Premier League: Manchester United-Arsenal (sabato)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Il sabato di Premier League si apre con l’anticipo delle 13.30: analisi, probabili formazioni e pronostici.

MANCHESTER UNITED – ARSENAL | sabato ore 13:30

Il partitone del sabato di Premier League sarà condizionato dalle parecchie assenze con cui devono fare i conti i due allenatori. Mourinho, che contro Wenger non ha mai perso su quattordici precedenti ufficiali, ha una lunga lista di calciatori infortunati: in difesa mancheranno i centrali Smalling e Bailly, a destra non ci sarà Antonio Valencia, inoltre in attacco è squalificato Ibrahimovic e anche Rooney è tornato in precarie condizioni fisiche dalle partite giocate con la nazionale. La difesa già non eccezionale è indebolita da queste assenze, mentre in attacco le alternative non mancano comunque: Mourinho potrebbe avanzare la posizione di Pogba sulla trequarti dove potrà provare con maggiore insistenza il suo pezzo forte, il tiro da fuori area, e al centro dell’attacco ci sarà Rashford, più mobile di Ibrahimovic e in grado di mettere in difficoltà la difesa avversaria con la sua velocità.

L’Arsenal sarà vulnerabile soprattutto sulla fascia destra di difesa dove mancherà Bellerin infortunato, peserà anche l’assenza a centrocampo di Cazorla mentre in attacco Alexis Sanchez potrebbe riposare: è rientrato da poco dal Cile, e con la sua nazionale ha giocato nonostante alcuni guai fisici. Gli altri assenti potenzialmente titolari sono Mertesacker e Lucas Pérez.

L’Arsenal dopo avere perso la prima partita di Premier League è rimasto imbattuto in tutte le competizioni e ha vinto ben dodici delle ultime sedici partite. La pessima tradizione di Wenger contro Mourinho va tenuta in considerazione, così come il fatto che l’Arsenal non vince ad Old Trafford dal 2006. I gunners giocano meglio del Manchester United, hanno una gestione del possesso palla più fluida e partono leggermente favoriti, ma espugnare Old Trafford non è mai semplice e Mourinho può contare su parecchi calciatori di qualità tra centrocampo e attacco. L’Arsenal negli ultimi anni ha sempre peccato in fatto di continuità, e un passo falso da qui a breve non sorprenderebbe più di tanto.

Il “gol” (entrambe le squadre segnano) è il pronostico di base, a quota 1.70 su Bet365 che #. In alternativa chi cerca una quota più alta può optare per il pareggio a 3.40.

Probabili formazioni
MANCHESTER UNITED: De Gea, Darmian, Jones, Rojo, Blind, Carrick, Mata, Mkhitaryan, Pogba, Lingard, Rashford.
ARSENAL: Cech, Jenkinson, Mustafi, Koscielny, Monreal, Coquelin, Xhaka, Walcott, Ozil, Iwobi, Giroud.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.75, Bet365)
X (3.40, Bet365)