Liga: Espanyol-Deportivo La Coruna (venerdì)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Il campionato spagnolo ricomincia venerdì sera con la prima partita della sedicesima giornata: l’Espanyol, ultimamente in buona forma, gioca contro il Deportivo La Coruna, quindicesimo.

ESPANYOL – DEPORTIVO LA CORUNA | venerdì ore 20:45

Poco prima della sosta per le feste di Natale, tra le squadre spagnole meno note in Europa ma meritevoli di attenzione – oltre alla Real Sociedad – anche l’Espanyol di Quique Sánchez Flores si è ritagliato uno spazio. Ultimamente è stata una delle migliori nelle partite giocate in casa, allo stadio “Cornellà-El Prat”, in cui non perde dal 25 settembre scorso (battuta 2-0 dal Celta Vigo). Per aver sottovalutato l’avversario e aver risparmiato troppe energie, l’Espanyol è però stato eliminato dall’Alcorcón in Coppa del Re, una competizione in cui avrebbe anche potuto raggiungere agevolmente gli ottavi di finale.

Il Deportivo La Coruna in Coppa del Re c’è ancora, invene, e viene da un pareggio per 2-2 ottenuto in casa contro l’Alavés nella partita di andata dei sedicesimi di finale. Gaizka Garitano ha cercato di giocarsela con una buona parte di titolari, eccetto il portiere Tyton, il difensore Navarro, il centrocampista Guilherme e l’attaccante titolare Florin Andone (si sta riprendendo da un lieve infortunio, e al suo posto ha giocato Joselu). Inoltre Emre Çolak e Marlos Moreno, due dei migliori trequartisti della rosa, sono stati sostituiti nel corso del secondo tempo, così come Celso Borges a centrocampo. Il marocchino Fayçal Fajr è assente per partecipare alla Coppa d’Africa con la nazionale marocchina.

Poco prima della sosta, il Deportivo era riuscito a guadagnare qualche posizione in classifica grazie a due importanti vittorie in casa: 5-1 contro la Real Sociedad e 2-0 contro l’Osasuna. In questo momento è al quindicesimo posto con 16 punti. Si era anche recentemente riuscito a scrollare di dosso la reputazione di squadra incapace di segnare, in seguito all’influente cessione di Lucas Perez all’Arsenal: e invece il Depor ha segnato 14 gol nelle ultime cinque partite di campionato (ma ne ha anche subiti 11 nello stesso intervallo di tempo).

A prescindere dall’esito della partita, la possibilità di riuscire a segnare almeno un gol al “Cornellà-El Prat” da parte del Deportivo sarà quantomeno favorita dalla pesante assenza del portiere dell’Espanyol Diego Lopez, infortunato (è stato finora uno dei principali motivi della soddisfacente resistenza difensiva della squadra). L’assenza dell’attaccante Baptistao rende inoltre quasi certo l’utilizzo di Caicedo in coppia con Gerard Moreno (a meno che Quique preferisca lasciare Moreno punta unica, e inserire José Antonio Reyes a centrocampo).

Le probabili formazioni:
ESPANYOL: Roberto Jimenez; Víctor Sanchez, David Lopez, Diego Reyes, Aaron Martin; Fuego, Jurado, Hernan Perez, Piatti (o Reyes); Gerard Moreno, Caicedo.
DEPORTIVO LA CORUNA: Tyton; Juanfran, Albentosa, Sidnei, Navarro; Borges, Guilherme; Bruno Gama, Çolak, Marlos Moreno; Florin Andone.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + OVER 1,5 (1.80, Betfair)
OVER (2.25, Betfair)