Liga: Eibar-Alavés (domenica)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

I pronostici, le probabili formazioni e le altre cose da sapere riguardo la partita tra Eibar e Alaves: è la prima che si gioca domenica (ore 12:00), nel campionato spagnolo.

EIBAR – ALAVÉS | domenica ore 12:00

Nonostante la netta sconfitta per 3-1 al “San Mamés” contro l’Athletic Bilbao, la settimana scorsa l’Eibar ha dato ulteriore prova di essere una squadra organizzatissima in attacco. Dopo aver segnato uno splendido gol (un’azione a tre e tre tocchi soltanto), sul risultato di 2-1 ha anche avuto un’occasione per pareggiarla, prima di subire inevitabilmente il terzo gol (in contropiede, a partita quasi finita). Inoltre l’Eibar tende in casa a esprimere ancora più facilmente il suo gioco. Al “Municipal de Ipurua” ne ha già vinte cinque su sette, e l’unica che ha perso (3-2 contro l’Osasuna) è stata una partita piuttosto atipica e piena di errori, decisa negli ultimi minuti.

A causa di una contusione potrebbe essere assente tra i titolari dell’Eibar il portiere Riesgo: al suo posto giocherebbe il ventottenne ex Rayo Vallecano Yoel Rodríguez, in prestito dal Valencia. (Ha giocato in campionato soltanto a settembre scorso, nella partita pareggiata dall’Eibar 1-1 contro il Siviglia). Per un infortunio al perone della gamba destra mancherà invece di sicuro – per la prima volta in questo campionato – il centrocampista Fran Rico. L’altro infortunato, il difensore Ivan Ramis, già assente contro l’Athletic, non dovrebbe tornare in campo prima del 2017.

In conferenza stampa Mauricio Pellegrino, allenatore dell’Alavés, ha elogiato le qualità dell’avversario, sottolineando la necessità per la sua squadra di affrontare la partita con il massimo della concentrazione. Una notizia certamente positiva è il recupero del terzino destro Kiko Femenia, assente la settimana scorsa nella partita pareggiata 1-1 in casa contro il Las Palmas. Difficile immaginare quanto a lungo potrà l’Alavés resistere ai ripetuti attacchi dell’Eibar, che in casa ha già battuto squadre teoricamente ben più attrezzate dell’Alavés, come Villarreal e Celta Vigo.

Insieme ad altre squadre come Barcellona, Siviglia e Real Madrid – ma anche Deportivo La Coruna e Real Sociedad – l’Eibar è tra le squadre spagnole di questo campionato ad avere finora segnato più spesso il primo gol della partita nelle partite giocate in casa. È successo cinque volte su sette.

Le probabili formazioni:
EIBAR: Yoel Rodriguez; Capa, Galvez, Lejeune, Luna; Escalante, Dani Garcia; Adrian, Inui, Pedro Leon; Enrich.
ALAVÉS: Pacheco; Kiko Femenia, Alexis Ruano, Feddal, Theo Hernandez; Daniel Torres, Marcos Llorente; Ibai Gomez, Camarasa, Edgar Mendez; Deyverson.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
MULTI GOL 1° TEMPO 1-2 (1.65, Eurobet)
PRIMO MARCATORE: ENRICH (6.00, Bet365)