Premier League: Crystal Palace-Southampton, Sunderland-Leicester, Tottenham-Swansea e West Ham-Arsenal (sabato)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

In questo post trovate approfondimenti, probabili formazioni e pronostici sulle partite di Premier League in programma sabato a partire dalle 16.

CRYSTAL PALACE – SOUTHAMPTON | sabato ore 16:00

Il Crystal Palace dopo un ottimo avvio di campionato è crollato negli ultimi due mesi ed è reduce da sei sconfitte consecutive. L’allenatore Alan Pardew è a rischio esonero, la squadra è allo sbando soprattutto dal punto di vista difensivo, dal momento che ha subito diciassette gol nelle ultime cinque giornate di campionato. La partita di sabato scorso contro lo Swansea ha ancora una volta fatto capire come il Crystal Palace grazie alla fantasia dei vari Zaha, Puncheon e Townsend e al senso del gol di Benteke riesca ad andare in rete con grande facilità, ma perdere 5-4 una partita che il Crystal Palace perdeva 3-1 e aveva rimontato fino al 4-3 vuol dire che manca carattere e solidità in fase difensiva, caratteristiche che potrebbero costare caro contro una squadra al contrario organizzata come il Southampton.

In settimana il Southampton pur schierando parecchie seconde linee è andato a vincere all’Emirates Stadium qualificandosi per le semifinali di League Cup, in campionato i risultati ultimamente sono stati pure positivi e più in generale la squadra sta rispondendo bene al cambio di allenatore estivo, e con Puel al posto di Koeman il rendimento non si è abbassato come si temeva a inizio stagione anche per via delle cessioni di Wanyama, Pellè e Manè. Il portiere Forster e la linea difensiva composta da Cedric, Van Dijk, Fonte e Bertrand dà grande sicurezza alla squadra, e prezioso è anche il lavoro di Romeu in fase di non possesso palla. In attacco Austin sta segnando con continuità, Redmond sta confermando di essere uno dei giovani attaccanti inglesi di maggiore talento e il nuovo acquisto Boufal finalmente rientrato da un infortunio sta mettendo in mostra tutte le sue qualità a livello tecnico.

La doppia chance esterna unita all’over 1.5 è a quota 1.80 su Betfair che offre ai nuovi clienti un bonus del 50% del primo deposito (deposito minimo: 15€, bonus massimo: 25€), e in più un ulteriore bonus di 5€ a settimana per tutta la durata del campionato di Serie A, effettuando ogni settimana un nuovo deposito e almeno una scommessa da 5€ a quota minima 2.00.

Probabili formazioni
CRYSTAL PALACE: Hennessey, Ward, Delaney, Dann, Fryers, Mcarthur, Joe, Ledley, Zaha, Puncheon, Townsend, Benteke.
SOUTHAMPTON: Forster, Cedric, Van Dijk, Fonte, Bertrand, HoJbjerg, Romeu, Davis, Redmond, Austin, Boufal.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
GOL (1.75, Betfair)
X2 + OVER 1.5 (1.80, Betfair)




SUNDERLAND – LEICESTER | sabato ore 16:00

I tredici punti fatti finora dal Leicester sono il secondo peggiore rendimento dopo tredici giornate di una squadra campione d’Inghilterra in carica: il sogno di ripetere la fantastica passata stagione è ormai svanito, e sarebbe una vera e propria impresa a questo punto recuperare anche solo sulla zona europea. A questo punto l’obiettivo del Leicester è quello di andare il più avanti possibile in Champions League dove si è già qualificato per gli ottavi di finale, e assicurarsi la salvezza al più presto fin quando non riprenderà a febbraio la massima competizione europea, in modo da potere poi concentrare lì tutte le forze. Gli attuali due punti di vantaggio sull’Hull City terzultimo sono pochi, e perdere questo scontro diretto contro il Sunderland ultimo in classifica a quota otto punti aprirebbe scenari negativi a cui Ranieri non vuole nemmeno pensare.

Il Leicester non sta giocando male e non sembra esserci il rischio di una clamorosa retrocessione, ma d’ora in poi servirà maggiore cinismo, soprattutto in trasferta dove finora le cose sono andate molto male. La difesa subisce puntualmente gol, e del resto con Huth e Morgan centrali la sorpresa vera era non subirne l’anno scorso, in avanti però la qualità non manca e da Musa, Slimani e soprattutto Vardy ci si aspetta qualcosa in più, visto che Mahrez è l’unico che sta giocando quasi sui livelli della scorsa stagione.

