Ligue 1: Bastia-Marsiglia, Dijon-Tolosa, Lille-Rennes, Nantes-Montpellier e Saint Etienne-Nancy (mercoledì)

I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio
I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio

Diciannovesima giornata del massimo campionato francese: analisi, probabili formazioni e pronostici riguardanti le altre cinque partite di mercoledì sera.

BASTIA – MARSIGLIA | ore 20:50

Una vittoria importante, arrivata in un pomeriggio speciale. Domenica scorsa, Rudi Garcia ha guidato il Marsiglia verso un successo per 2-0 contro il Lille, squadra da lui allenata con ottimi risultati tra il 2008 e il 2013: clamorosa, in particolare, l’accoppiata Ligue 1-Coupe de France, centrata nella stagione 2010-2011. Da quando è arrivato al “Vélodrome”, Garcia sta lavorando soprattutto sulla fase difensiva, con esiti alterni: la porta è rimasta inviolata in quattro incontri casalinghi su quattro, mentre cinque partite esterne su sette sono terminate con almeno un gol al passivo. In trasferta, insomma, la situazione è ancora poco entusiasmante: ulteriori problemi potrebbero emergere di fronte al Bastia, temibile sul proprio campo.

Probabili formazioni:
BASTIA: Leca, Djiku, Peybernes, Keita, Cioni, Coulibaly, Mostefa, Marange, Diallo, Saint-Maximin, Bifouma.
MARSIGLIA: Pelé, Sakai, Fanni, Rolando, Hubocan, Lopez, Vainqueur, Zambo Anguissa, Thauvin, Gomis, Njie.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
SQUADRA DI CASA A SEGNO (1.50, Bet365)




DIJON – TOLOSA | ore 20:50

Promosso in Ligue 1 al termine della scorsa stagione, il Dijon faticherà a conservare la categoria, soprattutto se dovesse continuare a mostrare i limiti difensivi che sta palesando troppo spesso. La squadra allenata da Olivier Dall’Oglio ha incassato almeno un gol in ciascuno degli ultimi sette incontri ufficiali: il tecnico non sembra proprio riuscire a trovare le giuste soluzioni difensive, in assenza delle quali sarà difficile evitare un rapido ritorno nella seconda serie del calcio francese. Il Tolosa – che è stato finora protagonista di un’annata al di sopra delle aspettative – dovrebbe approfittare di eventuali disattenzioni dei propri avversari, realizzando una o più reti.

Probabili formazioni:
DIJON: Reynet, Chafik, Abdelhamid, Lang, Ruefli, Lees-Melou, Abeid, Gastien, Bela, Diony, Tavares.
TOLOSA: Lafont, Ninkov, Yago, Jullien, Amian, Somalia, Pi, Bodiger, Sylla, Toivonen, Braithwaite.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
SQUADRA OSPITE A SEGNO (1.36, Paddy Power)
LILLE – RENNES | ore 20:50

Finora, in questa stagione, il rendimento esterno del Rennes è stato disastroso: la squadra allenata da Christian Gourcuff – tecnico esperto, nonché padre del trequartista Yoann, attualmente alle sue dipendenze – ha ottenuto appena quattro punti in otto partite disputate in trasferta nel corso dell’attuale edizione della Ligue 1, oltre a subire una terrificante sconfitta per 7-0 sul campo del Monaco in Coupe de la Ligue. Il Lille – che sta provando a risollevarsi, pur non senza difficoltà, sotto la guida di Patrick Collot – ha vinto gli ultimi due incontri casalinghi, giocati contro Caen e Montpellier: la serie positiva potrebbe ulteriormente proseguire nelle prossime ore.

Probabili formazioni:
LILLE: Enyeama, Corchia, Soumaoro, Basa, Palmieri, Amadou, Sankharé, Lopes, Benzia, Sliti, Eder.
RENNES: Costil, Danzé, Gnagnon, Bensebaini, Baal, Hunou, Fernandes, André, Ntep, Gourcuff, Sio.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (2.15, William Hill)
NANTES – MONTPELLIER | ore 20:50

Due partite, due vittorie. Sergio Conceiçao ha iniziato molto bene la propria esperienza da allenatore del Nantes: il successo ottenuto sull’Angers in campionato ha fatto seguito a quello centrato in Coupe de la Ligue ai danni del Montpellier, club che adesso la formazione guidata in panchina dal portoghese torna a sfidare. Conceiçao – ex esterno offensivo, visto all’opera anche in Italia, dove ha vestito le maglie di Lazio, Parma e Inter – ha imposto regole ferree, nel tentativo di scuotere l’ambiente: i risultati, fino a questo momento, gli hanno dato ragione. La strada verso la permanenza in Ligue 1 è ancora lunga, ma le possibilità di raggiungere un nuovo risultato positivo contro il Montpellier appaiono abbastanza elevate.

Probabili formazioni:
NANTES: Riou, Dubois, Djidji, Diego Carlos, Lima, Iloki, Touré, Gillet, Harit, Stepinski, Sala.
MONTPELLIER: Pionnier, Deplagne, Hilton, Congré, Roussillon, Sanson, Skhiri, Lasne, Sessegnon, Bérigaud, Mounié.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X (1.33, Bet365)
SAINT ETIENNE – NANCY | ore 20:50

L’ultimo confronto diretto è molto recente. La scorsa settimana, il Nancy si è imposto a domicilio per 1-0 e ha eliminato dalla Coupe de la Ligue il Saint Etienne, che nel complesso sta vivendo un periodo delicatissimo e ha bisogno di avvicinarsi al match odierno con grande prudenza, in modo da provare a evitare un nuovo passo falso: anche la sconfitta appena subita in campionato contro il Lorient, del resto, pesa molto sulla squadra allenata da Christophe Galtier. Gli ospiti, dal canto loro, non si sbilanceranno troppo: impegnati nella lotta per la salvezza, dovranno cercare di conquistare almeno un punto, che sarebbe davvero preziosissimo. L’opzione “under”, insomma, merita attenzione.

Probabili formazioni:
SAINT ETIENNE: Maisonnial, Malcuit, Lacroix, Théophile-Catherine, M’Bengue, Veretout, Selnaes, Pajot, Hamouma, Beric, Monnet-Paquet.
NANCY: Chernik, Cuffaut, Diagne, Lenglet, Badila, Pedretti, Diarra, Aït-Bennasser, Dia, Hadji, Koura.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.55, Eurobet)