Premier League: Arsenal-Stoke, Hull City-Crystal Palace, Swansea-Sunderland e Leicester-Manchester City (sabato)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

In questo post trovate approfondimenti, probabili formazioni e pronostici sulle partite di Premier League in programma sabato a partire dalle 16.

ARSENAL – STOKE CITY | sabato ore 16:00

L’Arsenal sta giocando molto bene, ha fatto nove gol nelle ultime due partite contro West Ham e Basilea ed è imbattuto da tredici partite consecutive di campionato, ma l’avversaria di questo weekend non andrà sottovalutata: lo Stoke City dopo un pessimo avvio di stagione ha perso solo una delle ultime nove partite di campionato, e in questo parziale non ha mai subito più di un gol a partita, ritrovando quella solidità tipica della passata stagione. Per l’Arsenal questa partita non sarà una passeggiata, ma lo stato di forma di Ozil e soprattutto di Alexis Sanchez fa pensare che alla lunga la squadra allenata da Wenger dovrebbe riuscire ad aggirare la difesa avversaria, in cui c’è un difensore come Martin Indi non nuovo a clamorosi errori individuali.

La doppia chance interna unita all’over 1.5 è a quota 1.22 su Betfair che offre ai nuovi clienti un bonus del 50% del primo deposito (deposito minimo: 15€, bonus massimo: 25€), e in più un ulteriore bonus di 5€ a settimana per tutta la durata del campionato di Serie A, effettuando ogni settimana un nuovo deposito e almeno una scommessa da 5€ a quota minima 2.00.

Probabili formazioni
ARSENAL: Cech, Gabriel, Mustafi, Koscielny, Monreal, Coquelin, Xhaka, Walcott, Ozil, Oxlade-Chamberlain, Alexis Sanchez.
STOKE CITY: Grant, Johnson, Muniesa, Martins Indi, Pieters, Adam, Imbula, Shaqiri, Allen, Arnautovic, Walters.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.35, Betfair)
1X + OVER 1.5 (1.22, Betfair)




HULL CITY – CRYSTAL PALACE | sabato ore 16:00

Il Crystal Palace ha centrato un importante successo nell’ultimo turno contro il Southampton vincendo 3-0 e mettendo così finalmente fine a una serie di addirittura sei sconfitte consecutive, troppe per una squadra che l’anno scorso si è salvata agevolmente e ha rischiato anche di vincere l’Fa Cup, rinforzata tra l’altro in estate dall’arrivo dal Liverpool del forte attaccante centrale Benteke. L’Hull City penultimo in classifica ha perso nella scorsa giornata in casa del Middlesbrough confermando i suoi attuali limiti: l’allenatore Phelan del resto non può fare miracoli con la rosa a disposizione, che non è di grande qualità e che è pure povera di alternative all’undici titolare. La situazione è peggiorata nell’ultimo periodo con l’aumentare degli infortuni: senza Moses Odubajo, Alex Bruce, Greg Luer, Abel Hernandez e Will Keane infortunati, Dieumerci Mbokani squalificato, Allan McGregor e Brian Lenihan in fase di recupero e Shaun Maloney in precarie condizioni fisiche, fare risultato contro il Crystal Palace sarà parecchio complicato.

L’Hull City è tra le squadre che concedono più occasioni agli avversari e in particolare ha dimostrato una scarsa organizzazione sui calci piazzati, in cui il Crystal Palace sa essere molto pericolo soprattutto con Benteke nel gioco aereo. L’Hull City ha mantenuto la porta inviolata in una sola occasione nelle ultime diciotto partite giocate, il Crystal Palace viene da sei “over 2.5” consecutivi: i gol non dovrebbero mancare.

Probabili formazioni
HULL CITY: Marshall, Elmohamady, Davies, Dawson, Robertson, Snodgrass, Livermore, Mason, Clucas, Henriksen, Diomande.
CRYSTAL PALACE: Hennessey, Tomkins, Delaney, Dann, Ward, Mcarthur, Joe Ledley, Zaha, Puncheon, Townsend, Benteke.

