FA Cup: Manchester United-Reading, Bolton-Crystal Palace, Everton-Leicester e Hull-Swansea (sabato)

FA Cup

Analizziamo quattro partite in programma sabato. Manchester United, Bolton, Everton e Hull affrontano rispettivamente Reading, Crystal Palace, Leicester e Swansea.

MANCHESTER UNITED – READING | sabato ore 13:30

Dopo aver iniziato questa stagione tra numerose difficoltà, il Manchester United ha trovato la giusta continuità di rendimento: viene da tredici risultati utili consecutivi e, in particolare, da sette vittorie di fila. José Mourinho sembra aver sistemato la squadra dal punto di vista tattico: i Red Devils sono tornati a sperare nella qualificazione alla prossima Champions League, obiettivo che in precedenza sembrava quasi irraggiungibile. Nel terzo turno di FA Cup, il tecnico portoghese dovrebbe dare una maglia da titolare a Marcus Rashford, giovane attaccante molto talentuoso, pronto a fare la differenza. Il Reading – allenato da Jaap Stam, ex difensore dei Red Devils, visto all’opera anche in Italia, dove ha giocato nella Lazio e nel Milan – milita in Championship, la seconda serie del calcio inglese: reduce da tre partite da “gol” e “over”, potrebbe contribuire a rendere spettacolare il match in programma a Old Trafford, in vista del quale appare comunque sfavorito.

Probabili formazioni:
MANCHESTER UNITED: Romero, Young, Smalling, Rojo, Blind, Carrick, Fellaini, Mata, Rooney, Martial, Rashford.
READING: Al-Habsi, Gunter, Blackett, L.Moore, Van den Berg, Evans, Williams, Kelly, Beerens, McCleary, Kermorgant.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.25, William Hill)
GOL (2.15, Better)
OVER (1.53, Eurobet)
RASHFORD MARCATORE (1.74, Paddy Power)




 

BOLTON – CRYSTAL PALACE | sabato ore 16:00

Il Crystal Palace ha recentemente cambiato allenatore: Alan Pardew è stato esonerato e rimpiazzato con Sam Allardyce, che dovrà cercare di condurre la squadra londinese verso una non semplice permanenza in Premier League. L’ex c.t. della nazionale inglese è sempre molto attento alla gestione della fase difensiva: non è un caso che abbia già puntato in più di una circostanza su Mathieu Flamini, esperto centrocampista di contenimento. Il Bolton ha un passato recente in Premier, ma milita attualmente in League One, la terza serie del sistema calcistico inglese: già a quota diciassette “under” in venticinque giornate di campionato, dovrebbe affrontare con prudenza il match contro il Crystal Palace, nel tentativo di non rendere troppo evidenti le due categorie di differenza.

Probabili formazioni:
BOLTON: Alnwick, Osede, Wheater, Beevers, Taylor, Spearing, Trotter, Henry, Vela, Clayton, Madine.
CRYSTAL PALACE: Speroni, Ward, Delaney, Kelly, Fryers, Ledley, Flamini, Townsend, Mutch, Lee, Campbell.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.75, Bet365)
EVERTON – LEICESTER | sabato ore 16:00

A pochi giorni di distanza dalla sfida disputata in Premier League, le due squadre si ritrovano di fronte. Il match di campionato – andato in scena lo scorso 26 dicembre – è stato vinto dall’Everton, che in questo fine settimana cercherà di mettere ancora una volta in difficoltà il Leicester, costretto peraltro a rinunciare ad alcuni calciatori importanti, partiti per disputare la Coppa d’Africa. Le assenze più pesanti sono quelle degli algerini Riyad Mahrez e Islam Slimani, solitamente importanti per lo sviluppo della fase offensiva della squadra allenata da Claudio Ranieri. Bisogna inoltre ricordare che il Leicester sta tremendamente faticando fuori casa, dove non è ancora riuscito a ottenere una vittoria nella Premier 2016-2017: i fasti della scorsa stagione rappresentano soltanto un piacevole ricordo, ma del resto era impossibile pretendere ulteriori imprese.

Probabili formazioni:
EVERTON: Robles, Coleman, Holgate, Funes Mori, Baines, Barry, Davies, Lennon, Barkley, Mirallas, Lukaku.
LEICESTER: Schmeichel, Simpson, Huth, Fuchs, Chilwell, Albrighton, Ndidi, Drinkwater, Musa, Okazaki, Vardy.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X (1.20, Bet365)
UNDER 1.5 SQUADRA OSPITE (1.30, William Hill)
HULL – SWANSEA | sabato ore 16:00

Entrambi i club sono impegnati in una complicatissima rincorsa verso la permanenza in Premier League. L’Hull ha appena esonerato Mike Phelan e si è affidato a Marco Silva, giovane allenatore portoghese che ha idee molto interessanti, ma avrà davvero bisogno di compiere un’impresa clamorosa, visto l’attuale ultimo posto della squadra che lo ha ingaggiato nelle scorse ore. Lo Swansea ha addirittura cambiato guida tecnica per due volte in pochi mesi: si è liberato con troppa fretta di Francesco Guidolin, sostituendolo con Bob Bradley, che non ha convinto ed è stato rimpiazzato con Paul Clement. Tutte e due le formazioni devono pensare soprattutto al campionato, perciò potrebbero scendere in campo senza troppe pressioni in FA Cup, dando vita a un match divertente. “Gol” da provare.

Probabili formazioni:
HULL: Marshall, Clucas, Henriksen, Dawson, Robertson, Mason, Huddlestone, Snodgrass, Livermore, Diomande, Hernandez.
SWANSEA: Fabianski, Naughton, Fernandez, Amat, Taylor, Fer, Dyer, Cork, Fulton, Barrow, Borja Baston.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.70, Eurobet)