Qualificazioni Mondiali 2018: Svizzera-Isole Faroe, Ungheria-Andorra e Portogallo-Lettonia (domenica)

I pronostici sulle partite del Mondiale 2018
I pronostici sulle partite del Mondiale 2018

Analizziamo le partite in programma domenica nel gruppo B della zona europea: Svizzera, Ungheria e Portogallo giocano rispettivamente contro Isole Faroe, Andorra e Lettonia.

SVIZZERA – ISOLE FAROE | domenica ore 18.00

Nel gennaio del 2014, Vladimir Petkovic venne esonerato dalla Lazio: Claudio Lotito non gradì il fatto che l’allenatore avesse già trovato un accordo con la nazionale svizzera, sulla cui panchina si sarebbe seduto da lì a qualche mese. Petkovic ha saputo sostituire in modo adeguato il proprio predecessore, Ottmar Hitzfeld: in poco più di due anni, è stato in grado di dare un’identità di gioco a una selezione che ha ottenuto discreti risultati a Euro 2016 ed è ora da sola in testa al proprio raggruppamento delle qualificazioni ai Mondiali russi del 2018, con tre vittorie ottenute in altrettante partite. Il reparto difensivo è quello che fornisce maggiori garanzie: Stephan Lichtsteiner e Ricardo Rodriguez spingono molto sulle fasce, ma sono anche attenti in copertura e aiutano i due centrali, forti fisicamente e quasi sempre concentrati. Le Isole Faroe non hanno molti calciatori validi dal punto di vista tecnico: una buona organizzazione tattica ha consentito loro di pareggiare contro l’Ungheria e di battere la Lettonia, ma poi è arrivata una clamorosa sconfitta interna per 6-0 contro il Portogallo, che probabilmente sarà seguita da un nuovo risultato negativo nelle prossime ore.

Probabili formazioni:
SVIZZERA: Sommer, Lichtsteiner, Djourou, Schar, Rodriguez, Xhaka, Behrami, Mehmedi, Dzemaili, Stocker, Seferovic.
ISOLE FAROE: Nielsen, Hansen, Gregersen, Nattestad, Davidsen, Vatnhamar, Benjaminsen, Hansson, B. H. Olsen, Sorensen, Edmundsson.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1/1 PARZIALE/FINALE (1.40, Paddy Power)
SQUADRA OSPITE NON SEGNA (1.54, Paddy Power)




UNGHERIA – ANDORRA | domenica ore 18:00

Lo scorso 10 ottobre, battendo la Lettonia a domicilio per 2-0, l’Ungheria è riuscita ad alimentare le proprie speranze di approdare alla fase finale dei Mondiali di Russia 2018: centrare almeno il secondo posto nel gruppo B della zona europea rimane un obiettivo difficile da raggiungere, vista la contemporanea presenza di Svizzera e Portogallo in questo girone, ma la squadra allenata da Bernd Storck proverà comunque a creare una nuova clamorosa sorpresa, dopo aver raggiunto gli ottavi di finale in occasione dei recenti Campionati Europei disputati in Francia. Il prossimo turno dovrebbe dare ulteriore fiducia alla nazionale ungherese, pronta a disputare un match abbastanza agevole contro Andorra, che negli ultimi tre anni è stata capace di uscire imbattuta da una partita soltanto in occasione dell’amichevole disputata nello scorso mese di maggio contro l’Azerbaigian, terminata sullo 0-0. Storck dovrebbe schierare in attacco Adam Szalai, supportato da Krisztian Nemeth, Laszlo Kleinheisler e Balazs Dzsudzsak: questo quartetto avrà l’opportunità di affrontare una difesa non eccezionale.

Probabili formazioni:
UNGHERIA: Gulacsi, Bese, Guzmics, Kadar, Korhut, A. Nagy, Gera, Nemeth, Kleinheisler, Dzsudzsak, Szalai.
ANDORRA: Gomes, Vales, Rodrigues, San Nicolas, Llovera, J. Rubio, E. Garcia, Alaez, Vieira, Rodriguez, Clemente.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
1/1 PARZIALE/FINALE (1.29, Eurobet)
OVER (1.30, William Hill)
PORTOGALLO – LETTONIA | domenica ore 20:45

Il Portogallo è secondo nel gruppo B delle qualificazioni ai prossimi Mondiali, per quanto riguarda la zona europea. Si trova a tre punti di distanza dalla Svizzera, contro cui ha perso per 2-0 lo scontro diretto dello scorso 6 settembre: non è un caso che quella partita sia stata saltata per problemi fisici da Cristiano Ronaldo, il cui rientro ha aiutato moltissimo la squadra allenata da Fernando Santos, recentemente capace di travolgere con punteggi tennistici Andorra e Isole Faroe. Il fuoriclasse del Real Madrid guiderà la nazionale portoghese anche nel match in programma nelle prossime ore: dovrebbe essere affiancato in attacco da André Silva, giovane calciatore che si è reso protagonista di un ottimo inizio di stagione, sta segnando con continuità e rappresenterà un ulteriore pericolo per la modesta Lettonia, reduce da due sconfitte consecutive e verosimilmente destinata ad andare in difficoltà sin dalle fasi iniziali del match.

Probabili formazioni:
PORTOGALLO: Rui Patricio, Joao Cancelo, José Fonte, Bruno Alves, Raphael Guerreiro, William Carvalho, Adrien, Joao Mario, Bernardo Silva, André Silva, Cristiano Ronaldo.
LETTONIA: Vanins, Maksimenko, Gorkss, Gabovs, Jagodinskis, Tarasovs, A. Visnakovs, Ikaunieks, Laizans, Kluskins, Rudnevs.

PROBABILE RISULTATO: 3-0
1/1 PARZIALE/FINALE (1.35, Eurobet)
OVER (1.36, Paddy Power)
CRISTIANO RONALDO MARCATORE (1.28, Bet365)
ANDRÉ SILVA MARCATORE (1.66, Bet365)