Premier League: Everton-Manchester City e Manchester United-Liverpool (domenica)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Ventunesima giornata del massimo campionato inglese. Analizziamo entrambe le partite domenicali: il Manchester City fa visita all’Everton, mentre lo United ospita il Liverpool.

EVERTON – MANCHESTER CITY | domenica ore 14:30

Nella scorsa estate, John Stones è trasferito dall’Everton al Manchester City, squadra con cui non ha finora esibito un rendimento all’altezza della situazione. In questo fine settimana, peraltro, il difensore tornerà da avversario a Goodison Park – dove ha vissuto tre stagioni importanti – e proverà forti emozioni, finendo probabilmente per trovarsi ancor più in difficoltà. Più in generale, la fase di non possesso del City appare poco convincente: l’assenza dello squalificato Fernandinho, solitamente prezioso per gli equilibri tattici della squadra, costringe Pep Guardiola a studiare soluzioni alternative. L’allenatore spagnolo sta pensando addirittura di schierare nel ruolo di mediano Pablo Zabaleta, che è un terzino destro e potrebbe avere più di un problema in questo nuovo ruolo. La fase offensiva, in compenso, è quasi sempre efficace: dalla trequarti in su, le opzioni di alto livello non mancano. L’Everton sarà probabilmente messo sotto pressione per larghi tratti della partita, ma avrà anche l’opportunità di rendersi pericoloso con il quartetto formato da Aaron Lennon, Ross Barkley, Kevin Mirallas e Romelu Lukaku. “Gol” da provare.

Probabili formazioni:
EVERTON: Robles, Coleman, Williams, Funes Mori, Baines, Schneiderlin, Barry, Lennon, Barkley, Mirallas, Lukaku.
MANCHESTER CITY: Bravo, Sagna, Stones, Otamendi, Clichy, Zabaleta, Sterling, Touré, Silva, De Bruyne, Aguero.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.70, Bet365)




MANCHESTER UNITED – LIVERPOOL | domenica ore 17:00

Due grandi club, divisi da una rivalità fortissima, si apprestano a dar vita a un match molto importante. Il Manchester United appare in netta ripresa, dopo aver vissuto un altalenante inizio di stagione: da quando José Mourinho ha scelto di affiancare due centrocampisti di quantità a Paul Pogba, ha consentito all’ex juventino di avere maggior libertà d’azione, di andare più spesso al tiro e di riavvicinarsi agli strepitosi livelli di rendimento esibiti con la maglia della Juventus. Il francese è finalmente al centro del progetto tecnico avviato dallo Special One: i Red Devils stanno crescendo in modo esponenziale e vengono da nove vittorie consecutive in partite ufficiali. Il Liverpool ha cominciato il 2017 ottenendo due pareggi e una sconfitta, tra Premier, FA Cup e League Cup: i Reds – ben allenati da Jurgen Klopp – sono tornati competitivi per la vittoria del titolo nazionale e sembrano pronti a rilanciare dal primo minuto Philippe Coutinho, appena rientrato da un infortunio, ma non appaiono impeccabili a livello difensivo e hanno recentemente convinto meno rispetto allo United, leggermente favorito in vista dell’attesissima sfida di Old Trafford.

Probabili formazioni:
MANCHESTER UNITED: De Gea, Valencia, Jones, Smalling, Blind, Carrick, Herrera, Pogba, Mata, Ibrahimovic, Mkhitaryan.
LIVERPOOL: Mignolet, Clyne, Lovren, Klavan, Miner, Wijnaldum, Henderson, Lallana, Origi, Firmino, Coutinho.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + OVER 1.5 (1.70, Better)
GOL (1.80, Bet365)