Serie B: Ascoli-Latina, Avellino-Benevento, Carpi-Ternana, Cesena-Cittadella ed Entella-Trapani (sabato)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Approfondimenti, probabili formazioni e pronostici per cinque delle nove partite di Serie B che si giocheranno sabato pomeriggio alle 15.

Novità: tutte le partite di Serie A e Serie B saranno visibili in diretta streaming su SNAI (solo per i registrati con un conto attivo).

ASCOLI – LATINA | sabato ore 15:00

Vincendo in rimonta in casa dell’Avellino, l’Ascoli ha confermato ancora un volta di riuscire a fare meglio in trasferta che in casa. In casa l’Ascoli è riuscito a vincere solo una volta nelle prime sette gare stagionali e questo è sicuramente un aspetto che andrà migliorato in ottica salvezza, anche perché fino a questo momento in termini di punti conquistati davanti al proprio pubblico solo il Trapani ha fatto peggio. Il Latina in classifica ha un punto in più rispetto ai prossimi rivali e a questa sfida arriva rinvigorito da ben cinque risultati utili consecutivi. Dopo aver subito 15 gol nelle prime sette trasferte stagionali, grazie anche a una serie di episodi favorevoli, il Latina nelle ultime due gare esterne è riuscito a mantenere la propria porta inviolata, cosa che sembra difficile possa ripetersi anche in questa occasione visto l’ottimo momento di forma dei due esterni offensivi Gatto e Orsolini e del fromboliere Cacia, che è stato autore di 3 gol nelle ultime 4 partite. Ascoli favorito anche per le numerose assenze nella squadra avversaria che deve fare a meno degli squalificati Dellafiore e Mariga e degli infortunati Acosty, Moretti, Di Matteo, De Vitis e Pinato.

La vittoria dell’Ascoli è a quota 2.20 su SNAI che offre ai nuovi clienti un bonus di 5€ gratis al momento della verifica del conto più il rimborso del 50% sulle multiple eventualmente perse, con quota minima 2.00, per cinque settimane.

Probabili formazioni
ASCOLI: Lanni, Almici, Augustyn, Mengoni, Felicioli, Carpani, Addae, Cassata, Gatto, Orsolini, Cacia.
LATINA: Pinsoglio, Brosco, Coppolaro, Garcia Tena, Nica, Rocca, Bandinelli, Bruscagin, Gilberto, Corvia, Scaglia.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
SEGNA GOL SQUADRA IN CASA (1.26, SNAI)
1 (2.20, SNAI)

AVELLINO – BENEVENTO | sabato ore 15:00

L’esordio di Novellino sulla panchina dell’Avellino è iniziato nel peggiore dei modi vista la sconfitta subita sabato scorso in casa contro l’Ascoli, partita piuttosto soddisfacente per il buon gioco espresso nel primo tempo ma che si è compromessa a causa dell’espulsione (ingiusta, tra l’altro) di Perrotta che ha permesso agli avversari di conquistare la vittoria.

Con il morale basso e con una situazione di classifica sempre più preoccupante l’Avellino dovrà cercare di fare punti salvezza contro un Benevento che invece sta vivendo una situazione totalmente opposta. Il Benevento nella scorsa giornata ha conquistato il suo sesto risultato utile consecutivo e i 16 punti fatti in questa serie positiva gli hanno permesso addirittura di posizionarsi al terzo posto in classifica, risultato a dir poco sorprendente per una neopromossa che si ritrovava a disputare il campionato cadetto dopo molti anni.

Trattandosi di un derby molto sentito è facile aspettarsi una partita molto combattuta, anche se per quanto visto in quest’ultimo periodo viene difficile pensare che l’Avellino possa avere la meglio.

Probabili formazioni
AVELLINO: Frattali, Diallo, Djimsiti, Jidayi, Asmah, D’Angelo, Paghera, Lasik, Belloni, Verde, Ardemagni.
BENEVENTO: Cragno, Gyamfi, Camporese, Lucioni, Lopez, Chibsah, Buzzegoli, Del Pinto, Ciciretti, Falco, Ceravolo.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
X2 + UNDER 3.5 (1.70, SNAI)
SEGNA GOL SQUADRA OSPITE (1.28, SNAI)
CARPI – TERNANA | sabato ore 15:00

