FA Cup: West Ham-Manchester City (venerdì)

FA Cup

L’edizione numero 136 della competizione calcistica più antica del mondo entra nel vivo: il terzo turno inizia con la partita tra il West Ham e il Manchester City.

WEST HAM – MANCHESTER CITY | ore 20:55

L’edizione numero 136 della FA Cup, la competizione calcistica più antica del mondo, entra nel vivo: il terzo turno parte con una sfida tra due squadre di Premier League, che riusciranno presumibilmente a offrire spettacolo ed emozioni. Si tratta di un test impegnativo per il Manchester City, rivelatosi troppo discontinuo negli ultimi mesi, dopo aver iniziato questa stagione in modo incoraggiante. Pep Guardiola – costretto a fare i conti con una pressione fortissima, da quando è arrivato in Inghilterra – ha addirittura dichiarato di essere quasi giunto al termine della propria carriera da allenatore. L’ex tecnico di Barcellona e Bayern Monaco sta faticando soprattutto a sistemare il City dal punto di vista difensivo, anche perché John Stones – centrale arrivato dall’Everton nella scorsa estate, per circa sessanta milioni di euro – sta esibendo un rendimento al di sotto delle aspettative.

Bisogna inoltre ricordare che Fernandinho, calciatore importante per gli equilibri della squadra in mezzo al campo, è stato appena espulso per la terza volta in poco più di un mese ed è dunque nuovamente squalificato. Dalla trequarti in su, invece, la qualità è elevatissima: stasera, in particolare, dovrebbe esserci spazio per la tecnica di David Silva e la voglia di emergere di Kelechi Iheanacho, giovane attaccante che ha un’ottima media realizzativa.

Il West Ham sarà messo sotto pressione per larghi tratti del match, ma potrà anche impensierire i Citizens: Slaven Bilic sembra intenzionato a schierare una formazione spregiudicata, con Michail Antonio – laterale destro bravissimo negli inserimenti – sulla linea dei difensori e tre trequartisti alle spalle della prima punta. “Gol” da provare.

Probabili formazioni:
WEST HAM: Adrian, Antonio, Reid, Ogbonna, Cresswell, Noble, Obiang, Feghouli, Lanzini, Payet, Carroll.
MANCHESTER CITY: Caballero, Zabaleta, Stones, Otamendi, Clichy, Garcia, Fernando, Navas, Silva, Nolito, Iheanacho.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.65, Better)