Premier League: Bournemouth-Arsenal, Stoke-Watford e Crystal Palace-Swansea (martedì)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

In questo post trovate approfondimenti, probabili formazioni e pronostici sulle partite della prima giornata di ritorno di Premier League in programma martedì sera.

BOURNEMOUTH – ARSENAL | martedì ore 20:45

Bournemouth-Arsenal, nonostante alcune assenze pesanti per entrambe le squadre (su tutte quelle di Wilshere da una parte, Ozil dall’altra), dovrebbe essere una partita divertente per via dell’impostazione tattica delle due formazioni, che giocano un calcio offensivo basato sul possesso palla. Già non stupisce il fatto che nella partita di andata giocata lo scorso 27 novembre all’Emirates ci siano stati complessivamente quattro gol (3-1 per i gunners il risultato finale): anche stasera i gol non dovrebbero mancare.

L’Arsenal prima delle due sconfitte contro Everton e Manchester City era la squadra che aveva fatto meglio di tutte in trasferta, e non a caso visto che in queste partite riesce a sfruttare meglio le sue abilità nelle ripartenze e i maggiori spazi concessi dagli avversari. Pur perdendo le ultime due partite, va notato come l’Arsenal finora in trasferta sia sempre riuscito a segnare almeno un gol, e contro la non impeccabile difesa del Bournemouth, che in casa ha preso almeno due gol a partita in tre delle ultime quattro giornate di campionato, questa statistica dovrebbe essere confermata. Allo stesso tempo però il Bournemouth in casa ha segnato ben 16 gol su 9 partite, restando a secco solo contro il Tottenham, inoltre la squadra di Eddie Howe ha fatto sei “over 2.5” nelle ultime sette giornate di Premier League riuscendo nell’impresa di battere il Liverpool in rimonta col risultato di 4-3.

Il “gol” (entrambe le squadre segnano) è a quota 1.70 su Bet365 che offre ai nuovi clienti un bonus del 100% del primo versamento (di almeno 10 euro) fino a un massimo di 100 euro.

Probabili formazioni
BOURNEMOUTH: Boruc, Francis, Cook, Akè, Daniels, Surman, Arter, Smith, King, Stanislas, Wilson.
ARSENAL: Cech, Bellerin, Mustafi, Koscielny, Monreal, Coquelin, Xhaka, Oxlade-Chamberlain, Ramsey, Iwobi, Sanchez.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
GOL (1.70, Bet365)
X2 + OVER 1.5 (1.40, Better)




STOKE CITY – WATFORD | martedì ore 21:00

Da quando è arrivato in Inghilterra ad allenare il Watford, questo è probabilmente il periodo più difficile per Mazzarri. Nelle ultime quattro partite il Watford ha fatto solo un punto, pareggiando in rimonta su calcio di rigore in casa contro il Crystal Palace, ma quel che è peggio è che la squadra sta giocando male e non sta riuscendo ad avere gli stessi ritmi di gioco dei mesi di ottobre e novembre in cui tutto girava per il verso giusto. Il problema è che Mazzarri in questo periodo pieno di partite ha pochi calciatori per fare turn over: le assenze di Behrami, Janmaat, Mariappa, Amrabat, Zuniga, Pereyra e Success non sono di aiuto.

Lo Stoke City ha fatto solo due punti nelle ultime cinque partite, ma il problema è stato più che altro il calendario difficile: fare risultato in trasferta contro Arsenal, Liverpool e Chelsea non è missione semplice. Dopo questa serie negativa c’è la possibilità di tornare a fare punti contro una squadra che sta attraversando un periodo difficile dal punto di vista della forma fisica: i due gol segnati al Chelsea sono una buona notizia per lo Stoke City, che con maggiore attenzione in fase difensiva dovrebbe riuscire a vincere la partita, contando anche sul rientro dalla lunga squalifica in attacco di Arnautovic, uno dei migliori calciatori a disposizione di Mark Hughes. Lo Stoke inoltre ha avuto un giorno in più per preparare la partita: anche le ventiquattro ore di maggior riposo potrebbero contribuire alla vittoria interna.

Probabili formazioni
STOKE CITY: Grant, Johnson, Shawcross, Martins Indi, Pieters, Imbula, Whelan, Shaqiri, Allen, Arnautovic, Crouch.
WATFORD: Gomes, Kaboul, Prodl, Britos, Kabasele, Guedioura, Capoue, Holebas, Doucourè, Ighalo, Deeney.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.80, Bet365)
CRYSTAL PALACE – SWANSEA | martedì ore 21:00

Il nuovo allenatore del Crystal Palace Allardyce ha fatto per il momento un solo punto nelle prime due partite. All’esordio contro il Watford è stato sfortunato, visto che la sua squadra è stata raggiunta solo nel secondo tempo su calcio di rigore. Contro l’Arsenal invece Allardyce ha deciso di richiamare in panchina alcuni calciatori titolari in anticipo proprio in vista di questa partita ben più abbordabile: Yohan Cabaye, Andros Townsend e Christian Benteke saranno titolari, così come Damien Delaney di rientro dalla squalifica e Joe Ledley che ha recuperato dall’infortunio.

Con una formazione molto vicina a quella tipo e una maggiore attenzione nella fase difensiva, data dal nuovo allenatore Allardyce, il Crystal Palace è nettamente favorito contro il deludente Swansea, che ha già esonerato due allenatori (Guidolin e Bradley) senza migliorare i suoi risultati visto che è ultimo in classifica con appena dodici punti. Lo Swansea ha perso le ultime quattro partite di campionato subendo complessivamente 13 gol, e nelle ultime sette giornate di campionato ha sempre fatto registrare il segno “over 2.5”. In particolare la partita di andata giocata il 26 novembre è finita 5-4 per lo Swansea: “over 2.5” molto probabile anche stavolta, ma col Crystal Palace che stavolta parte decisamente favorito, dopo la beffa subita in rimonta in Galles.

Probabili formazioni
CRYSTAL PALACE: Hennessey, Kelly, Dann, Delaney, Ward, Ledley, Townsend, Cabaye, Puncheon, Zaha, Benteke.
SWANSEA: Fabianski, Rangel, Fernandez, Mawson, Taylor, Cork, Britton, Fer, Barrow, Sigurdsson, Routledge.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.83, Bet365)
1X + OVER 1.5 (1.50, Better)