Le vittorie ottenute contro Cittadella e Trapani hanno permesso al Carpi di recuperare diverse posizioni in classifica, riportando anche un po’ più di tranquillità in tutto l’ambiente dopo un periodo di difficoltà che aveva visto i ragazzi di Castori conquistare soli due punti nelle partite giocate contro Ascoli, Pro Vercelli, Bari e Avellino. Anche la Ternana nell’ultimo periodo si è resa protagonista di ottime prestazioni e i risultati ottenuti sono andati oltre le aspettative visto che nelle partite giocate contro Frosinone, Brescia e Virtus Entella i ragazzi di Carbone sono riusciti a conquistare ben sette punti. Nelle ultime giornate è sopratutto il reparto offensivo a fare la differenza nelle file della Ternana, le ottime prestazioni di Di Noia e Falletti hanno permesso a Palombi e Avenatti di realizzare ben 8 degli ultimi 11 gol segnati e per questo motivo, in una partita in cui il Carpi parte comunque favorito (anche per le pesanti assenze dall’altra parte di Masi, Defendi e Aresti), la sensazione è che la Ternana almeno un gol possa riuscire a segnarlo.

Probabili formazioni
CARPI: Belec, Letizia, Romagnoli, Sabbione, Poli, Crimi, Bianco, Lollo, Di Gaudio, Catellani, Lasagna.
TERNANA: Di Gennaro, Zanon, Meccariello, Valjent, Germoni, Petriccione, Di Noia, Palumbo, Falletti, Avenatti, Palombi.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.63, SNAI)
GOL (2.05, SNAI)
CESENA – CITTADELLA | sabato ore 15:00

Perdendo a Benevento, il Cesena ha messo nuovamente in mostra i suoi grandi limiti quando gioca in trasferta, aspetto sul quale la squadra non è assolutamente migliorata neanche dopo l’arrivo di Camplone al posto di Drago. In casa invece con il nuovo allenatore sono arrivate due vittorie in altrettante partite giocate, sfruttando al massimo anche il fatto di averle ottenute contro due squadre che come Avellino e Pisa sono almeno per adesso a tutti gli effetti due dirette concorrenti per la salvezza.

In quest’ultimo periodo il rendimento del Cittadella è notevolmente peggiorato, infatti dopo lo strepitoso inizio di campionato nelle ultime 10 giornate sono arrivate ben 6 sconfitte, anche se gli attuali 28 punti in classifica conquistati in 17 partite rimangono comunque un risultato al di sopra delle aspettative iniziali.

Il Cittadella ha dopo il Verona il migliore attacco del campionato e per questo motivo è facile aspettarsi che riesca ad andare a segno in questa trasferta, anche se allo stesso tempo almeno un gol dovrebbe subirlo vista la scarsa affidabilità difensiva mostrata nell’ultimo periodo, anche perché il Cesena in fase offensiva ha ottimi calciatori come Larini, Djuric e Ciano.

Probabili formazioni
CESENA: Agazzi, Balzano, Perticone, Ligi, Renzetti, Cinelli, Schiavone, Laribi, Dalmonte, Djuric, Ciano.
CITTADELLA: Alfonso, Salvi, Pasa, Scaglia, Benedetti, Iori, Valzania, Schenetti, Lora, Litteri, Arrighini.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.85, SNAI)
ENTELLA – TRAPANI | sabato ore 15:00

Il Trapani ha deciso di affidare la propria panchina ad Alessandro Calori che avrà il non facile compito di scongiurare una clamorosa retrocessione in Lega Pro – dopo la promozione in Serie A fallita lo scorso anno solo alla finale playoff -, ipotesi che dopo 17 giornate inizia a farsi sempre più concreta. Calori troverà una squadra in seria difficoltà, che nelle ultime sei giornate ha fatto appena due punti e che fino a questo momento è riuscita a vincere solo una volta. L’esordio sulla panchina siciliana si prospetta piuttosto complicato visto che l’avversario di turno – l’Entella – è una delle squadre più temibili di questo campionato, soprattutto quando gioca davanti al proprio pubblico dove è imbattuta da quasi un anno e dove ha vinto ben 15 delle ultime 22 partite giocate, riuscendo tra l’altro a realizzare una media reti superiore ai 2 gol a partita e persino a tenere la propria porta inviolata in ben 13 occasioni.

L’Entella non vince da quattro partite e ha perso un po’ della brillantezza mostrata durante la prima parte del campionato, ma sembra davvero improbabile che un Trapani così in grande difficoltà possa uscire indenne da questa trasferta.

Probabili formazioni
VIRTUS ENTELLA: Iacobucci, Iacoponi, Ceccarelli, Pellizzer, Keità, Belli, Gerli, Moscati, Tremolada, Caputo, Masucci.
TRAPANI: Guerrieri, Fazio, Pagliarulo, Figliomeni, Rizzato, Nizzetto, Scozzarella, Barillà, Coronado, Petkovic, Citro.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1X + OVER 1.5 (1.75, SNAI)