Ligue 1: Bordeaux-Monaco, Bastia-Metz, Nancy-Angers e Nantes-Caen (sabato)

I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio
I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio

Diciassettesima giornata del massimo campionato francese: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici per quattro partite in programma sabato.

BORDEAUX – MONACO | sabato ore 17:00

Il Monaco è in piena lotta per la conquista della Ligue 1: secondo in classifica, è a soli tre punti di distanza dal Nizza e ha il miglior attacco del campionato, con quarantanove gol segnati in sedici giornate. Il fatto che un centravanti fenomenale come Radamel Falcao sia tornato a contare su una buona condizione fisica ha aiutato molto Leonardo Jardim, ma anche Valère Germain, Bernardo Silva, Thomas Lemar, Nabil Dirar e Gabriel Boschilia stanno fornendo un contributo importante. Sabato scorso, nel match casalingo contro il Bastia, il club del Principato ha fornito una grande dimostrazione di forza e si è imposto per 5-0, consolidando le proprie ambizioni. La successiva sconfitta subita in Champions League sul campo del Bayer Leverkusen fa poco testo, perché il match giocato in Germania era praticamente pleonastico: il Monaco si era già assicurato il primo posto nel proprio girone. Il Bordeaux sta dimostrando di avere buone individualità da centrocampo in su, ma non è solidissimo sul piano difensivo: ha incassato almeno una rete in ciascuna delle ultime cinque partite ufficiali.

Probabili formazioni:
BORDEAUX: Prior, Sabaly, Lewczuk, Pallois, Contento, Kamano, Plasil, Vada, Malcom, Laborde, Ménez.
MONACO: Subasic, Sidibé, Glik, Jemerson, Mendy, Silva, Fabinho, Bakayoko, Lemar, Falcao, Germain.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 + OVER 1.5 (1.62, Better)
GOL (1.65, William Hill)




BASTIA – METZ | sabato ore 20:00

La netta sconfitta rimediata dal Bastia al “Louis II” non ha sorpreso più di tanto, perché Yannick Cahuzac e compagni erano impegnati contro una formazione dotata di una strepitosa forza d’urto offensiva. Il match in programma in questo fine settimana appare decisamente più agevole per i corsi, che hanno l’opportunità di giocare in casa – dove hanno sempre costruito le proprie fortune nelle ultime stagioni – e di affrontare il Metz, certamente meno temibile rispetto al club del Principato. La squadra allenata da Philippe Hinschberger aveva cominciato bene questa stagione, ma poi è calata di rendimento: pochi giorni fa, a dire il vero, era riuscita a portarsi in vantaggio sul proprio campo per 1-0 ai danni del Lione, ma poi il match è stato sospeso perché il portiere ospite, Anthony Lopes, è stato colpito da alcuni petardi. Il Metz deve peraltro rinunciare ancora una volta al proprio miglior attaccante, Mevlut Erding, sempre alle prese con problemi fisici.

Probabili formazioni:
BASTIA: Leca, Marange, Peybernes, El Kaoutari, Cioni, Coulibaly, Mostefa, Danic, Bengtsson, Saint-Maximin, Crivelli.
METZ: Didillon, Rivierez, Bisevac, Milan, Signorino, Cohade, Mandjeck, Doukouré, Nguette, Diallo, Hein.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X + UNDER 3.5 (1.53, Better)
NANCY – ANGERS | sabato ore 20:00

Il Nancy ha il penultimo attacco della Ligue 1 2016-2017, insieme con il Bastia: soltanto il Nantes ha finora fatto peggio, da questo punto di vista. La squadra allenata da Pablo Correa sta giocando in modo prudente, nel tentativo di conservare la categoria, dopo aver ottenuto la promozione nella scorsa primavera: il tecnico uruguaiano deve fare i conti con una rosa non ricchissima di qualità, allestita dalla società con un budget limitato. Il centravanti titolare è Youssouf Hadji, che ha ormai trentasei anni ed è stato recentemente condizionato da problemi fisici, perciò non è ancora riuscito ad aiutare la propria squadra in termini realizzativi nel corso dell’attuale stagione. Anche l’Angers è abituato a offrire poco spettacolo: scende in campo con un sistema di gioco che è formalmente un 4-3-3, ma in sostanza si trasforma in un vero e proprio 4-5-1 in fase di non possesso palla. “Under” da provare.

Probabili formazioni:
NANCY: Chernik, Cuffaut, Diagne, Lenglet, Badila, N’Guessan, Marchetti, Aït Bennasser, Dia, Hadji, Puyo.
ANGERS: Michel, Andreu, Traoré, Thomas, Martinez, Ndoye, Santamaria, Mangani, Pepe, Diedhiou, Toko Ekambi.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.47, Bet365)
NANTES – CAEN | sabato ore 20:00

Dopo aver esonerato René Girard, il Nantes ha trovato un nuovo allenatore: si tratta di Sergio Conceiçao, ex calciatore di Lazio, Parma e Inter, che però non è ancora pronto per prendere posto in panchina e seguirà la propria squadra dalla tribuna in questo weekend, durante il quale la guida tecnica sarà ancora affidata a Philippe Mao, come è già accaduto in occasione della sconfitta per 2-0 contro il Guingamp. Conquistare almeno un punto sarebbe importantissimo, perché l’attuale penultimo posto in Ligue 1 appare davvero preoccupante: la retrocessione nella seconda serie del calcio francese sta diventando un pericolo sempre più concreto. Mao schiererà una formazione prudente, nella quale ci sarà spazio soltanto per una punta di ruolo: l’assenza dello squalificato Adrien Thomasson, oltretutto, riduce le opzioni offensive a disposizione. La partita contro il Caen rappresenta un autentico scontro diretto per la salvezza: si può ipotizzare che la tensione e la paura di perdere domineranno la scena, penalizzando lo spettacolo.

Probabili formazioni:
NANTES: Riou, Dubois, Kwateng, Diego Carlos, Lima, Djidji, Gillet, Iloki, Touré, Harit, Stepinski.
CAEN: Reulet, Guilbert, Da Silva, Yahia, Adéoti, Bessat, Karamoh, Delaplace, Féret, Rodelin, Santini.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER (1.55, Eurobet)