Il Sunderland è in ripresa, ha battuto Bournemouth e Hull City prima di cedere solo negli ultimi minuti di gara contro il Liverpool nell’ultima giornata (2-0), ma il Leicester ha più qualità in tutti i reparti e dovrebbe ottenere almeno un punto in una partita in cui i gol non dovrebbero mancare.

Probabili formazioni
SUNDERLAND: Pickford, Jones, Djilobodji, Konè, Van Aanholt, Pienaar, Ndong, Denayer, Anichebe, Defoe, Watmore.
LEICESTER: Zieler, Simpson, Huth, Morgan, Fuchs, Mahrez, Drinkwater, Amartey, Musa, Slimani, Vardy.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X2 + OVER 1.5 (1.80, Betfair)
TOTTENHAM – SWANSEA | sabato ore 16:00

Lo Swansea nel momento più difficile della stagione, sotto 4-3 in casa contro il Crystal Palace e ultimo in classifica con appena sei punti, ha tirato fuori l’orgoglio e ha centrato una clamorosa rimonta nei minuti finali (5-4 il risultato finale), grazie a una doppietta di Llorente ha vinto e ha superato il Sunderland in classifica portandosi a quota nove punti. Un successo che ha ridato ossigeno allo Swansea, il problema è che Bradley avrà ancora parecchio da lavorare per migliorare questa squadra che soprattutto in difesa dà l’impressione di essere troppo vulnerabile. La cessione del nazionale gallese Ashley Williams in estate sta pesando più del previsto, e fortuna per Bradley che quanto meno tra centrocampo e attacco ci sono calciatori di buon livello – su tutti il nazionale islandese Sigurdsson – che danno speranze in ottica salvezza.

Il Tottenham dovrebbe giocare questa partita con grande determinazione e sfruttare le debolezze della difesa avversaria con la sua maggiore qualità in tutti i reparti. La squadra allenata da Pochettino è stata già eliminata dalla Champions League e la scorsa settimana ha perso la prima partita di Premier League. Il Tottenham ha vinto solo una delle ultime sei partite di campionato e per rifarsi sotto in ottica primo posto una vittoria contro lo Swansea è fondamentale. L’allenatore può contare sulla formazione tipo, con Eriksen, Alli e Son al servizio di Kane – fresco del rinnovo del contratto e ulteriormente motivato – la vittoria sullo Swansea dovrebbe arrivare agevolmente, anche perché contro il Chelsea pur perdendo la squadra ha giocato un’ottima partita.

Probabili formazioni
TOTTENHAM: Lloris, Walker, Dier, Vertonghen, Rose, Wanyama, Dembele, Eriksen, Alli, Son, Kane.
SWANSEA: Fabianski, Naughton, Fernandez, Amat, Taylor, Cork, Fulton, Fer, Barrow, Sigurdsson, Routledge.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 (1.33, Betfair)
OVER 2.5 (1.55, Betfair)
KANE MARCATORE (1.80, Bet365)
WEST HAM – ARSENAL | sabato ore 18:30

Gli ultimi sette precedenti tra West Ham e Arsenal sono tutti finiti col segno “over 2.5” e anche a questo giro i gol non dovrebbero mancare. Si sfidano due squadre che sono state buttate fuori in settimana dalla League Cup in modo abbastanza netto: il West Ham è stato preso a pallate dal Manchester United (4-1), l’Arsenal ha perso due a zero in casa contro il Southampton.

Il West Ham dopo un avvio da retrocessione si era ripreso battendo in successione Crystal Palace e Sunderland, tenendo pure la porta inviolata, poi però si sono ripresentati i soliti problemi difensivi e nelle ultime quattro partite gli hammers hanno fatto appena due punti. L’Arsenal prima della sconfitta contro il Southampton veniva da sette “gol” consecutivi, il West Ham è a quota cinque considerando pure la partita di coppa persa contro il Manchester United. Fare gol viene abbastanza semplice quando in squadra c’è Payet, che è il calciatore di Premier League che crea più occasioni da gol, il problema è non subirne e il West Ham ha già buttato per strada dieci punti facendosi rimontare dopo essere passato in vantaggio. Gli infortuni di Cresswell e Antonio inoltre non fanno che favorire l’Arsenal, che quanto meno in campionato sembra avere trovato maggiore continuità di rendimento rispetto alle stagioni passate.

Probabili formazioni
WEST HAM: Randolph, Kouyatè, Reid, Ogbonna, Fernandes, Noble, Obiang, Masuaku, Lanzini, Payet, Ayew.
ARSENAL: Cech, Jenkinson, Mustafi, Koscielny, Monreal, Coquelin, Xhaka, Walcott, Ozil, Oxlade-Chamberlain, Sanchez.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
GOL (1.57, Betfair)
X2 + OVER 1.5 (1.40, Betfair)