Serie A: Milan-Crotone (domenica)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

La domenica di Serie A inizia con l’anticipo delle 12.30: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

Novità: la partita tra Milan e Crotone sarà visibile in diretta streaming su SNAI (solo per i registrati con un conto attivo).

MILAN – CROTONE | domenica ore 12:30

I risultati del Crotone nell’ultimo periodo sono leggermente migliorati, come scritto più volte qui sul Veggente la squadra allenata da Nicola ha pagato nelle prime giornate soprattutto l’impossibilità di giocare all’Ezio Scida le partite in casa. La scelta di giocare all’Adriatico di Pescara, città abbastanza distante da Crotone, ha scoraggiato i tifosi che – anche in protesta nei confronti della società per la cattiva gestione del problema – hanno deciso di non seguire la squadra. Nelle prime tre partite casalinghe giocate a Pescara, il Crotone ha fatto appena un punto, da quando la squadra è tornata a giocare all’Ezio Scida la situazione è migliorata, e sono arrivate la vittoria contro il Chievo e il pareggio contro la Sampdoria, oltre alle due sfortunate sconfitte contro Napoli e soprattutto Torino, in cui comunque il Crotone è stato in partita fino alla fine.

Il problema è che il Crotone ha già perso troppi punti per strada e salvarsi con appena sei punti fatti dopo le prime quattordici partite sarà molto complicato, anche perché in trasferta finora il rendimento è stato disastroso (appena un punto conquistato su sette partite) e non sembrano esserci i presupposti per migliorare. Quanto meno, non a partire dalla difficilissima trasferta di San Siro contro il Milan secondo in classifica e una delle squadre più in forma del periodo. L’allenatore Montella ha fatto un ottimo lavoro finora, è riuscito a dare una precisa identità di gioco alla squadra partendo prima dalla fase di non possesso palla, e dando fiducia a parecchi giovani italiani che lo hanno ripagato in pieno con prestazioni di alto livello.

In questa partita Montella dovrà però fare a meno di uno dei suoi calciatori migliori e determinanti per lo sviluppo della fase offensiva, l’infortunato Bonaventura. Anche l’attaccante colombiano Bacca, comunque egregiamente sostituito da Lapadula nelle ultime occasioni, non è in perfette condizioni fisiche e partirà dalla panchina. Il Crotone farà una partita difensiva e proverà a chiudere tutti gli spazi per mettere in difficoltà gli avversari che in fase di manovra hanno ancora qualche miglioramento da fare, e che potrebbero pagare in termini di gol le assenze di Bonaventura e Bacca.

Per avere facilmente ragione del Crotone servirebbe il miglior Niang, ma l’attaccante nelle ultime partite è stato deludente e la sensazione è che se alla lunga il Milan – come altamente probabile – riuscirà a prevalere, sarà per merito di Suso e Lapadula, i due calciatori attualmente più in forma tra i rossoneri.

La vittoria del Milan unita all’under 4.5 è a quota 1.61 su SNAI che dà 5 # alla registrazione.

Probabili formazioni
MILAN: Donnarumma, Abate, Gomez, Romagnoli, De Sciglio, Kucka, Pasalic, Locatelli, Suso, Lapadula, Niang.
CROTONE: Cordaz, Ceccherini, Ferrari, Rosi, Martella, Barberis, Capezzi, Rohden, Palladino, Falcinelli, Trotta.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.32, Eurobet)
UNDER 3.5 (1.45, Eurobet)
1 + UNDER 4.5 (1.61, SNAI)