Coupe de France: Lens-Metz, Lorient-Nizza, Tolosa-Marsiglia e Lione-Montpellier (domenica)

Analizziamo quattro partite domenicali. Lens, Lorient, Tolosa e Lione sfidano rispettivamente Metz, Nizza, Marsiglia e Montpellier.

LENS – METZ | ore 14:15

Il Lens milita attualmente in Ligue 2, ma è in piena lotta per la promozione in massima serie: terzo in classifica, è uscito sconfitto soltanto da una delle ultime otto partite disputate in campionato. Il Metz è un club di Ligue 1, che aveva iniziato questa stagione in modo abbastanza positivo, prima di accusare un vistosissimo calo di rendimento e di finire in zona retrocessione. La squadra allenata da Philippe Hinschberger si sta rilevando molto disattenta in fase difensiva: ulteriori problemi potrebbero emergere di fronte al Lens, che sembra avere buone possibilità di ottenere un successo o quantomeno di non essere battuto nei tempi regolamentari.

Probabili formazioni:
LENS: Vachoux, Zedadka, Duverne, Cvetinovic, Lala, Gérard, Koukou, Bourigeaud, Zoubir, Fortuné, Lopez.
METZ: Kawashima, Rivierez, Milan, Falette, Signorino, Philipps, Nguette, Thill, Mollet, Hein, Vion.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X (1.29, Bet365)
1X + OVER 1.5 (1.75, Eurobet)
LORIENT – NIZZA | ore 14:15

È una sfida tra club di Ligue 1, che però stanno vivendo periodi completamente differenti tra loro. Il Lorient è in ultima posizione: è apparso in grande difficoltà fin dalla fase iniziale di questa stagione, perciò ha deciso molto presto di esonerare Sylvain Ripoll e lo ha rimpiazzato con Bernard Casoni, che in realtà era la terza scelta della società, dietro Rolland Courbis e a Hubert Fournier, con i quali è stato impossibile raggiungere un accordo. Il Nizza, invece, è primo in classifica: guidato in panchina dall’ottimo Lucien Favre, può clamorosamente sognare di conquistare il titolo. Le assenze degli squalificati Mario Balotelli e Younès Belhanda potrebbero farsi sentire a livello offensivo, ma la squadra della Costa Azzurra ha un’eccellente organizzazione tattica, attraverso la quale farà presumibilmente la differenza.

Probabili formazioni:
LORIENT: Lecomte, Moreira, Ciani, Lautoa, Rose, Le Goff, Marveaux, Guendouzi, Mvuemba, Cabot, Jeannot.
NIZZA: Benitez, Souquet, Le Marchand, Sarr, Burner, Koziello, Cyprien, Walter, Pereira, Pléa, Dalbert.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
X2 (1.53, Bet365)
X2 + UNDER 3.5 (1.90, Better)
TOLOSA – MARSIGLIA | ore 14:15

Dallo scorso mese di ottobre, il Marsiglia è allenato da Rudi Garcia. L’ex tecnico della Roma sta lavorando soprattutto sulla fase difensiva, con esiti ottimi al “Vélodrome” e molto meno positivi in trasferta: la porta è rimasta inviolata in quattro incontri casalinghi su quattro, mentre sei partite esterne su otto sono terminate con almeno un gol al passivo. Il fatto di dover giocare il match odierno fuori casa rischia dunque di rappresentare un problema per il Marsiglia, che dovrebbe faticare a contenere il Tolosa, finora protagonista di una stagione al di sopra delle aspettative, dopo aver centrato in modo quasi miracoloso la permanenza in Ligue 1 nella scorsa primavera.

Probabili formazioni:
TOLOSA: Lafont, Amian, Diop, Jullien, Moubandjé, Durmaz, Doumbia, Bodiger, Sylla, Toivonen, Braithwaite.
MARSIGLIA: Pelé, Sakai, Fanni, Rolando, Rekik, Zambo Anguissa, Vainqueur, Lopez, Thauvin, Sarr, Cabella.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
SQUADRA DI CASA A SEGNO (1.40, Bet365)
LIONE – MONTPELLIER | ore 21:00

Il Lione ha chiuso il 2016 in modo positivo: uscito vittorioso dagli ultimi tre incontri giocati in Ligue 1, può iniziare questo nuovo anno con discreta fiducia. Le individualità di buon livello non mancano, soprattutto in attacco: alcune assenze nel reparto offensivo avevano temporaneamente indotto Bruno Génésio a optare per un prudente 3-5-1-1, ma poi alcuni preziosi recuperi hanno consentito al tecnico di tornare a puntare su un propositivo 4-3-3. Il Montpellier – lontano dai fasti della stagione 2011-2012, conclusa con la conquista del titolo nazionale – sembrava aver posto rimedio ai propri limiti difensivi per qualche settimana, prima di tornare in difficoltà nella gestione della fase di non possesso palla: i trentuno gol subiti nel girone d’andata dell’attuale edizione del massimo campionato francese rappresentano un dato non esaltante.

Probabili formazioni:
LIONE: Lopes, Jallet, Yanga-Mbiwa, Diakhaby, Morel, Ferri, Gonalons, Darder, Fékir, Lacazette, Valbuena.
MONTPELLIER: Pionnier, Deplagne, Saint-Ruf, Hilton, Roussillon, Marveaux, Sanson, Camara, Sessegnon, Lasne, Mounié.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + OVER 1.5 (1.42, Eurobet)
OVER 1.5 SQUADRA DI CASA (1.65, Eurobet)