
CRYSTAL PALACE: Speroni, Ward, Delaney, Kelly, Schlupp, Lee, Ledley, Flamini, Cabaye, Townsend, Rémy.
BOLTON: Alnwick, Wilson, Wheater, Beevers, Taylor, Thorpe, Spearing, Clough, Vela, Henry, Madine.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.95, Bet365)