Europa League: Zenit-Maccabi, FK Krasnodar-Salisburgo, Schalke-Nizza e Saint Etienne-Mainz

I pronostici sulle partite di calcio della Europa League

Quinta giornata della fase a gironi. Analizziamo le partite delle squadre russe, tedesche e francesi.

ZENIT SAN PIETROBURGO – MACCABI TEL AVIV | ore 17:00

Lo Zenit è già certo non soltanto della qualificazione ai sedicesimi di finale di Europa League, ma anche di chiudere il gruppo D in prima posizione: ha ottenuto quattro vittorie in altrettante partite, mettendosi al sicuro con largo anticipo. La squadra di San Pietroburgo potrebbe essere deconcentrata dall’imminente match di campionato contro l’FK Krasnodar, in cui dovrà inseguire un successo per mantenere quantomeno inalterate le distanze nei confronti dello Spartak Mosca, capolista della Russian Premier League. Presumibilmente, con il trascorrere dei minuti, l’attenzione dello Zenit diminuirà: il Maccabi Tel Aviv, ancora in corsa per il passaggio del turno, è pronto ad approfittarne.

Probabili formazioni:
ZENIT SAN PIETROBURGO: Lodygin, Anyukov, Novoseltsev, Lombaerts, Smolnikov, Mauricio, Javi Garcia, Giuliano, Mak, Dzyuba, Kokorin.
MACCABI TEL AVIV: Rajkovic, Ben Harush, Tibi, Ben Haim, Dasa, Alberman, Medunjanin, Scarione, Ben Chaim, Kjartansson, Itzhaki.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X2 SECONDO TEMPO (1.66, Bet365)




 

FK KRASNODAR – SALISBURGO | ore 19:00

Se riuscirà a ottenere più punti del Nizza in questa quinta giornata della fase a gironi, l’FK Krasnodar si qualificherà aritmeticamente per i sedicesimi di Europa League con un turno d’anticipo. Il Salisburgo, invece, ha bisogno di una vittoria per continuare a sperare: è staccato di tre lunghezze rispetto alla squadra russa, che ha vinto il primo scontro diretto, disputato lo scorso 15 settembre. La formazione allenata da Oscar Garcia – le cui ultime due partite, giocate contro Mattersburg e Rapid Vienna, sono state da “gol” e “over” – dovrà necessariamente osare dal punto di vista tattico: potrebbe mettere in difficoltà la difesa avversaria, ma rischierà anche di concedere molti spazi e di subire almeno una rete.

Probabili formazioni:
FK KRASNODAR: Kritsyuk, Jedrzejczyk, Naldo, Granqvist, Petrov, Kaboré, Akhmedov, Pereyra, Podberezkin, Ari, Joaozinho.
SALISBURGO: Walke, Lainer, Miranda, Caleta-Car, Ulmer, Lazaro, Samassekou, Radosevic, Berisha, Gulbrandsen, Dabbur.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.75, Better)
OVER (1.95, William Hill)
SCHALKE – NIZZA | ore 19:00

Domenica scorsa, mentre il Nizza stava giocando contro il Saint Etienne, Mario Balotelli – che era squalificato – si trovava a San Siro per assistere al derby di Milano. L’attaccante non sarà disponibile nemmeno per il match di Europa League sul campo dello Schalke, a causa di problemi fisici. La squadra allenata da Lucien Favre, del resto, sapeva fin dall’inizio che non avrebbe potuto affidarsi in modo continuo all’ex calciatore di Inter, Manchester City, Milan e Liverpool: l’organizzazione tattica imposta dal tecnico svizzero, in compenso, si sta rivelando preziosissima in Ligue 1. In Europa League, invece, il Nizza è in difficoltà: un successo gli permetterebbe di sperare ancora nella qualificazione, mentre un pareggio lo manterrebbe in corsa solo in caso di mancato successo dell’FK Krasnodar sul Salisburgo. Lo Schalke, che ha già vinto il gruppo I, è reduce da sei “under 3.5” nelle ultime otto partite ufficiali.

Probabili formazioni:
SCHALKE: Fahrmann, Howedes, Kehrer, Nastasic, Junior Caiçara, Goretzka, Stambouli, Aogo, Baba, Konoplyanka, Tekpetey.
NIZZA: Benitez, Pereira, Souquet, Dante, Boscagli, Dalbert, Koziello, Bodmer, Walter, Donis, Eysseric.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
X2 + UNDER 4.5 (2.05, Better)
SAINT ETIENNE – MAINZ | ore 21:05

Il Saint Etienne è imbattuto da nove partite casalinghe consecutive a livello continentale: anche ottenere un pareggio per 0-0 nel match odierno basterebbe alla squadra francese per approdare ai sedicesimi di finale di Europa League con una giornata d’anticipo. Quel risultato, unito a un successo dell’Anderlecht sul Gabala, sarebbe invece fatale al Mainz, che ovviamente si ritroverebbe fuori dalla competizione anche in caso di sconfitta: la formazione tedesca, peraltro, è abituata a giocare in modo fin troppo spregiudicato e a subire un elevato numero di gol, perciò non faticherà a scendere in campo con poca prudenza. La maggiore solidità difensiva, unita alla sopracitata tradizione recente favorevole, dovrebbe fare la differenza in favore dei padroni di casa.

Probabili formazioni:
SAINT ETIENNE: Ruffier, Malcuit, Perrin, Pogba, M’Bengue, Veretout, Selnaes, Dabo, Tannane, Roux, Monnet-Paquet.
MAINZ: Lossl, Donati, Bell, Bungert, Bussmann, Gbamin, Frei, Sampeiro, Malli, De Blasis, Cordoba.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X (1.38, Bet365)
SQUADRA DI CASA A SEGNO (1.30, William Hill)
UNDER 1.5 SQUADRA OSPITE (1.40, Bet365)