Coppa d’Africa: Algeria-Zimbabwe e Tunisia-Senegal (domenica)

I pronostici sulle partite della Coppa d'Africa 2017
I pronostici sulle partite della Coppa d'Africa 2017

Le cose da sapere, le probabili formazioni e i pronostici per le prime due partite del girone B di Coppa d’Africa.

ALGERIA – ZIMBABWE | domenica ore 17:00

L’Algeria è una delle squadre candidate alla vittoria della Coppa d’Africa, ma si trova in un girone tosto ed equilibrato motivo per cui sarà importante iniziare bene in quella che sulla carta è la partita più facile delle tre in programma.

Il commissario tecnico Georges Leekens ha a sua disposizione quello che è probabilmente l’attacco più forte del torneo, e dovrà essere bravo a trovare la giusta tattica per esaltare le caratteristiche di Mahrez, Slimani e Brahimi. Il vantaggio è che Mahrez e Slimani giocano nello stesso club, il Leicester, e hanno già una buona intesa. Slimani, che ha segnato sei gol nelle qualificazioni, ha il vantaggio di potere riceve oltre ai cross di Slimani e Brahimi anche quelli del terzino sinistro più forte d’Africa, Ghoulam del Napoli. Un altro calciatore che sta facendo molto bene in questa stagione è il centrocampista dello Schalke 04 Bentaleb. Gli unici dubbi per la vittoria finale riguardano la difesa, portiere compreso.

La prima partita dovrebbe comunque essere ampiamente alla portata, lo Zimbabwe arriva a questo torneo non nelle migliori condizioni possibili, visto che il mancato pagamento del premio qualificazione ha lasciato i calciatori scontenti e addirittura c’è stato il rischio che non partecipassero per questo motivo. Tra l’altro lo Zimbabwe è stato eliminato dalle qualificazioni ai Mondiali del 2018 per non avere pagato lo stipendio all’ex allenatore José Claudinei Georgini.

Lo Zimbabwe non ha la squadra più scarsa del torneo, ci sono dei giovani di prospettiva come il portiere Mkuruva, il difensore Hadebe e il centrocampista Nakamba, mentre i due calciatori più forti sono l’attaccante Musona che gioca nell’Oostende in Belgio e il centrocampista offensivo Khama Billiat che ha recentemente preso parte al Mondiale per club con la maglia del Mamelodi Sundowns.

L’Algeria è favorita, ma i dubbi sulla tenuta della difesa consigliano di puntare anche sull’over 1.5.

Probabili formazioni
ALGERIA: M’Bolhi, Belkaroui, Belkhiter, Mandi, Ghoulam, Bentaleb, Guedioura, Abeid, Brahimi, Slimani, Mahrez.
ZIMBABWE: Mukuruva, Machapa, Hadebe, Muroiwa, Bhasera, Phiri, Nakamba, Katsande, Rusike, Billiat, Musona.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.57, Bet365)
OVER 1.5 (1.40, Bet365)
SLIMANI MARCATORE (2.60 Bet365)




TUNISIA – SENEGAL | domenica ore 20:00

Tunisia-Senegal è già uno spareggio per il passaggio del turno, visto che sarà difficile eliminare l’Algeria in questo girone. Sarà una partita per questo motivo probabilmente molto contratta, almeno inizialmente, anche se alla lunga la maggiore qualità del Senegal dovrebbe venire fuori.

La Tunisia dell’esperto commissario tecnico Henry Kasperczak, settantenne, punterà tutto su difesa e contropiede. Il portiere Aymen Mathlouthi è uno dei migliori del torneo (non che ci sia molta concorrenza) e nella difesa schierata a cinque può contare sulla sapiente guida di Aymen Abdennour, attualmente al Valencia ma che ha dato il meglio di sé un paio di anni fa quando rese ermetica la difesa del Monaco. Insieme ad Abdennour giocheranno altri due difensori centrali molto validi, in particolare Ben Youssef del Caen. A guidare le ripartenze saranno il fantasista del Sunderland Khazri, calciatore che se in giornata sa essere inarrestabile, e il talentuoso Youssef Msakni.

Il Senegal ha a disposizione un più alto numero di calciatori di buon livello conosciuti in tutto il mondo. In difesa c’è Koulibaly del Napoli, in attacco Saido Manè del Liverpool, Keita Baldè della Lazio e Moussa Sow del Fenerbahce, molto forte anche il centrocampo che può contare sul roccioso Cheikhou Kouyaté del West Ham e su Idrissa Gueye dell’Everton, recupera palloni che ha giocato un ottimo girone di andata in Premier League. Il Senegal è una delle maggiori pretendenti alla vittoria finale perché è una squadra equilibrata che ha dei punti di forza in tutti i reparti.

Probabili formazioni
TUNISIA: Mathlouthi, Ben Youssef, Dhaouadi, Abdennour, Maaloul, Nagguez, Khazri, Sassi, Amor, Yassine Khenissi, Youssef Msakni.
SENEGAL: Diallo, Ciss, Koulibaly, Mbodji, Gassama, Gueye, Kouyate, Sadio Mane, Moussa Sow, Diame, Keita Baldè.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
2 (2.15, Bet365)
UNDER 1.5 PRIMO TEMPO (1.25, Bet365)