PROBABILE RISULTATO: 1-3
X2 + OVER 1.5 (1.85, Betfair)
GOL (1.80, Betfair)
OVER 2.5 (2.05, Betfair)
SWANSEA – SUNDERLAND | sabato ore 16:00

Lo Swansea ha esonerato Guidolin ma da quando lo ha sostituito con Bradley la situazione non è mica migliorata, e anzi la fase difensiva è nettamente peggiorata visto che a partire da ottobre lo Swansea è la squadra di Premier League che ha subito più gol, ben diciannove. Nonostante tutti questi gol subiti lo Swansea è riuscito recentemente a vincere una partita incredibile in rimonta contro il Crystal Palace col risultato di 5-4, e visto il potenziale offensivo a disposizione parte favorito in questo spareggio salvezza contro il Sunderland.

Pur essendo una sfida di bassa classifica tutte e due proveranno a vincere, viste le formazioni che dovrebbero andare in campo: Bradley consapevole dei limiti della sua difesa, punta su un 4-2-3-1 molto offensivo con Routledge, Sigurdsson e Montero trequartisti alle spalle di Fernando Llorente, con l’obiettivo di segnare un gol in più della squadra avversaria. Dall’altra parte Moyes è finalmente tornato ad avere a disposizione Januzaj, e schiererà un 4-3-3 col talento ex Manchester United schierato in attacco al fianco di Anichebe, in gran forma nell’ultimo periodo, e Defoe che dopo Rooney, Robbie Fowler e Shearer ha la particolarità di essere l’attaccante di Premier League più prolifico del mese di dicembre con 24 centri.

Probabili formazioni
SWANSEA: Fabianski, Naughton, Van Der Hoorn, Amat, Taylor, Cork, Fer, Routledge, Sigurdsson, Montero, Llorente.
SUNDERLAND: Pickford, Jones, Djilobodji, Konè, Van Aanholt, Pienaar, Ndong, Denayer, Januzaj, Defoe, Anichebe.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
GOL (1.60, Betfair)
1X + OVER 1.5 (1.65, Betfair)
LEICESTER – MANCHESTER CITY | sabato ore 18:30

Leicester e Manchester City hanno deluso in settimana in Champions League, ma tutte e due erano già qualificate e hanno così mandato in campo delle formazioni sperimentali per fare riposare i titolari proprio in vista di questa importante sfida di campionato. Il Leicester che l’anno scorso ha vinto il campionato, sta rischiando addirittura di restare invischiato nella lotta per non retrocedere, visto che ha due soli punti di vantaggio sul Sunderland terzultimo.

Una volta ottenuta la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League si pensava che la squadra potesse tornare a fare buoni risultati in campionato, e invece i calciatori continuano a non avere lo stesso rendimento dell’anno passato soprattutto in difesa, la squadra subisce gol con troppa facilità e non si può credere che questo sia dovuto solo alla cessione del mediano Kanté: Huth e Morgan stanno dimostrando che forse era un caso l’ottimo rendimento dell’anno passato, visto quanto stanno combinando in questa stagione.

Il Manchester City ha perso in casa contro il Chelsea e deve subito reagire se vuole restare in lotta per il titolo: finora in trasferta la squadra di Guardiola è andata molto bene, ha vinto sei partite su sette e si è arresa solo al Tottenham. Le assenze di Otamendi, Fernandinho e soprattutto Aguero penalizzano il Manchester City, che ha comunque maggiore qualità in tutti i reparti e parte favorito. Il pronostico di base è in ogni caso il “gol”: il Leicester ha sempre subito gol nelle ultime sette partite di campionato, il Manchester City addirittura ha mantenuto la porta inviolata una sola volta nelle ultime sedici partite.

Probabili formazioni
LEICESTER: Zieler, Simpson, Huth, Morgan, Fuchs, Mahrez, King, Amartey, Albrighton, Slimani, Vardy.
MANCHESTER CITY: Bravo, Sagna, Stones, Kolarov, Clichy, Fernando, Sterling, De Bruyne, Tourè, Silva, Iheanacho.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.60, Betfair)
X2 + OVER 1.5 (1.40, Betfair)