Serie B: Latina-Salernitana, Pro Vercelli-Vicenza, Spezia-Cesena e Ternana-Virtus Entella (sabato)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

In questo post trovate analisi, probabili formazioni e pronostici per le restanti quattro partite del sabato pomeriggio di Serie B.

LATINA – SALERNITANA | sabato ore 15:00

Il Latina – dopo avere vinto appena una partita su dodici – nelle ultime due giornate di campionato ha conquistato due successi consecutivi che gli hanno permesso di abbandonare la zona retrocessione e di scavalcare in classifica diverse concorrenti per la salvezza. La Salernitana in classifica ha gli stessi punti del Latina – 16 – ed è pure reduce da una preziosissima vittoria ottenuta in uno scontro diretto per la salvezza contro la Ternana, partita in cui la squadra ha offerto una grande prova di carattere riuscendo a ribaltare un doppio svantaggio.

A differenza del collega Vivarini, Sannino non gode di grande fiducia da parte dei tifosi, e a lungo andare questa situazione potrebbe andare a influire anche sul rendimento della squadra, motivo per il quale l’ipotesi di un cambio in panchina inizia a farsi sempre più concreta. Il trio d’attacco formato da Rosina, Coda e Donnarumma offre ampie garanzie in fase offensiva e per questo motivo sembra più che probabile che la Salernitana almeno un gol possa farlo, stesso discorso vale per il Latina che è riuscito ad andare a segno in 11 delle ultime 12 partite giocate e che in casa è ancora imbattuto in questa stagione.

Il “gol” (entrambe le squadre segnano) è a quota 1.80 su Bet365 che # e permetterà di vedere tutte le partite di Serie B in diretta streaming.

Probabili formazioni
LATINA: Pinsoglio, Brosco, Dellafiore, Garcia Tena, Bruscagin, Mariga, Bandinelli, Di Matteo, Acosty, Corvia, Scaglia.
SALERNITANA: Terracciano, Tuia, Bernardini, Perico, Improta, Ronaldo, Odjer, Vitale, Rosina, Coda, Donnarumma.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.80, Bet365)
X (3.00, Eurobet)

PRO VERCELLI – VICENZA | sabato ore 15:00

La sfida salvezza tra Pro Vercelli e Vicenza vedrà di fronte due squadre in grandissima difficoltà e reduci entrambe da una serie di risultati molto deludenti. La Pro Vercelli dopo la vittoria ottenuta nel derby contro il Novara non è riuscita più a vincere, nelle successive 5 partite ha fatto appena 3 punti e segnato solo un gol. Discorso pressoché simile per il Vicenza che, dopo un incoraggiante serie di risultati positivi ottenuti dopo il cambio in panchina, è ritornato ad avere le stesse difficoltà di inizio stagione. Il Vicenza nelle ultime quattro giornate ha perso tre volte, ottenendo nel mezzo una sola vittoria di misura contro il Trapani ultimo classifica, successo che si rivelò piuttosto fortunoso anche in virtù del fatto che i siciliani sbagliarono un calcio di rigore nei minuti finali. Entrambe le squadre hanno due delle difese più battute di questo campionato e la loro scarsa affidabilità difensiva fa pensare a una partita da “Gol”, opzione che fra l’altro si è sempre registrata negli ultimi 8 precedenti giocati fra le due squadre.

Probabili formazioni
PRO VERCELLI: Provedel, Legati, Luperto, Bani, Germano, Palazzi, Budel, Emmanuello, Mammarella, Ebagua, Mustacchio.
VICENZA: Benussi, Adejo, Bogdan, Esposito, Siega, Rizzo, Signori, D’Elia, Bellomo, H’Maidat, Raicevic.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
GOL (2.00, Bet365)
1X (1.29, Bet365)
SPEZIA – CESENA | sabato ore 15:00

Spezia e Cesena a inizio campionato erano tra le squadre favorite quanto meno per la qualificazione ai playoff e invece finora hanno reso meno del previsto, soprattutto il Cesena capace di vincere solo due volte in questo campionato e conquistando appena 13 punti nelle prime 14 gare stagionali. Nella scorsa giornata il Cesena ha ritrovato quella vittoria che mancava da quasi due mesi, successo che ha riportato un po’ più di entusiasmo in tutto l’ambiente anche se è davvero troppo presto per capire se possa essere stato un passo decisivo per iniziare una rimonta in classifica.

Il Cesena giocherà contro uno Spezia che pur essendo messo meglio in classifica non sta attraversando un buon momento e questo potrebbe essere un aspetto dal quale potrebbe trarne vantaggio. Lo Spezia un anno fa decise di esonerare Bjelica e di affidare la panchina a Mimmo Di Carlo, scelta che si rivelò quasi nell’immediato azzeccata, difatti la squadra nel girone di ritorno dello scorso campionato ha viaggiato alla media di quasi due punti per partita, media che è drasticamente scesa durante la prima parte di questo campionato. Lo Spezia nelle ultime sue giornate ha vinto solo una volta e perso in ben 4 occasioni, questo a delineare sia come l’ottima organizzazione difensiva stia venendo ultimamente un po’ a mancare. Allo stesso tempo la squadra ha dei problemi a livello offensivo, legati principalmente al fatto di non avere centravanti in forma, difatti finora Baez, Piccolo, Granoche e Nenè sono riusciti insieme a mettere a segno appena 6 reti. Camplone invece può contare proprio nel reparto offensivo sui giocatori di maggior talento e rispetto alla scorsa giornata – dove si è messo in grande evidenza anche Rodriguez – potrà contare sui rientri di Djuric e Garritano.

Probabili formazioni
SPEZIA: Chichizola, Migliore, Terzi, Daktovic, De Col, Sciaudone, Maggiore, Pulzetti, Baez, Orekeke, Granoche.
CESENA: Agliardi, Balzano, Capelli, Ligi, Falasco, Konè, Cascione, Cinelli, Rodriguez, Garritano, Ciano.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
SEGNA GOL SQUADRA OSPITE (1.57, Bet365)
TERNANA – VIRTUS ENTELLA | sabato ore 15:00

La Ternana ha una delle rose meno competitive di questo campionato e alla lunga, nonostante i calciatori stiano mettendo in ogni partita il massimo impegno, i limiti tecnici si stanno facendo sentire. Ben diverso il discorso per la Virtus Entella che sta ripetendo l’ottimo campionato della passata stagione, con la sensazione di essere nelle condizioni di potere fare meglio e di potere stavolta centrare un posto nei playoff. Anche con il nuovo allenatore Breda la squadra sta continuando a esprimere un gioco di altissima fattura, l’Entella è in serie positiva da 7 giornate e con una gara ancora da recuperare è sesto in classifica con 23 punti.

La Ternana proverà attraverso la solita prestazione generosa a conquistare punti salvezza, anche se potrebbe non bastare al cospetto di una squadra ben organizzata a livello tattico come l’Entella, sopratutto se i ragazzi di Breda dovessero affrontare questa sfida con la stessa personalità mostrata nell’ultimo periodo, approfittando in particolar modo del grande stato di forma di Francesco Caputo, già autore di 9 reti e 2 assist in queste prima parte di campionato.

Probabili formazioni
TERNANA: Di Gennaro, Zanon, Valjent, Meccarello, Germoni, Petriccione, Bacinovic, Defendi, Falletti, Palombi, Avenatti.
VIRTUS ENTELLA: Iacobucci, Iacoponi, Ceccarelli, Pellizzer, Sini, Belli, Troiano, Moscati, Ammari, Masucci, Caputo.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 (1.42, Bet365)
CAPUTO MARCATORE (2.20, Bet365)