Serie A: Inter-Lazio (mercoledì)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

L’ultima giornata di Serie A del 2016 prosegue mercoledì sera con un partitone a San Siro: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

INTER – LAZIO | mercoledì ore 20:45

L’Inter ha vinto le ultime due partite di campionato trovando finalmente un po’ di continuità di rendimento, ma la novità è che in queste due vittorie Handanovic finalmente è riuscito a mantenere la sua porta inviolata. Per capire se si è trattato di un caso o se Pioli ha trovato il modo di dare maggiore solidità alla sua difesa questo contro la Lazio sarà un test importante, perché di fronte ci sarà uno dei migliori attacchi della Serie A e una squadra in gran forma, che ha reagito alla grande alla sfortunata sconfitta nel derby contro la Roma battendo Sampdoria e Fiorentina in modo abbastanza agevole: nelle ultime otto giornate di Serie A solo la Juventus (21 punti) ha fatto meglio della Lazio (19 punti, grazie a sei vittorie e un pareggio).

L’Inter da parte sua ha vinto tutte le ultime quattro partite interne di campionato segnando 11 gol nel parziale (2.8 gol a partita di media), e in casa in questa stagione è stato capace di battere anche la Juventus, dimostrando di sapere ottenere al Meazza risultati positivi anche contro le squadre di alto livello, in cui le motivazioni sono sempre alte e la concentrazione facile da trovare. Sarà inoltre una partita particolare per l’allenatore Pioli e Candreva, tutti e due ex laziali.

Pioli in questa sfida avrà però dei problemi di formazione che potrebbero avvantaggiare la Lazio, che finora è apparsa molto più quadrata da un punto di vista tattico. Il nuovo allenatore nelle ultime due partite ha trovato un po’ di equilibrio a centrocampo, ma stavolta non potrà contare su ben quattro centrocampisti centrali (Felipe Melo e Joao Mario sono squalificati, Medel e Gnoukouri infortunati) e sarà costretto a schierare Kondogbia. Il centrocampista francese quando è stato impiegato ha sempre mostrato dei limiti in fase di impostazione, perdendo parecchi palloni e dando il via spesso – suo malgrado – alle ripartenze avversarie. Con Kondogbia in campo, l’Inter ha subito 13 gol in 501 minuti, facendo appena 1.13 punti a partita. Tornerà titolare anche Banega, che finora è stato abbastanza deludente: dà poco aiuto in fase di non possesso palla, ed è stato raramente decisivo sia in zona gol che negli assist.

L’Inter con Brozovic, Candreva, Banega, Perisic e Icardi contemporaneamente in campo sarà forse troppo sbilanciata, e la Lazio ha dei calciatori che quando hanno spazi da attaccare sanno essere irresistibili: Felipe Anderson, Immobile e Keita, che potranno usufruire dell’abilità nelle verticalizzazioni di Biglia.

Sarà una partita equilibrata, in cui i gol non dovrebbero mancare: il “gol” (entrambe le squadre segnano) è a quota 1.55, su SNAI, che propone un bonus da 5 # alla registrazione più il rimborso del 50% sulle multiple perse, con quota minima 2.00, per cinque settimane e che permetterà di vedere la partita in streaming sul suo sito.

Probabili formazioni
INTER: Handanovic, D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Ansaldi, Brozovic, Kondogbia, Candreva, Banega, Perisic, Icardi.
LAZIO: Marchetti, Basta, de Vrij, Wallace, Patric, Parolo, Biglia, Milinkovic, Felipe Anderson, Immobile, Keita.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.60, SNAI)
OVER 2.5 (1.60, SNAI)