Serie B: Ascoli-Salernitana, Avellino-Ternana, Brescia-Vicenza e Cesena-Entella (martedì)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

L’undicesima giornata di Serie B prevede ben dieci partite di martedì con inizio alle 20.30: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

ASCOLI – SALERNITANA | martedì ore 20:30

L’Ascoli nell’ultimo turno di campionato ha ottenuto una preziosissima vittoria di misura in casa del Cittadella, risultato che è stato importantissimo per la lotta salvezza, anche se c’è da dire che è andato oltre i reali meriti della squadra, in quanto ampiamente condizionato dall’espulsione tra gli avversari di Litteri durante il primo tempo. Fondamentale è stato il rientro di Cacia dopo quasi un mese, l’attaccante pur ancora in condizioni fisiche non perfette è riuscito a mettere a segno il gol vittoria – il terzo in questo campionato -, confermando nuovamente di essere un giocatore imprescindibile nella corsa verso la salvezza dell’Ascoli. La Salernitana sabato scorso ha invece ottenuto un buon pareggio contro la Virtus Entella, giocando un’ottima partita sopratutto nel secondo tempo, dove per numero di occasioni create avrebbe meritato anche qualcosa in più. La Salernitana a dire il vero è già da qualche giornata che sta offrendo ottime prestazioni e la sensazione è che anche in questa trasferta i calciatori allenati da Sannino siano nelle condizioni di potere conquistare un risultato positivo.

La doppia chance esterna è a quota 1.50 su Bet365 che # e permetterà di vedere tutte le partite di Serie B in diretta streaming sul suo sito.

Probabili formazioni
ASCOLI: Lanni, Almici, Augustyn, Mengoni, Felicioli, Carpani, Bianchi, Giorgi, Cassata, Gatto, Cacia.
SALERNITANA: Terracciano, Perico, Bernardini, Luiz Felipe, Improta, Busellato, Ronaldo, Odjer, Zito, Coda, Rosina.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
SEGNA GOL SQUADRA OSPITE (1.36, Bet365)
X2 (1.50, Bet365)

AVELLINO – TERNANA | martedì ore 20:30

In queste prime dieci giornate di campionato la Ternana ha messo in mostra notevoli difficoltà nella costruzione del gioco: quasi sempre la squadra di Carbone si è affidata principalmente alle giocate individuali dei due giocatori di maggiore qualità, Falletti e Avenatti: quest’ultimo con i suoi 4 gol all’attivo ha permesso alla squadra di conquistare 5 degli 8 punti totali fin qui ottenuti. L’Avellino non è messo meglio visto che in classifica ha gli stessi punti dei prossimi rivali – solo 9 – e che proprio come la Ternana fatica moltissimo sia a produrre gioco che a creare occasioni da rete. Entrambe sono riuscite ad andare a segno in queste prime 10 giornate con soli 4 calciatori diversi – primato negativo in assoluto del torneo – ed è probabile che i grandi limiti offensivi di queste due squadre possa rendere questa partita poco spettacolare.

Probabili formazioni
AVELLINO: Frattali, Gonzalez, Djimsiti, Perrotta, Asmah, D’Angelo, Omeonga, Crecco, Soumaré, Castaldo, Camara.
TERNANA: Di Gennaro, Zanon, Valjent, Meccariello, Di Noia, Defendi, Petriccione, Palumbo, Falletti, La Gumina, Avenatti.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
UNDER 2.5 (1.57, Bet365)
1X + UNDER 3.5 (1.57, Better)
BRESCIA – VICENZA | martedì ore 20:30

Il Vicenza sta iniziando ad assumere sempre più le caratteristiche che il proprio allenatore vuol vedere dalle sue squadre, le formazioni allenate da Bisoli si sono sempre contraddistinte per la grandissima organizzazione nella fase difensiva ed è questo che il club veneto sta mettendo in mostra dopo l’arrivo in panchina dell’ex allenatore di Perugia e Cesena. Se contro Cesena e Pisa la squadra aveva comunque concesso diverse occasioni, nella gara contro il Frosinone il Vicenza ha giocato una partita quasi impeccabile, mostrandosi abilissimo nel gioco di rimessa e capace di concedere davvero poco ad una delle compagini più forti di questo campionato.

L’ottima organizzazione tattica degli ospiti potrebbe creare non poche difficoltà al Brescia, che a differenza dei prossimi rivali tende a giocare un calcio molto propositivo, che finora si è però rivelato produttivo quasi esclusivamente contro squadre che – a differenza del Vicenza – tendono a giocare pure all’attacco. Per questo motivo è difficile aspettarsi una partita ricca di gol, in una sfida in cui il Brescia parte comunque leggermente favorito.

Probabili formazioni
BRESCIA: Minelli, Untersee, Somma, Calabresi, Coly, Bisoli, Pinzi, Ndoj, Morosini, Torregrossa, Caracciolo.
VICENZA: Benussi, Pucino, Adejo, Esposito, D’Elia, Urso, Siega, Rizzo, Bellomo, Raicevic, Vita.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
1X + UNDER 3.5 (1.60, Better)
CESENA – VIRTUS ENTELLA | martedì ore 20:30

Il Cesena è in grandissima difficoltà e anche la classifica inizia a destare non poche preoccupazioni visto l’attuale sedicesimo posto. Ad inizio stagione le aspettative erano ben altre e in pochi si aspettavano questa involuzione di risultati subita rispetto all’anno scorso, dove, oltre ad avere ben 10 punti in più, il Cesena era a questo punto della stagione al secondo posto in classifica.

L’allenatore Drago è sempre più a rischio esonero e le sue sorti dipenderanno molto dal risultato di questa sfida interna, anche se le difficoltà saranno molte visto che il Cesena dovrà sfidare l’ostica Virtus Entella, squadra che sta facendo molto bene e che sembra essere nelle condizioni di potere bissare l’ottimo campionato disputato nella passata stagione. In queste prime 10 giornate di campionato l’Entella ha dimostrato di essere una squadra capace di creare diverse occasioni da rete durante l’arco di una partita, spesso puntualmente sfruttate dal suo uomo più in forma, Caputo, capace finora di mettere a segno già 7 reti. Rispetto alla gestione Aglietti la squadra tende però a concedere qualcosina di troppo in fase di non possesso – soprattutto in trasferta, dove i liguri non sono mai riusciti a tenere la propria porta inviolata – e questo potrebbe essere un aspetto che potrebbe agevolare il Cesena, che nonostante le difficoltà può disporre in attacco di due giocatori di ottimo livello come Ciano e Djuric. “Gol” da provare.

Probabili formazioni
CESENA: Agazzi, Balzano, Perticone, Capelli, Filippini, Kone, Cinelli, Ciano, Laribi, Dalmonte, Djuric.
VIRTUS ENTELLA: Iacobucci, Iacoponi, Ceccarelli, Pellizzer, Keita, Moscati, Troiano, Sini, Ammari, Masucci, Caputo.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + OVER 1.5 (1.60, Better)
GOL (2.00, Bet365)