Serie A: Cagliari-Napoli (domenica)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

La domenica di Serie A inizia con l’anticipo delle 12.30: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

Novità: la partita tra Cagliari e Napoli sarà visibile in diretta streaming su SNAI (solo per i registrati con un conto attivo).

CAGLIARI – NAPOLI | domenica ore 12:30

La vittoria netta ottenuta dal Napoli sull’Inter nell’ultimo turno di campionato e quella successiva in trasferta contro il Benfica – che è valsa la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League come prima del girone – hanno in un colpo solo cancellato la delusione per i risultati non eccezionali dell’ultimo periodo, che hanno allontanato la squadra allenata da Sarri dai primi tre posti della classifica di Serie A. Chiuso fino a febbraio il capitolo Champions League, il Napoli ora dovrà darsi da fare per recuperare al più presto lo svantaggio da Roma e Milan, e chissà anche dalla Juventus. Per farlo il Napoli dovrebbe ottenere una lunga serie di vittorie consecutive, ma fare risultato pieno in casa del Cagliari, dove finora ha vinto solo la Fiorentina, non sarà semplice.

Il Cagliari ha guadagnato ben sedici punti nelle sette partite giocate finora in casa e solamente quattro in trasferta: la differenza di dodici punti è la più ampia in questo campionato, alla pari della Juventus. La squadra di Rastelli potrà affrontare – al contrario del Napoli – questa partita senza avere l’assillo di fare risultato a tutti i costi: grazie al pareggio ottenuto in trasferta contro il Pescara nell’ultimo turno, il Cagliari ha mantenuto un vantaggio più che rassicurante sulla zona retrocessione. Non per questo il Pescara farà una partita dimessa: lascerà probabilmente il possesso palla agli avversari, ma cercherà costantemente di ripartire in contropiede, affidandosi alla velocità di Farias e Sau e alle verticalizzazioni di Tachtsidis, chiamato a sostituire lo squalificato Di Gennaro. Il Cagliari ha avuto il merito di portarsi a metà classifica nonostante i parecchi infortuni avuti in questo girone di andata, su tutti quelli molto pesanti di Ionita e Joao Pedro, che però in sfide difficili come questa si fanno sentire ancora di più.

Il Napoli nelle ultime partite è tornato a mostrare quelle geometrie di gioco che lo avevano esaltato nella scorsa stagione, e le triangolazioni strette tra centrocampisti e attaccanti potrebbero mettere gravemente in difficoltà la difesa del Cagliari, che è la peggiore del campionato con 32 gol subiti.

Il Napoli è leggermente favorito in una partita in cui i gol non dovrebbero mancare: l’over 2.5 è a quota 1.50 su SNAI che dà 5 # alla registrazione e il rimborso del 50% sulle multiple perse, con quota minima 2.00, per cinque settimane a partire dalla registrazione.

Probabili formazioni
CAGLIARI: Storari, Bruno Alves, Ceppitelli, Isla, Pisacane, Padoin, Dessena, Tachtsidis, Farias, Borriello, Sau.
NAPOLI: Reina, Hysaj, Koulibaly, Albiol, Ghoulam, Zielinski, Diawara, Hamsik, Callejon, Mertens, Insigne.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
GOL (1.60, Eurobet)
OVER 2.5 (1.50, Eurobet)
X2 + OVER 1.5 (1.24, SNAI)