Europa League: Ajax-Panathinaikos, Sparta Praga-Southampton, Dundalk-AZ Alkmaar e Manchester United-Feyenoord

I pronostici sulle partite di calcio della Europa League

Quinta giornata della fase a gironi. Ci concentriamo sugli impegni delle squadre olandesi e inglesi.

AJAX – PANATHINAIKOS | ore 19:00

L’Ajax è già certo della qualificazione ai sedicesimi di finale di Europa League. Una vittoria nel match odierno gli consentirebbe di mettere al sicuro il primo posto nel proprio girone, obiettivo che però sarebbe raggiungibile con un turno d’anticipo anche con un pareggio, se lo Standard Liegi non dovesse battere il Celta Vigo. Il margine nei confronti delle rivali è comunque più che rassicurante, perciò la squadra di Amsterdam – reduce da uno spettacolare 5-0 sul NEC Nijmegen in Eredivisie – potrà scendere in campo con una certa tranquillità. Il Panathinaikos ha bisogno di vincere il proprio match e di sperare che l’altra partita contemporaneamente in programma nel gruppo G si chiuda in parità. “Gol” e “over” da provare.

Probabili formazioni:
AJAX: Onana, Tete, De Ligt, Westerman, Dijks, Van de Beek, Schone, Nouri, Cerny, Cassierra, Younes.
PANATHINAIKOS: Steele, Mesto, Moledo, Ivanov, Wakaso, Coulibaly, Koutroumbis, Lod, Ibarbo, Rinaldi, Berg.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.90, William Hill)
OVER (1.82, Eurobet)




 

SPARTA PRAGA – SOUTHAMPTON | ore 19:00

Entrambe le squadre sono vicine al passaggio del turno. Lo Sparta Praga è primo nel gruppo K e chiuderebbe i conti già dopo questa quinta giornata della fase a gironi ottenendo almeno un pareggio, mentre il Southampton sarebbe promosso in caso di successo nel proprio match e di una mancata vittoria dell’Hapoel Beer Sheva contro l’Inter. In realtà, un punto potrebbe andare abbastanza bene anche alla squadra allenata da Claude Puel, che tra due settimane avrà la possibilità di giocare in casa contro la formazione israeliana. Viste le premesse, si può immaginare che la partita in programma alla Generali Arena sarà equilibrata e poco spettacolare.

Probabili formazioni:
SPARTA PRAGA: Koubek, Karavaev, Mazuch, Kadlec, Nhamoinesu, Havelka, Marecek, Julis, Dockal, Holzer, Lafata.
SOUTHAMPTON: Forster, Soares, Yoshida, Van Dijk, McQueen, Hojbjerg, Romeu, Ward-Prowse, Boufal, Austin, Long.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X (3.40, Bet365)
UNDER (1.68, Eurobet)
DUNDALK – AZ ALKMAAR | ore 21:05

Nel gruppo D di Europa League, lo Zenit è ormai certo del primo posto. Le altre tre squadre si contendono la seconda posizione: l’AZ Alkmaar è ultimo in classifica con due punti, mentre il Dundalk affianca a quota quattro il Maccabi Tel Aviv, che affronterà il prossimo 8 dicembre. Il fatto che lo scontro diretto di ritorno debba ancora essere disputato lascerà aperto ogni discorso fino all’ultima giornata della fase a gironi per la squadra irlandese e per quella israeliana, mentre l’AZ Alkmaar sarebbe eliminato già questa sera, se dovesse perdere o, in alternativa, se pareggiasse e il Maccabi evitasse una sconfitta a San Pietroburgo. La formazione allenata da John Van den Brom sarà dunque obbligata a impostare una partita offensiva: ha tanta qualità dalla trequarti in su, perciò potrebbe mettere in difficoltà i propri avversari, pronti però anche a sfruttare i tanti spazi che avrà presumibilmente a disposizione.

Probabili formazioni:
DUNDALK: Rogers, Gannon, Gartland, Boyle, Massey, O’Donnell, Benson, McEleney, Finn, Horgan, McMillan.
AZ ALKMAAR: Rochet, Johansson, Vlaar, Wuytens, Haps, Luckassen, Seuntjens, Rienstra, Jahanbakhsh, Weghorst, Tankovic.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.80, Bet365)
OVER (2.00, William Hill)
MANCHESTER UNITED – FEYENOORD | ore 21:05

Una vittoria a Old Trafford permetterebbe al Feyenoord di passare il turno fin da oggi. Il club di Rotterdam comanda il gruppo A di Europa League con sette punti, in coabitazione con il Fenerbahce. Il Manchester United insegue le due capolista del girone a una sola lunghezza di distanza: i Red Devils potranno contare in attacco su uno Zlatan Ibrahimovic riposato, dopo la squalifica che gli ha impedito di scendere in campo sabato scorso contro l’Arsenal in Premier League, ma dovranno fare i conti con una squadra che è attualmente al comando della classifica di Eredivisie e ha ottime individualità in fase offensiva. L’opzione “gol” merita attenzione.

Probabili formazioni:
MANCHESTER UNITED: De Gea, Valencia, P. Jones, Rojo, Shaw, Schneiderlin, Herrera, Mata, Mkhitaryan, Rashford, Ibrahimovic.
FEYENOORD: B. Jones, Karsdorp, Tapia, Van der Heijden, Nelom, Basacikoglu, Vejinovic, Vilhena, Toornstra, Jorgensen, Elia.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (2.15, William Hill)